Electric days Roma

Tre giorni all’insegna della divulgazione sulla mobilità elettrificata: talk con esperti di settore (e non solo), test drive, mostre, anteprime, laboratori e attività didattiche per famiglie

Il 5-6-7 maggio saranno tre giorni all’insegna della mobilità elettrificata, con la nuova edizione degli Electric Days (www.electricdays.it), il primo evento italiano di divulgazione dedicato alla transizione energetica della mobilità, promosso da Motor1.com e InsideEVs.it a Roma nella cornice del Parco del Laghetto dell’EUR (ingresso libero in piazza Umberto Elia Terracini, Metro B – Palasport).

Apertura con gli “Electric Talk”

Si comincia il 5 maggio con gli Electric Talk della mattina (presso lo Chalet del Lago e in diretta streaming), che vedranno confrontarsi addetti ai lavori, esperti, intellettuali e istituzioni sul futuro dell’auto, mescolando gli aspetti più tecnici della transizione con una visione più alta e complessiva della trasformazione in atto. Tra gli ospiti più attesi l’autore e conduttore televisivo Valerio Lundini e il filosofo, saggista e psicoanalista Umberto Galimberti, oltre a Sigrid de Vries, direttrice generale dell’ACEA, l’associazione dei costruttori europei.

Le eccellenze di #ItaliaElettrica

Nel pomeriggio (ore 14.15) taglio del nastro per la mostra #ItaliaElettrica con protagonisti 5 progetti fra i più significativi nel panorama del “made in Italy” dell’auto a batteria. In mostra saranno veicoli a due e a quattro ruote totalmente elettrici e molto diversi tra loro, a testimonianza di come la transizione elettrica costituisca un’occasione concreta per la mobilità del futuro di tutti: Totem GT Electric, Microlino, Maserati GranTurismo Folgore, Vespa Retrokit e Merlo e-worker.

Electric Village

Nel weekend (dalle 10 alle 18 di sabato e domenica) le parole lasceranno il posto all’esposizione delle diverse soluzioni di mobilità per la transizione ecologica nell’Electric Village. I brand auto, moto, bici e di micromobilità saranno al centro di un percorso espositivo studiato per spiegare i diversi gradi di elettrificazione e il loro impatto in termini di sostenibilità. Diverse saranno le anteprime nazionali: BYD Atto 3, Microlino, Aiways U6, Maxus MIFA9, oltre all’anteprima virtuale della nuova Ford Explorer.

La mostra Pininfarina sul design per il futuro sostenibile della mobilità

Tra protagonisti più attesi degli Electric Days ci sarà anche Pininfarina, che il 5 maggio (ore 9.30), nel corso di una conferenza stampa, presenterà in anteprima mondiale la e-Motion 300, la prima di una line-up di e-bike che saranno lanciate nel corso del 2023 e nel 2024.

Il nuovo modello sarà al centro della mostra (visitabile il 6 e 7 maggio dalle 10 alle 18) “#DesigningTheFuture”, un percorso espositivo con video e foto che raccontano come il design si possa

applicare alla sostenibilità a 360°, dalle auto di produzione alle concept car, dai ciclomotori ai monopattini, dalla nautica ai progetti di sostenibilità legati all’architettura.

Test drive di oltre 30 veicoli elettrici ed ibridi

Sempre nel weekend degli Electric Days saranno oltre 30 i veicoli ibridi ed elettrici disponibili al pubblico per una prova su circuito urbano. Nel corso del test (previa registrazione) ogni automobilista e motociclista sarà affiancato da un istruttore che illustrerà nel dettaglio le caratteristiche tecnologiche del veicolo nonché fornirà suggerimenti per rendere più efficiente lo stile di guida. Nell’e-village sarà possibile provare anche e-bike e altre soluzioni di mobilità dolce.

Quiz ed esperimenti per i più piccoli e le famiglie

Per i più piccoli e le famiglie appuntamento a sabato ore 14 con il Frascati Science Party. La transizione ecologica non è un gioco, ma giocando si può capire meglio il futuro che ci aspetta. Frascati Scienza, un collettivo di scienziati che ha come obiettivo avvicinare la ricerca scientifica ai cittadini, porterà avanti attività, quiz ed esperimenti per far scoprire a tutti la scienza che sta dietro ai temi della transizione energetica, agli ecosistemi virtuosi e alla mobilità elettrificata.

La divulgazione scientifica…che arriva dai social

La divulgazione scientifica sarà protagonista anche degli Electric Days nello spazio Open Stage, dovesocial influencer, creator, divulgatori e special guest approfondiranno il tema della sostenibilità e della mobilità elettrica con dimostrazioni, esperimenti e attività di intrattenimento capaci di coinvolgere attivamente tutti i partecipanti.

Alle ore 12 di sabato @MatteoValenza, youtuber e influencer che vive ormai completamente “alla spina”, intervistato da Massimo Grassi Motor1.com Italia, aiuterà ad avere una panoramica sul passato recente dell’auto elettrica, guardando al suo futuro.

Tra gli appuntamenti in programma l’intervento di @Marcoilgiallino (6 maggio ore 16), anche conosciuto come il Piccolo Chimico, che guiderà i presenti in un viaggio attraverso la chimica del DNA, delle esplosioni e della luce e il Prof. influencer Vincenzo Schettini (7 maggio ore 11), conosciuto come “La fisica che ci piace”, che porterà tutti alla scoperta delle più sorprendenti curiosità che contraddistinguono i motori elettrici.

Domenica 7 maggio ore 16 toccherà ad Alessandro Beloli (Geopop), in collaborazione con Motus-E, intervenire sul tema “Riscaldamento globale: il motore del cambiamento è il nostro stile di vita” evidenziando come la gravità dei cambiamenti climatici e del riscaldamento globale dipenda da diversi fattori, in primis dal nostro stile di vita.

Infine, si parlerà di innovazione e formula E con Giuseppe Campi, Product and EV Manager, Jaguar Land Rover Italia.

Rispondi