guida ai film delle feste Natale e Capodanno 2022

Quali sono le novità in sala per questo weekend in arrivo? Scopriamo i film in uscita oggi, 21 novembre e dove vederli a Roma

Diversi titoli interessanti tra i film in uscita oggi, 21 novembre. Titoli divresi per gusti. interessi ed età diverse.

L’ufficiale e la spia (J’Accuse)

Arriva oggi nei cinema, attesissimo, l’ultimo film di Roman Polanski, “L’ufficiale e la spia” che racconta la vicenda del caso Dreyfus. Il 5 gennaio 1895, il Capitano Alfred Dreyfus, promettente ufficiale, viene degradato e condannato all’ergastolo all’Isola del Diavolo con l’accusa di spionaggio per conto della Germania. Fra i testimoni di questa umiliazione c’è Georges Picquart, che viene promosso a capo della Sezione di statistica, la stessa unità del controspionaggio militare che aveva montato le accuse contro Dreyfus. Ma quando Picquart scopre che tipo di segreti stavano per essere consegnati ai tedeschi, viene trascinato in una pericolosa spirale di inganni e corruzione che metteranno a rischio non solo il suo onore ma la sua vita. A Roma potete vederlo nei cinema: Alhambra, Andromeda, Eden, Eurcine, Giulio Cesare, Greenwich, King, Madison, Mignon, Lux, Odeon, Nuovo Cinema Aquila (anche v.o.), Nuovo Olimpia, Quattro Fontane, Roxy Parioli, Stardust Village, Starplex, The Space Cinema Moderno, The Space Parco de Medici, Tibur, Uci Cinemas Parco Leonardo, Uci Porta di Roma, Uci Roma Est

Cetto c’è, senzadubbiamente

Tra i film in uscita il 21 novembre c’è anche il grande ritorno di Cetto la Qualunque il politico inventato da Antonio Albanese che torna, è proprio il caso di dirlo, da ‘re’ dei botteghini. In questo nuovo episodio della saga qualunquista Cetto la Qualunque ha lasciato la politica e l’Italia per trasferirsi in Germania. Ma quando la zia che l’ha cresciuto lo chiama al capezzale, torna a Marina di Sopra, dove ora è sindaco suo figlio Melo. La zia ha un segreto da rivelargli: Cetto è figlio del principe Luigi Buffo di Calabria.
Albanese completa la trilogia dedicata a uno dei suoi personaggi più riusciti. L’idea di partenza, ovvero raccontare il bisogno tutto italiano di un uomo forte al comando, è molto attuale. A Roma potete vederlo ai cinema Adriano, Ambassade. Andromeda, Antares, Atlantic, Barberini, Broadway, Doria, Eurcine, Jolly, Madison, Lux, Odeon, Savoy, Stardust, Starplex, The Space Cinema Moderno, The Space Parco de Medici, Trianon, Uci Marconi, Uci Porta di Roma, Uci Roma Est

Aspromonte, terra degli ultimi

Rimaniamo in Italia con l’ultimo film in uscita il 21 novembre di Mimmo Calopresti, Aspromonte, terra degli ultimi, con Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte e Sergio Rubini. Ad Africo, un paesino arroccato nella valle dell’Aspromonte calabrese, alla fine degli anni ’50, una donna muore di parto perché il dottore non riesce ad arrivare in tempo e perché non esiste una strada di collegamento. Gli uomini, esasperati dallo stato di abbandono, vanno a protestare dal sindaco. Ottengono la promessa di un medico, ma nel frattempo, capeggiati da Peppe, decidono di unirsi e costruire loro stessi una strada. Tutti, compresi i bambini, abbandonano le occupazioni abituali per realizzare l’opera. Giulia, la nuova maestra elementare, viene dal Nord, e vuole insegnare l’italiano “se Africo entrerà nel mondo grazie alla strada, i ragazzi dovranno conoscerlo prima, imparando a leggere e a scrivere”. Ma per il brigante Don Totò, quello che detta la vera legge, Africo non può diventare davvero un paese ‘italiano’ . Lo potete vedere nei cinema Andromeda, Eden, Instrastevere, Madison, Nuovo Cinema Aquila

Light of my life

Presentato in coda all’ultima edizione di Alice nella Città, Light of my life è l’ultimo lavoro di Casey Affleck, un disaster movie che è anche un omagio alla speranza rappresentata dalla forza delle donne. Un padre e la sua unica figlia si nascondono tra boschi e case disabitate, dopo che un virus ha sterminato buona parte della popolazione femminile. La ragazza è costretta a fingersi maschio ogni volta che non può evitare il contatto con altri esseri umani.
Casey Affleck debutta nella regia di finzione con un piccolo film, teso come una corda, che sfiora temi imponenti senza mai eccedere la misura che si è dato: una misura intima ma non per questo modesta. Un film essenziale, commovente, che mira più allo stomaco che al cervello. Grande spazio è dato alla recitazione, verbale e non verbale, e alla natura, in una dimensione insieme realistica e primordiale. Light of my Life è un disaster movie senza le rovine di palazzi sgretolati, ma ambientato tra le macerie morali dell’umanità. A Roma lo potete vedere nei cinema Adriano, Andromeda, Barberini, Cineland, Doria, Jolly, Luc, Stardust, Starplex, The Space Cinema Parco de Medici, Uci cinema parco Leonardo, Uci Porta di Roma, Uci Roma Est

Tutti i ricordi di Claire

Tra i film in uscita dal 21 novembre c’è anche Tutti i ricordi di Claire che vede splendida protagonista Catherine Deneuve. Claire Darling, una signora immemore coi capelli bianchi, improvvisa la vendita di tutti gli oggetti, i libri e ogni altra cosa abbia accumulato nella sua vita spesa nell’Oise. Una vita agiata che non ha conosciuto pace. Moglie e madre, Claire perde in circostanze tragiche il figlio e poi il marito. Da allora invecchia nel rimorso e nella solitudine, respingendo l’affetto di Marie, la figlia per cui nutre un’incomprensibile avversione. Partita vent’anni prima, Marie tornerà a casa per chiudere i conti con Claire. Una madre che ha perso la testa e ha deciso di vivere soltanto un altro giorno. A Roma lo potete vedere nei cinema Caravaggio e Madison

Ploi

A rafforzare il nutrito plotone dei film d’animazione in sala, da oggi arriva anche Ploi, che racconta la storia di un pulcino che ha paura di spiccare il volo. Per questo, quando la sua famiglia e i suoi compagni migrano verso il caldo, non trova il coraggio di raggiungerli e comincia un viaggio a piedi, lungo tutto l’inverno, aiutato dalla pernice Giron, che lo protegge, ma anche minacciato costantemente dalla fame e dall’astuzia del falco Shadow, che gli ha già portato via suo padre e ora mira diritto a lui. A Roma lo potete vedere all’Adriano, Atlantic, Madison, Lux, Stardust, Parco de Medici, Uci Parco Leonardo, Porta di Roma, Roma Est

Rispondi