Virginia Raggi in fumetto. È l’idea dei creativi che hanno pensato la nuova campagna per il decoro rivolta a giovani e giovanissimi

La sindaca di Roma come non l’avete mai vista: Virginia Raggi un fumetto stile manga. Una veste insolita per la prima cittadina, immortalata dalla matita di un disegnatore come l’ ‘eroina antiddegrado’ per la campagna “Proteggi il cuore di Roma”

“Questa è solo un piccolo ‘assaggio’ del progetto “Proteggi il cuore di Roma”. “- ha spiegato sui suoi canali social la sindaca Virginia Raggi -“Una delle venti vignette che tra qualche giorno condivideremo insieme ai giovani studenti di una scuola romana. Sarà il primo di una serie di appuntamenti! Seguiteci!”

La tavola, che la vede per la prima volta personaggio dei fumetti, la veste da vigilessa che, con sguardo severo, redarguisce un giovane writer che sta imbrattando la Bocca della Verità con della vernice rossa. La sindaca, visibilmente arrabbiata, lo apostrofa con il monito “Rispetta i tuoi monumenti…sono già belli così” e la vignetta è completata da tre parole chiave, una sorta di ‘memento zozzoni’: Multa-Daspo-Pulisci.

La tavola, è la prima di una serie di venti, ed è l’esordio di una campagna di sensibilizzazione rivolta proprio a giovani e giovanissimi, nella speranza che il messaggio di civiltà venga recipito in modo più efficace attraverso un linguaggio più diretto e ‘divertente’. Funzionerà?

virginia raggi fumetto

RispondiAnnulla risposta