vini pregiati

Un’asta di vini pregiati per aiutare le donne vittime di violenza: è il cuore del progetto “Cibus-gli chef di domani”. Ecco di cosa si tratta

Un’ iniziativa che unisce vini pregiati e formazione professionale, pensata per aiutare le donne in difficoltà. Si tratta di “Cibus – Gli chef di domani”: un’asta benefica di vini pregiati che sarà battuta da Christie’s il 21 novembre nei Musei di San Salvatore in Lauro a Roma. L’obiettivo è raccogliere fondi per finanziare la formazione da aiuto cuoco di 30 donne sopravvissute a violenze. ospiti di case famiglia o centri antiviolenza.

Fino al 21 novembre (dal martedì al sabato, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00 e la domenica dalle 10.00 alle 13.00) nei Musei di San Salvatore in Lauro, saranno in esposizione i vini che andranno all’asta, scelti dall’enologo Luca Maroni. Tra le etichette in esposizone ci sono alcuni dei migliori produttori italiani come Tenuta San Leonardo, Argiano, Ornellaia, Tenuta San Guido, Marchesi Barolo.

Banditore dell’asta sarà Cristiano De Lorenzo, direttore di Christie’s Italia e testimonial dell’iniziativa, l’attrice Sara Ricci, che nella soap televisiva “Un posto al Sole” ha vestito i panni di una donna vittima di violenza.

Rispondi