vanessa scalera imma tataranni

Torna stasera in tv, con un attesissima seconda stagione, la sostituta procuratrice di Matera, Imma Tataranni.

Una delle fiction Rai più amata degli ultimi anni, torna per avvincere con nuovi episodi i tanti telespettatori che si sono affezionati alle vicende della magistrata lucana.

Uscita dalla penna e dalla fantasia di Mariolina Venezia, Imma Tataranni ha subito incontrato il favore del pubblico e la prima stagione ha fatto il pieno di ascolti.

Merito delle storie ben scritte, merito del suggestivo paesaggio lucano, che anche in questa stagione sarà valorizzato, ma soprattutto merito della travolgente protagonista.

Una donna normale che risulta un mix vincente di esuberanza e professionalità ‘tutta d’un pezzo’. Dedita al lavoro, testarda e un po’ impulsiva, insofferente alla forma e con una vita piena di tanti impegni da incastrare, che si barcamena tra professione e famiglia come meglio sa e può.

Un personaggio interpretato nel migliore dei modi da Vanessa Scalera. Una grande attrice, capace di interpretazioni diverse e intense. L’ultima l’abbiamo vista durante la Festa del Cinema di Roma nel bellissimo L’Arminuta.

Vanessa Scalera, Imma Tataranni e quei sogni di bambina

Vanessa Scalera, grazie a Imma Tataranni è diventata famosa, ma prima di sbarcare da protagonista in una delle fiction più amate di Rai Uno, ha percorso una lunga strada.

Che le piacesse stare al centro dell’attenzione, cantando o raccontando barzellette lo ha capito molto precocemente. Quando era ancora bambina a Brindisi capì che sul palco si trovava perfettamente a proprio agio e sognava, un giorno, di vivere di quelle grandi emozioni.

Per rendere il sogno realtà ha studiato. Molto. E ha fatto la sua gavetta. Lunga.

A 19 anni ha lasciato la Puglia per inseguire i suoi desideri che l’hanno portata a Roma per seguire un corso di recitazione. Il debutto sul palco? A fianco di un veterano dello showbiz come Johnny Dorelli. Di lì a poco, arriva anche il primo set.

E’ il 2001, Vanessa Scalera, futura Imma Tataranni ha 24 anni e il film, non indimenticabile, si chiama “Mari del Sud”.

Da questi primi passi, inizia presto a correre, incrociando la sua strada con alcuni dei più grandi nomi del cinema italiano, come quelli di Marco Bellocchio, Marco Tullio Giordana e Nanni Moretti. Mentre arrivano anche le prime parti in fiction come ‘Squadra Antimafia’.

Ma la sua consacrazione arriva nel 2019 con Imma Tataranni. E’ nei panni della procuratrice di Matera che il grande pubblico ne apprezza le doti interpretative e la simpatia.

Nella realtà però Vanessa Scalera con Imma Tataranni ha pochi tratti in comune. L’attrice è sobria nel look, quanto la magistrata tv è eccentrica. I capelli bruni non attirano l’attenzione come la chioma di ricci ribelli rosso fuoco, tanto che quando gira per strada in pochi si accorgono che hanno davanti l’attrice di una fiction campione d’ascolti.

Eppure nei panni un po’ chiassosi e genuini della sostituta procuratrice ci sta più che bene, e dopo le quattro puntate  che vedremo nella seconda stagione, chissà che non arrivi anche la terza.

Rispondi