UNITE teatro Manzoni

Annalisa Camilli e Giulia Caminito e poi Simona Baldelli, Teresa Ciabatti, Donatella Di Pietrantonio, Valentina Farinaccio, Anna Giurickovic Dato, Loredana Lipperini, Greta Olivo, Lorenza Pieri, Rosella Postorino, Tea Ranno, Chiara Tagliaferri alcune delle migliori penne in circolazione in Italia,in rappresentanza delle numerose autrici che sostengono l’azione letteraria, saliranno questa sera su un palco del Teatro Manzoni di Roma per letture sceniche di forte impatto, che si alternerano alle testimonianze delle operatrici dei centri antiviolenza di Roma. E’ questo il programma della serata dedicata alla campagna UNITE- Azione Letteraria, che si svolgerà lunedì 4 marzo a partire dalle 21 al Teatro Manzoni di via Monte Zebio 14.

Come nasce UNITE- Azione Letteraria contro la violenza sulle donne

 Dare voce alle donne. Raccontare e denunciare la violenza di genere. Sulla scia dell’omicidio di Giulia Cecchettin, nei mesi di gennaio e febbraio, più di 100 tra scrittrici e giornaliste italiane hanno aderito alla campagna UNITE – Azione Letteraria, lanciata dalla giornalista Annalisa Camilli e dalla scrittrice Giulia Caminito, con lo scopo di riflettere sulle parole usate per raccontare abusi e femminicidi.

Articoli e testi inediti hanno occupato per due mesi le più importanti testate nazionali, molti di questi testi, intensi, arrabbiati, urgenti e necessario, prenderanno vita al Teatro Manzoni di Roma con una serata evento a cura della giornalista Rai Loretta Cavaricci, nell’ambito dell’iniziativa Scrittori in scena. Sul palco si alterneranno nomi importanti della cultura e della letteratura che hanno voluto aderire a questa importante campagna. Ingresso Libero. Prenotazione consigliata a: eventi@teatromanzoniroma.it

Rispondi