come tutte le ragazze libere
Come tutte le ragazze libere, il cast Foto: Ufficio Stampa/ Francesca Lucidi

Tra gli spettacoli da vedere a teatro a Roma questa settimana, vi segnaliamo una commedia che ha per protagoniste giovanissime donne, pronte a rivoltare il contesto in cui vivono, per trovare se stesse e guadagnarsi la propria libertà.

Ci sono sette ragazze di tredici anni, in sette scene per sette monologhi. Lo spettacolo, in scena fino al 19 novembre al Teatro di Villa Torlonia, sulla Nomentana, è Come tutte le ragazze libere, di Tanja Sljivar, con la regia di Paola Rota. Il sottotitolo recita:un tentativo di libertà in una piccola città”.

Bastano queste poche parole per evocarci mondi, battaglie e paesaggi esistenziali che ogni donna conosce, anzi ha conosciuto, in quella terra di mezzo che si attraversa, poco prima di diventare tali.

Tutte si passa o si è passate per questa ribellione, lo sfondo della  piccola città è di certo un elemento aggravante, aumentando il peso della propria ricerca di se stesse destinata a scontrarsi con visioni e mentalità molto più stretti. Per rivendicare i propri spazi di vita non sembra esserci che una soluzione: bisogna tagliare i ponti e andare via.

COME TUTTE LE RAGAZZE LIBERE è, appunto, prima di tutto, una commedia sulla necessità di andarsene via per diventare se stesse. Per poter realizzare pienamente la propria sessualità, per essere in grado di prendere decisioni sul proprio corpo e sulla propria vita.

In scena entreremo nel mondo colorato, contemporaneo e complesso delle ragazze di tredici anni. C’è la cultura pop americana, Skype, Instagram. Ci sono le nonne, la teoria critica e l’ambiente patriarcale di una piccola città. Attraverso i loro mezzi, le sette ragazze vogliono raccontarci tutto, tranne come sono rimaste effettivamente incinte durante una gita scolastica.

Il mistero aleggia denso su quest’opera teatrale che, con la sua necessità di sfidare le regole preconfezionate dalla società, prova a riscrivere i concetti di famiglia e di patriarcato, rendendo artefici di questa piccola rivoluzione culturale un gruppo di teenager.

Come tutte le ragazze libere

Teatro di Villa Torlonia

Indirizzo: Via Lazzaro Spallanzani, 1A, 00161 Roma RM

Telefono: 06 4423 0693

Biglietteria:http://www.teatrodiroma.net/adon.pl?act=doc&doc=1946 -oppure: [email protected]
Via Lazzaro Spallanzani, 1A, 00161 Roma
biglietteria aperta solo nei giorni di spettacolo due ore prima dell’inizio della replica
(Biglietti disponibili anche presso la biglietteria del Teatro Argentina)

Rispondi