Dopo la decisione radicale della vicina Scozia, buone notizie arrivano anche dal Regno Unito per quel che riguarda l’iniqua tassa sugli assorbenti.

In Scozia, a novembre, il governo ha deciso per la distribuzione gratuita e universali di assorbenti e tamponi. Una misura molto attesa e considerata davvero importante dalle attviste che in tutto il mondo che, diverso successo, si stanno battendo contro l’iniqua imposizione fiscale sui tamponi.

Una importante novità arriva ora anche dalla Gran Bretagna. Qui il governo ha deciso di abolire la VAT (la nostra IVA), ovvero la tassa sugli assorbenti che pesa iniquamente sul loro prezzo finale. Una questione di cui, anche da queste pagine abbiamo parlato molte volte. E di cui non ci stancheremo di parlare e di sottolineare l’incredibile iniquità dell’attuale situazione.

In Italia e in molti altri paesi del mondo, gli assorbenti e i tamponi sono tassati al 22%, ovvero come beni di lusso.

Prodotti necessari alla metà della popolazione per circa 40 anni della vita, vengono trattati dal fisco come prodotti del tutto superflui, per esempio il tartufo.

Un’ ingiustizia che, pian piano, sta diventando evidente anche in sede di molti governi, che non possono più far finta di non capirla o non vederla.

RispondiAnnulla risposta