Home #STASERAROMA Speed date letterario: l’anima gemella si trova tra i libri

Speed date letterario: l’anima gemella si trova tra i libri

296
0
libri nuove uscite di settembre

Appassionati lettori e in cerca dell’anima gemella? Stasera a Castel Sant’Angelo c’è l’evento che fa per voi, un vero e proprio speed date letterario

Uno speed date letterario per conoscersi e divertirsi e magari, trovare anche l’anima gemella.

D’altronde, Galeotto fu il libro e chi lo scrisse, nel caso di Paolo e Francesca, ma non solo nel loro. La cosa si è sicuramente ripetuta tante volte e continua a ripetersi ancora oggi per tante persone. Perchè quindi, non provare a creare un evento in cui il ruolo galeotto delle nostre letture preferite sia centrale? Ci hanno pensato gli organizzatori di Controfestival Speed Date , la serata in programma oggi nell’ambito di Letture d’Estate a Castel Sant’Angelo.

L’idea è semplice,curiosa e rivolta a lettori appassionati in cerca dell’anima gemella, o di qualcuno con cui condividere la passione per i propri autori preferiti. Si tratta di un vero e proprio speed date letterario. Chi vorrà partecipare potrà recarsi al bistrot alle 21 con il proprio libro del cuore e verrà indirizzato alla persona giusta con cui chiacchierare, oppure potrà presentarsi a tutti i partecipanti parlando della sua passione letteraria direttamente dal palco, per poi aspettare che qualcuno si faccia avanti.

L’esperimento potrebbe essere un modo innovativo ed efficace per individuare sin da subito, tra un gran numero di persone, le personalità più affini in base ai rispettivi gusti letterari.

Dostoevskijana cerca tolstojano per passare notti bianche è l’immaginario annuncio per cuori solitari che fotografa l’atmosfera dell’originale manifestazione, ideata e coordinata da cinque scrittori e appassionati lettori: Paolo Di Paolo, Igiaba Scego, Simone Nebbia, Michela Monferrini e Valentina Farinaccio convinti, come spiegano al Corriere della Sera, che “La libreria di una persona racconta molto della sua personalità. È una sorta di specchio profondo dell’anima. Rivela passioni, e molto altro, per questo raccontarsi a partire dai propri libri del cuore può essere la giusta chiave per attivare relazioni felici: d’amore, d’amicizia o di semplice stima. “

Una formula da provare, lontana da speed date classici e app di dating, attraverso cui ci si può divertire, conoscere nuove persone, parlare di libri, diffondere cultura, incontrarsi e poi chissà.

Appuntamento stasera alle 21 al bistrot di Letture d’Estate presso i Giardini di Castel Sant’Angelo.

Rispondi