Home Teatro Singles: amicizia e risate cercando l’amore

Singles: amicizia e risate cercando l’amore

228
0
single

L’amicizia tra tre single alla ricerca dell’anima gemella è al centro del divertente spettacolo in scena al Teatro Vittoria fino al 24 febbraio.

Una fatica tremenda. Un lavoro quasi a tempo pieno. E’ quello che impegna i tre single protagonisti della commedia “Singles” in scena al Teatro Vittoria fino al 24 febbraio, quando si decidono a darsi una mossa per cercare l’anima gemella. Dimenticate le legioni di single felici e pacificati o gli studi che illustrano i benefici della singletudine . La storia che vedrete sul palco di Testaccio racconta di quegli esseri umani senza pace che, dalla propria condizione di ‘scoppiati’, hanno voglia di uscire.

Cosa che, come si scoprirà in un’ora e mezzo di spettacolo, è più facile a dirsi che a farsi.

I tre ‘zitelli’ protagonisti di Singles sono amici dei tempi del liceo ormai trentenni, due uomini e una donna.

Giuliana e Antonio sono i prototipi del ‘single per scelta altrui’. L’una è una donna un pò d’altri tempi, innamorata non corrisposta e senza speranza di Bruno (il terzo componente del gruppo), con un lavoro noioso e una vita che non riesce a riempire di se stessa, e tiene aggrappata a lezioni di squash (il tennis che puoi giocare da sola) e serate ‘rebus’ al centro anziani.

Antonio è il tipico nerd, innamorato dei suoi studi scientifici, che vive nel suo mondo e, pur sentendone la necessità, non riesce a uscire dal suo guscio. Bruno invece, vive il suo stato civile, apparentemente, nel modo più sereno, godendosi le infinite possibilità della libertà.

I tre si ritrovano all’ennesimo matrimonio altrui e da lì, soprattutto Giuliana e Antonio, che poi trascinano anche Bruno, decidono che è ora di impegnarsi, e iniziano un vero e proprio ‘tour de force’, esplorando le offerte che un fiorente mercato propone al cliente ‘cuore solitario in cerca dell’anima gemella’.

Il mercato è lì per vendere di tutto al single per scelta altrui: mille e più modi (a pagamento), per trovare il Vero Amore. E i tre amici, con una certa dose di coraggio e un’altra di disperazione, ne sperimenteranno diversi.

Il pubblico li segue così nei loro esilaranti, goffi, numerosi tentativi. Le provano veramente tutte Antonio, Giuliana e Bruno: dagli annunci sul giornale per cuori solitari, alle serate in discoteca pensate per far nascere potenziali nuove coppie, dall’inevitabile iscrizione in palestra, alle escursioni di gruppo per single. Si affannano i nostri cuori solitari e, mentre loro ci provano, regalano al pubblico più di un’occasione per farsi genuine risate.

Tra una comica disavventura e un esilarante disastro, riusciranno i nostri antieroi a trovare il grande amore?

Di certo, se c’è un sentimento che trionfa in questo spettacolo, è quello dell’amicizia. Un legame che accomuna tre personaggi diversi che più diversi non si può, e che pure si rivela la loro vera ancora di salvezza.

Bisogna dire solo che il testo, divertente e ovviamente costruito sull’esasperazione, risulta un pò datato, per il ritratto dei single, irrimediabilmente disperati anche quando professano il contrario (l’evoluzione del personaggio di Bruno risulta un pò forzata), e per i riferimenti non proprio contemporanei (per dirne due: i giornali con gli annunci personali ormai sono sostituiti dalle app di incontri e l’insegnante della palestra chiama Giuliana, vestita da squash, ‘Martina Navratilova’, ma quanti giovani spettatori capiranno la battuta?).

Gli attori sul palco Marco Cavallaro, Claudia Ferri e Antonio Grosso, si calano alla perfezione nei panni dei tre amici, colorandone caratteri e caratteristiche.

Uno spettacolo che fila via liscio, in grado di tessere un filo tra le piccole fragilità raccontate sul palco e la divertita partecipazione del pubblico.

SINGLE

Dal 12 al 24 febbraio 2019 (mercoledì 13 ore 17 ; martedì 19 ore 20; domenica ore 17.30)
TEATRO VITTORIA / ATTORI & TECNICI _ Piazza S. Maria Liberatrice 10, 00153 Roma (Testaccio)
Biglietti: intero platea 28, intero galleria 22 (compresi 3 euro di prevendita)
ridotti in convenzione: platea 21 e galleria 18 (compresi i 3 euro di prevendita)
Botteghino: 06 5740170 ; 065740598 lunedì (ore 16-19), martedì – sabato (ore 11- 20), domenica (ore 11-13.30 e 16-18)
Vendita on-line e info:
http://www.teatrovittoria.it

Rispondi