sex and the city film

Stasera su Rai Movie torna in onda Sex and the City, il primo film tratto dall’omonima iconica serie. Amato e odiato, Sex and The City The Movie è l’operazione più discussa scaturita dalle storie delle quattro ragazze newyorkesi. Nessuno però può negare che la serie HBO ha segnato la storia della tv e anche del costume.
In attesa del terzo film da poco annunciato, ecco allora qualche curiosità su Sex and The City che, forse, non conoscete.


Le ‘ragazze’


Iniziamo dalle ‘ragazze’. Sex and The City è, sicuramente, un inno all’amicizia femminile e alla sorellanza, eppure non tutte le protagoniste erano unite da un rapporto di complicità.

La prima a rompere il tabù sui vociferati attriti sul set, è stata Kim Cattral, interprete di Samantha Jones che, conclusa la serie ha detto, senza mezzi termini, “Siamo state colleghe, ma amiche mai”.


In particolare non è mai corso buon sangue tra la Cattral e Sarah Jessica Parker (Carrie Bradshaw), che più volte si sono punzecchiate via social. Per questo non ha stupito più di tanto, l’annuncio che nel terzo film tratto dalla serie, in lavorazione, le quattro amiche sono diventate tre. Proprio a causa della defezione, condita da bordate polemiche, dell’interprete di Samantha Jones.
E ancora, qualche curiosità sulle protagoniste.
In una serie in cui tutto ruota attorno alle relazioni e al sesso, la protagonista non si spoglia mai. Sara Jessica Parker, nei panni di Carrie Brashaw, al contrario delle sue amiche non si spoglia mai né nella serie né nei film. Questo perché la protagonista è stata la sola a pretendere un’esplicità clausola anti-nudità nel contratto, spiegando di non sentirsi a suo agio con le scene di nudo. Insomma, la donna spregiudicata è Carrie, non Sarah Jessica.
E,a proposito di pudore, Kristin Davis, che nella serie interpreta la dolce Charlotte, ha rivelato di non aver mai fatto vedere la serie a sua nonna, temendo che ne sarebbe rimasta scioccata.

L’amore


Passiamo all’amore. Il vero grande amore. Che in Sex and The City, per Carrie, è Mr. Big. Il fascinoso personaggi impersonato da Chris North, all’inizio era stato ingaggiato solo come guest star.
Poi, gli autori, hanno capito che, se c’era qualcuno che poteva entrare nei desideri di Carrie, quello poteva essere solo lui. Il suo fascino è anche nella patina di uomo misterioso che lo avvolge, visto che di dettagli sulla sua vita ne vengono forniti con il contagocce. Chi conosce, per esempio il vero nome di Mr. Big? Un dettaglio fondamentale che non è stato rivelato fino alla fine della serie. Nel trailer del primo film, però, è possibile vedere il suo nome e cognome: John James Preston.

La moda


Non nascondiamocelo. Uno degli elementi del grande successo di Sex and the City, era fondato sullo strabiliante guardaroba di Carrie&Co. Fatto di pezzi da capogiro e scarpe da sogno.
Basti pensare che nessuno dei quattro personaggi principali ha mai indossato due volte lo stesso outfit nel corso della serie. Unica eccezione l’ha fatta proprio Carrie per la pelliccia messa nella prima stagione.


Tra tutti gli abiti e gli accessori da sogno da migliaia di dollari indossati nella serie però, il posto d’onore, quello nella sigla va all’iconico tutù di Carrie, costato ben 5$!
Molti degli abiti usati in scena, Sarah Jessica Parker ha potuto tenerli, creando così un archivio da capogiro.


Un discorso a parte lo meritano le scarpe. In Sex and the City ne abbiamo vista un collezione da capogiro. Eppure dietro tutto quel glamour isi è nascosta anche una notevole sofferenza. Sarah Jessica Parker ha infatti raccontato di essersi dovuta rivolgere a uno specialista, perchjè lavorare ogni giorno per 18 ore su tacchi vertiginosi le aveva rovinato i piedi e procurato ogni sorta di dolore.

Rispondi