sanremo 2024 negramaro premio lunezia

In attesa dell’avvio della kermesse sul palco dell’Ariston, per Sanremo 2024 è già tempo di premi. Il primo riconoscimento che arriva per questo Festival di Sanremo 2024 è il Premio Lunezia che va ai Negramaro.

Stefano De Martino, Patron della rassegna battezzata 29 anni fa da Fernanda Pivano e Fabrizio De André, rende nota la scelta. Una scelta quest’ anno dibattuta su di una rosa di candidati più nutrita del solito, tra cui Fiorella Mannoia, Negramaro, Angelina Mango, Mr. Rain, BigMama, Loredana Bertè, Dargen D’Amico e i Santi Francesi. Alla fine è arrivata la fumata bianca.

Premio Lunezia per Sanremo 2024 va ai Negramaro per il brano “Ricominciamo tutto”

Ed ecco quindi le motivazioni per il premio Lunezia per l’edizione Sanremo 2024 riconosciuto alla band dei Negramaro:

Non manca la qualità dei testi a Sanremo 2024, ed è così da diversi anni. Nell’impegno di una sola scelta indichiamo l’opera dei Negramaro. Grazia e leggerezza in visita a luoghi interiori ed esteriori del sentimento amoroso, per chiedere di ricominciare, un dilemma nel quale tutti dovremmo ritrovare fede. Un testo dalla perfetta resa formale che troverà sicura alchimia con la musica e la voce del suo Leader. Quindi una canzone di prenotata qualità musical-letteraria – conclude il Patron Stefano De Martino.

A queste parole fa seguito la motivazione del critico musicale Dario Salvatori (membro Commissione del Premio Lunezia): «Il vero senso di una fine. La misura della perdita non si può colmare e le esperienze future non saranno mai nuove davvero. In fondo questo testo può essere utilizzato come amuleto, gravido dei migliori auspici e carico di notti insonni. Impara l’arte e poi indaga».

Rispondi