Site icon Tua City Mag

Sandra Milo al sindaco Gualtieri: “Siamo invasi dai cinghiali”

sandra milo gualtieri cinghiali

“Sarebbe anche da ridere se non fosse tragico!” L’appello di Sandra Milo dalla sua casa della Balduina si conclude con un motto di spirito, ma è solo la fine di un lungo discorso per chiedere aiuto al Campidoglio.

L’appello che l’attrice rivolge direttamente al sindaco Roberto Gualtieri chiede di fare qualcosa per un problema che da mesi attanaglia i residenti di Roma nord e ormai non solo: i cinghiali.

“Signor Sindaco, io mi rivolgo direttamente a lei perchè so che le stanno a cuore i problemi di Roma e dei romani. Guardi che noi siamo invasi dai cinghiali, non so se qualcuno glielo ha detto…”

Sandra Milo: “Signor Sindaco ci liberi dai cinghiali”

Sandra Milo racconta sul suo profilo Instagram alcune esperienze dirette e gli incontri ravvicinatissimi che ogni giorno diversi residenti dei quartieri della parte settentrionale della città hanno con questi animali selvatici, che ormai in zona sono ‘di casa’. Si sono inurbati e pare che la vita in città non dispiaccia loro più di tanto, ma la convivenza è davvero difficile e gli abitanti chiedono da tempo che si intervenga, temendo che la presenza dei cinghiali possa essere pericolosa e dare luogo a situazioni difficilmente gestibili per chi non ha dimestichezza con la fauna selvatica.

Racconta nel suo appello social al sindaco Gualtieri Sandra Milo: “L’altro giorno al parco di Monte Mario c’erano mia figlia, il cane, due bambini, un signore e due ragazzi, tutti paralizzati davanti alla presenza di un cinghiale enorme”.

E ancora: “La prego faccia qualcosa, perchè questi cinghiali non possono abitare qui, li faccia portare in un parco naturale, ma liberi la città. Tutta Roma Nord è invasa dai cinghiali. Non vogliamo aspettare che succeda una disgrazia, che magari aggrediscono dei bambini. Liberi la città da questa situazione”

Exit mobile version