Home Teatro ROSALYN: DUE DONNE E UN DELITTO

ROSALYN: DUE DONNE E UN DELITTO

668
0

Due donne per una commedia dark, piena di suspense ed equilibri emozionali.

Da stasera e fino all’11 marzo in scena al Teatro Sala Umberto c’è “Rosalyn”, con Marina Massaroni e Alessandra Faiella per la regia di Serena Senigallia.

Uno spettacolo che promette tutte le sfumature dell’ emozione: dal noir al giallo, sfiorando il rosa, la storia di un delitto e di due donne diversissime che si incontrano per caso (o forse no) è al centro di un’ intrigante  trama in cui  suspense e tensione emotiva la fanno da padrone.

Esther è un’intellettuale, una scrittrice di successo che in occasione della presentazione di un suo libro in Canada incontra Rosalyn, la donna delle pulizie che ammira la scrittrice e i suoi consigli per liberare ‘la vera natura del sè’. Tra le due nasce un’affinità e Rosalyn si confida con Esther riguardo la sua vita infelice.

Ma tutto questo avviene quattro anni prima dell’inizio dello spettacolo, che parte da un delitto, consumato proprio quel giorno, proprio a Toronto.

Tra interrogatori, colpi di scena e ribaltamenti, la matassa si dipana a svelare una conclusione illuminante che racconta di quanta violenza repressa e segreta può esserci nelle vite degli esseri umani.

Chi è l’assassina? Come si sviluppa il rapporto tra Esther e Rosalyn? Qual’è la ‘vera natura’ di Rosalyn? Scopritelo dal 22 febbraio all’ 11 marzo al Teatro Sala Umberto.

 

TEATRO SALA UMBERTO

v. della Mercede

Dal martedì al venerdì ore 21,00

sabato 24 febbraio e 3 marzo ore 17.00,

sabato 10 marzo 2018 ore 21.00

Prezzi da 38€ a 28€

 

 

Rispondi