Home CAMPIDOGLIE #Romadicebasta: rivolta d’amore in Campidoglio

#Romadicebasta: rivolta d’amore in Campidoglio

163
0
#Romadicebasta: cittadini innamorati, esasperati ma non rassegnati, di Roma, si danno appuntamento in Campidoglio domani, per far sentire la loro voce.

Il comunicato con cui nasce Tutti per Roma, Roma per tutti, un comitato civico, guidato da sei donne, che domani promuove la mnifastazione #Romadicebasta, usa parole di fuoco. Un fuoco che, nelle intenzioni dei promotori non distrugge, ma è carburante. Il fuoco dell’indignazione e dell’amore per la città.

“Roma è alla deriva. Il degrado ha superato la soglia della decenza. E noi sentiamo il dovere di difenderla.
Siamo cittadine e cittadini di Roma, donne e uomini di ogni età. Veniamo da quartieri diversi e lontani fra loro. Un gruppo eterogeneo, con un grande amore in comune: la nostra città.”

Il bersaglio della manifestazione è il Campidoglio, accusato di immobilismo e di essere poco attento alle voci dei cittadini esasperati. Qual’è la soluzione? Una può essere, come sempre, unire le forse e rimboccarsi le maniche, per dare una bella scossa all’amministrazione.

“Roma ha bisogno, adesso più che mai, della nostra attenzione, della nostra cura, del nostro rispetto, del nostro impegno, delle nostre competenze. Ripartiamo da qui. Dal nostro orgoglio ferito. La società civile è pronta a dare segnali concreti per strappare Roma al degrado.
Vogliamo avviare una mobilitazione permanente. Vogliamo unire le forze di tutte le associazioni e i comitati che stanno già lavorando sul territorio, di tutti coloro che vogliono dare il proprio contributo, anche individuale. Tutti insieme faremo la differenza. Vogliamo difendere la nostra dignità di cittadine e cittadini.
Non saremo più avversari nella lotta quotidiana per tirare avanti, ma alleati, nel desiderio comune di riprendere in mano la città. Partiamo dal presente per tornare a guardare con fiducia al futuro.”

L’appello lanciato lo scorso giugno (qui), ha attirato sempre più attenzione, e  ora arriva l’iniziativa del sit-in previsto per domani mattina in Campidoglio: #Romadicebasta.

 

Di certo, la manifestazione #Romadicebasta, grazie anche il circolo virtuoso dei social media, ha ricevuto numerosissime adesioni, e ci si aspetta dunque una buona partecipazione di romani e non che vivono in questa città, sfidando ogni giorno disservizi, caos, degrado, in una sorta di corsa ad ostacoli perenne.

Una corsa a ostacoli che non è riuscita ancora a fiaccare che unisce queste persone, determinate a far tornare Roma un posto vivibile: l’amore per la città.

Vedere l’oggetto del proprio amore ridotto allo sbando non può che straziare i cuori e indurre alla reazione. E molti innamorati, ci proveranno, a dare una scossa alla situazione, già da domani mattina.

Rispondi