recovery fund

Come spenderà l”Italia i soldi del Recovery Fund per il piano Next Generation EU?

Ora lo sappiamo, visto che da ieri c’è il documento che indica le linee dell’allocazione delle risorse.

Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura; Rivoluzione verde e transizione ecologica; Infrastrutture per una mobilità sostenibile; Istruzione e ricerca; Inclusione e coesione; Salute.

Questi i cardini su cui si sviluppa il Piano Nazionale Ripresa e Resilienza, che detta le linee per gli investimenti del Recovery Fund.

Alla Sanità, comparto stremato saranno indirizzati 20 miliardi di euro, 12 dei quali da spendere in innovazione e digitalizzazione.

Ben 68,9 miliardi del Recovery Fund saranno investiti dall’Italia in politiche green. Il capitolo di spesa è intitolato molto significativamente “Rivoluzione verde e transazione ecologica” e ad esso viene allocata la maggiore somma di risorse.

Gli interventi previsti sono molteplici e si concentrano sulla riqualificazione energetica e quella ambientale e mette in primo piano anche la messa in sicurezza del patrimonio pubblio e privato (tramite il super bonus 110%).

Alla mobilità sostenibile andranno ulteriori 31,8 miliardi.

Per la Digitalizzazione vengono allocati 48.1 miliardi, 8 dei quali per turismo e cultura 4.0.

28. 5 miliardi sono destinati al comparto Istruzione e Ricerca.

26,7 miliardi sono destinati alle politiche di inclusione sul lavoro. In questo capitolo rientrano gli investimenti per le famiglie e i terzo settore.

Rispondi