Home Benessere RACE FOR THE CURE: TORNA A ROMA LA MAREA ROSA

RACE FOR THE CURE: TORNA A ROMA LA MAREA ROSA

1205
0
RACE FOR THE CURE
Torna da oggi e fino a domenica la Race For The Cure. Non solo la corsa in rosa, ma quattro giorni di eventi e iniziative gratuite per la salute, lo sport e il benessere all’interno del Villaggio allestito al Circo Massimo.

 

RACE FOR THE CURE

La Race for the Cure è nata negli Stati Uniti nel 1982. l’evento coinvolge ogni anno più di un milione e mezzo di partecipanti e tanti personaggi pubblici.

La Race for the Cure è arrivata in Italia nel 2000, a Roma, nello splendido scenario del Circo Massimo.

Madrina della manifestazione, praticamente da sempre, è  Maria Grazia Cucinotta.

L’attrice presta  il suo volto e la sua voce per le tante iniziative di promozione dell’evento. Insieme con la testimonial delle “Donne in Rosa”, l’attrice Rosanna Banfi.

Con i fondi raccolti attraverso la Race for the Cure, la Komen Italia, dal 2000 ad oggi ha raccolto e già distribuito circa 3.000.000 € per la realizzazione di oltre 421 progetti propri e di altre associazioni nella lotta ai tumori del seno.

 

INIZIATIVA IN PROGRAMMA EDIZIONE 2018

Al Villaggio al Circo Massimo da giovedì 17 a sabato 19 maggio 2018 (ore 10:00 – 20:00) ci saranno consulti medici ed eventuali prestazioni specialistiche gratuite per la diagnosi precoce dei tumori del seno e delle principali patologie femminili.

Laboratori di benessere, fitness e alimentazione per la promozione di uno stile di vita sano.

Talk show e conferenze su temi di tutela della salute delle donne.

Tante iniziative educative e ricreative dedicate alle “Donne in Rosa”.

Area espositiva con stand e attività interattive per adulti e bambini.

Area bimbi attrezzata e ricca di iniziative ludiche e didattiche

 

DOMENICA

Ma il culmine della manifestazione sarà, come ogni anno, la domenica mattina con la 5 km di corsa competitiva e amatoriale e 2 km di passeggiata per uomini, donne e bambini

Partenza ore 10:00.

Seguiranno una speciale celebrazione delle Donne in Rosa, riconoscimenti e premi per i primi classificati e le squadre più numerose.

E, ovviamente, intrattenimento per tutta la famiglia con sport, musica e giochi per bambini.

 

Rispondi