Premio Persefone

Una serata speciale, resa ancora più magica da una ricorrenza importante. Il Premio Persefone, prestigioso riconoscimento a cavallo tra cinema e narrativa, quest’anno festeggia infatti un traguardo notevole: il suo ventennale.  La nota manifestazione, fondata nel 2000 nell’ambito  delle  Feste  di  Persefone “Teatro e Danza” che si tenevano dinanzi al Tempio della Concordia nella Valle dei Templi di Agrigento, torna stasera sotto i riflettori con una vera e propria notte di stelle.

Premio Persefone: un’edizione speciale

Un’ edizione che si celebra in un momento davvero particolare per lo spettacolo dal vivo, tra i settori più colpiti dalle misure restrittive adottate per arginare la pandemia da Covid 19. Il Premio Persefone si veste quindi quest’anno di un nuovo significato,  con lo scopo di augurare al teatro, al cinema, agli artisti, di superare questo momento storico difficile per tornare ad emozionare le platee.

Al Teatro Sala Umberto, stasera dalle ore 20.30, è atteso un parterre composto da grandi e celebri artisti del panorama cinematografico e teatrale, onorati di ricevere questo premio. Il Premio Persefone è ideato e diretto da Francesco Bellomo,  con lo scopo di farsi promotore e sostenitore della cultura in tutte le sue forme, riconoscendo il valore di quei personaggi che per la loro indiscutibile qualità e notorietà sono stati in grado di promuovere l’arte oltre i confini del palcoscenico.

Una notte di stelle al Teatro Sala Umberto

La serata si svolgerà in collegamento con la città di Trento, dove sarà presente la giornalista Roberta Ammendola, per festeggiare i 200 anni del Teatro sociale. I riconoscimenti ai vincitori del  Premio Persefone 2020, sono stati votati da una giuria di opinione presieduta da Maurizio Costanzo.

I premi saranno assegnati questa sera durante la serata di gala al Teatro Sala Umberto di Roma. La serata è rigorosamente ad inviti, e si volgerà ovviamente nel rispetto delle misure di sicurezza vigente  secondo le linee guida dettate dalle normative anti Covid- 19.

Rispondi