Home Benessere PROBLEMI POST PARTO? ECCO I RIMEDI NATURALI

PROBLEMI POST PARTO? ECCO I RIMEDI NATURALI

228
0
post parto
Disturbi e problematiche post parto? Molti sono i rimedi naturali che possono aiutare a combatterli, ce ne parla la nostra guest blogger Silvia,  di www.mammanaturale.it *

 

L’avventura di mamma inizia con l’inizio della gravidanza dicono in molti ed è vero sentire una vita crescere dentro di sé ti rende già madre, ma la vita vera da mamma e le sue problematiche iniziano da dopo il parto e questo non deve essere sottovalutato, infatti questo è il periodo fisicamente ed emotivamente piuttosto complesso, ma niente paura possono venire in aiuto alcuni rimedi naturali per disturbi e problematiche del post parto.

RIMEDI NATURALI PER PROBLEMATICHE POST PARTO 

I rimedi naturali per il post parto che vi indichiamo sono idonei anche a chi sta allattando, ma è opportuno in caso di depressione post parto consultare il proprio medico curante e ricordate che chiedere aiuto al proprio compagno, amici e parenti è fondamentale.

Moringa Olifera 

Pianta originaria dell’area tropicale e sub-tropicale è un anti-stress che regola i livelli ormonali e aiuta a recuperare l’equilibrio psico-fisico perso dopo il parto. Contiene ben 92 nutrienti naturali compreso il triptofano, un aminoacido che serve al corpo per produrre serotonina, il famoso ormone del buonumore.

Eleuterococco e Pappa Reale

Questi due rimedi fitoterapici sono ideali per recuperare non sono la forza fisica, che può mancare quando si passano le notti insonni per le poppate del piccolo, ma anche per dare energia e rigenerare il corpo e il sistema nervoso.

Equiseto 

L’Equiseto è ideale invece come antinfiammatorio, antiemorragico e rimineralizzante quando si presenta la caduta dei capelli, tipica del post parto solitamente dai 3 ai 6 mesi post.

Galega e Anice  

La montata lattea è un’altro fattore che può far preoccupare la neomamma ecco che arrivano in soccorso la Galega, che può farla aumentare fino al 50% e l’Anice ricca di fitoestrogeni preziosi per l’allattamento, da non dimenticare anche il Fieno Greco che oltre ad essere un buon tonico contro la stanchezza induce la ghiandola mammaria a produrre più latte.

Rodhiola Rosea e Iperico  

La Rodhiola Rosea è consigliata per migliorare concentrazione e memoria che spesso mancano nei mesi dopo il parto, mentre l’Iperico è definito un “antidepressivo” naturale per eccellenza quest’ultimo va fatto presente che non deve essere assunto con farmaci antidepressivi.

La fitoterapia, consiglia invece l’iperico, antidepressivo naturale per eccellenza o la Radhiola rosea, che migliora la memoria e la concentrazione.

Acerola e Rosa Canina 

L’ Acerola e la Rosa canina sono piante ricche di vitamina C, ne hanno addirittura il più alto contenuto rispetto ad altri frutti, sono degli ottimi integratori soprattutto se partorite in inverno per rinforzare il sistema immunitario.

 
UN AIUTO DALL’ ALIMENTAZIONE  

Spesso ci si dimentica di quanto sia fondamentale una corretta alimentazione nel combattere diversi disturbi psico-fisici, un pasto equilibrato ricco di frutta e verdura aiuta a integrare numerosi minerali e vitamine indispensabili per sostenere e favorire la ripresa dopo il parto e anche durante l’allattamento, essendo una fase molto impegnativa per una donna.

Il brodo vegetale, ma anche animale è un ottimo alleato durante l’allattamento per recuperare le energie, inoltre aiuta ad assorbire le sostanze nutritive degli altri cibi, ricco in calcio, magnesio e fosforo indispensabili per le ossa e per il sistema immunitario. Se si è in buona salute puoi combattere il post parto molto meglio.

I cibi che vanno consumati con frequenza durante l’allattamento e nel post parto sono sicuramente il pesce, le uova e il fegato che contengono le vitamine del gruppo B in particolare la vitamina B12, ma non vanno dimenticati legumi, cereali e frutta secca. Abbondare di alimenti ricchi in Omega 3, ed evitare di consumare caffè e alcolici.

Il consumo di tisane a base di galega, anice, finocchio e fieno greco sono ottimali a chi non ama assumere i preparati in compresse o gocce, oltre ad adorare il rituale rilassante di sorseggiare una buona tisana, inoltre queste erbe oltre a fare bene alla mamma, sono utili al neonato per prevenire le coliche gassose, in quanto i principi attivi passano dal latte materno.

 

Chi è la  guest blogger di questa settimana:

“Mi chiamo Silvia sono Mamma, Blogger e Naturopata dedita alla ricerca del benessere e del mantenimento dello stato di salute grazie ai rimedi naturali e a una sana alimentazione.
Diplomata in Perito Aziendale nel 2000. Nel 2008 conseguo anche il diploma in Scienze Naturopatiche ad indirizzo Psicosomatico. Continuo a studiare Floriterapia , Aromaterapia, Fitoterapia, Cristalloterapia, Riflessologia, Medicina Cinese, Alimentazione Naturale e discipline come Meditazione, Reiki per il riequilibrio emozionale ed energetico. Ho conseguito l’attestato in Fitoterapia funzionale riequilibrio metabolico, drenaggio e detossificazione.
Sto approfondendo la metodologia dello studio parentale e della scienza della formazione come assistente all’infanzia oltre alla Naturopatia Infantile.”
Blogger di Mamma Naturale www.mammanaturale.it

 

Rispondi