Airsa furiosa per le parole di Paola Iezzi durante la presentazione del Roma Pride. Quest’anno Paola e Chiara sono le madrine della manifestazione che colorerà la capitale sabato 10 giugno. Il loro legame con la comunità LGBTQ+ è di lunga data e sempre più saldo, lo stesso non si può dire per la collega Arisa che recentemente è stata oggetto di un attacco molto duro da parte della comunità.

Tutto è legato a un’intervista rilasciata nel corso della trasmissione “La Confessione” in cui Arisa ha detto che le piace l’attuale Presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Un’uscita che non è piaciuta alla comunità che lega l’attuale governo a un continuo attacco ai propri diritti anche già acquisiti e al proprio mondo.

Che le tensioni ci siano, è sotto gli occhi di tutti, basti pensare, sul piano locale, cosa è successo con la vicenda piuttosto ridicola del patrocinio del Roma Pride da parte della Regione Lazio, prima riconosciuto e poi, dopo lì’intervento ‘convincente’ di Pro Vita, ritrovato.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del Roma Pride, sollecitata da una precisa domanda, Paola Iezzi ha parlato di Arisa. La risposta è stata piuttosto lunga ed articolata, ma ha scatenato l’ira della collega. Via Instagram Arisa ha invitato Paola Iezzi a ‘non salutarmi se mi incontri per strada’, e questo era uno dei passaggi più gentili di un’invettiva con cui la cantante accusa la collega di aver gettato benzina sul fuoco invece di mettere una buona parola tra lei e la comunità LGBTQ.

Cosa ha detto Paola Iezzi su Arisa: il video

Ma quali sono state esattamente le parole di Paola Iezzi su Arisa? Nel video a inizio pagina, il passaggio della conferenza stampa del Roma Pride, di cui Paola e Chiara sono madrine, in cui la cantante risponde alla domanda sul ‘caso’ della collega.

Rispondi