violenza palla alle donne

Palla alle donne: dibatitto su violenze e intolleranze prima del match al femminile

Un dibattito su ogni tipo di violenza fisica e verbale: razzismo, sessimo, bullismo a bordo campo, prima del fischio d’inizio di una partita di calcio.

L’idea può sembrare surreale e invece prenderà forma concreta oggi alle 13 al campo Roma, a San Giovanni, dove prima del match di calcio femminile tra Grifone Gialloverde e Spezia, ci sarà una tavola rotonda su temi scottanti in tutti i contesti della nostra società ma che forse ribollono di più sugli spalti degli stadi, dai campetti di periferia fino ai grandi templi del pallone.

Un evento che accade grazie all’iniziativa Palla alle donne contro ogni violenza, una campagna di sensibilizzazione contro ogni forma di intolleranza giunta alla sua seconda edizone. Il progetto quest’anno è sostenuto anche dal dipartimento calcio femminile della Lega nazionale dilettanti. Prima del calcio d’inizio della partita tra le ragazze del Grifone Gialloverde e le ospiti di La Spezia, nella sala stampa del campo di v. Farsalo i dirigenti e le calciatrici, insieme con rappresentanti delle istituzioni e dello sport, saranno protagonisti di un confronto sui temi della violenza e dell’intolleranza in tutte le sue forme.

Un’iniziativa lodevole, che ci si augura non rimanga confinata ad un unico campo del campionato di serie C di calcio femminile, ma che si allarghi al più presto magari a tutte le partite di tutte le categorie di calcio femminile per arrivare perchè no, a sconfinare in quello maschile.

17 novembre 2019, ore 13 – Sala stampa del Campo Roma (via Farsalo 5, Roma)

Rispondi