Home Roma Gratis OTTOBRATE A PORTATA DI METRO CON LA MAPPA DI GIULIA

OTTOBRATE A PORTATA DI METRO CON LA MAPPA DI GIULIA

215
0
ottobrate
Il mese delle ottobrate ci promette un piacevole prolungamento dell’estate. Quest’anno le possibili destinazioni per una bella giornata all’aria aperta sono a portata di metro, con la mappa di Giulia.

E’ arrivato a Roma il mese delle ottobrate. Tradizionalmente uno dei mesi più belli della città, benedetta ancora da sole e tepore e da una luce tutta speciale che invitano a godersi giardini, ville storiche, riserve naturali della capitale europea con maggiore estensione di verde.

Se si dice ottobrate, si pensa a un prolungamento dell’estate e dei suoi piaceri, a pic-nic, passeggiate, aria aperta.

In origine le ottobrate erano le gite del giovedì e della domenica con i carretti pieni di persone che si spostavano dai rioni centrali verso le campagne di ponte Milvio o salivano alle vigne di Monteverde, per festeggiare la vendemmia, tra vino a fiumi, musica, giochi e grandi mangiate.

Oggi non serve più il carretto per raggiungere le più belle aree verdi di Roma, basta qualche fermata di metropolitana. Ce lo dimostra la nuova mappa di Giulia Sotto La Metro,la pagina fb che ogni giorno racconta miserie e splendori del mondo in movimento sui mezzi pubblici di Roma, e che ci porta a scoprire un pezzo dell’immenso patrimonio naturale della città, quello a portata di metro.

Dalla tenuta dell’Aquafredda al Parco delle Valli, da Monte Ciocci al parco Schuster, dal Parco dell’Appia Antica a quello di Centocelle, dalla riserva naturale della Valle dell’Aniene al Parco del Ninfeo, da nord a sud, da est a ovest, vi basterà una corsa in metro per raggiungere le più belle destinazioni delle vostre ottobrate, immergervi nella natura e godervi bellissime giornate all’aria aperta.

Per scaricare la mappa:qui.

Rispondi