Home Lifestyle Opening party a Villa Baldacchini nuova wedding location lanciata da Barbara Vissani

Opening party a Villa Baldacchini nuova wedding location lanciata da Barbara Vissani

256
0
villa baldini

Bellissimo party di apertura di villa Baldacchini, nel verde di Torrita Tiberina, nuova wedding location alle porte di Roma sotto la guida di Barbara Vissani. Ecco come è andata

La pattuglia acrobatica disegna cuori nel cielo di Torrita Tiberina, tra lo stupore degli ospiti, le note di un quartetto d’archi e i passi fieri di pavoni bianchi nell’ampio giardino di Villa Baldacchini che apre la sua vista sulla valle dove il Tevere, pacifico protagonista di questi luoghi, disegna capricciose curve nel suo morbido percorso verso il mare. Sotto un arco adornato da rinascimentali composizioni floreali, gli sposi si dichiarano eterno amore.

E’ la materializzazione di un sogno, come dovrebbe essere sempre il giorno del matrimonio, quello che succede nell’evento di apertura di Villa Baldacchini la nuova luxury wedding location nel verde di Torrita Tiberina.

La famiglia Careri, proprietaria della Villa, in una bellissima serata, apre le porte di Villa Baldacchini alla stampa e agli operatori del mondo wedding. La dimora, che sorge sulle antiche vestigia della reggia che ospitò Agrippina nel primo secolo d.C., svela gradualmente le proprie meraviglie, grazie alla sapiente regia di Barbara Vissani che orchestra un crescendo di emozioni.

Elegantissime ninfe dei boschi, in abiti realizzati con tessuti leggeri e fiori, frutto della collaborazione tra l’Atelier di abiti da sposa e il team dei floral designer, accolgono il pubblico in quest’angolo di paradiso.

La sposa, in un romantico abito firmato da La Vie En Blanc Atelier e con un’eterea immagine curata dalla makeup artist e hair stylist Marianna Zambenedetti, arriva a bordo di un elicottero. Ad attenderla, indossando un elegantissimo abito di Carosi Uomo, l’uomo che la prenderà in sposa. Tra due ali di ospiti, raggiungono il celebrante e, sulle romantiche note degli archi del Quartetto d’archi femminile Sharareh, si celebra il rito nuziale.

 Gli scatti fotografici di Antonio Carneroli e Diego Montano di Photostudio DM immortalano il momento del “sì”, scandito dal volo della Pattuglia Acrobatica che traccia una lunga scia bianca nel cielo azzurro, a rendere eterno questo attimo. Dopo le emozioni del rito, Barbara Vissani, alla presenza di Rita Colafigli, Sindaco di Torrita Tiberina, ha aperto il cocktail che ha deliziato gli ospiti con le prelibatezze proposte dagli chef, abbinate ad una selezione di vini e gustose bollicine, nell’elegante Sala delle Volte, caratterizzata dai mattoncini dell’originaria struttura del 1600 e dalle tracce degli antichi focolai, riemersi grazie agli importanti lavori di ristrutturazione.

Gli eleganti allestimenti dei tavoli – sui quali troneggiavano scenografici candelabri dominati dalle romantiche decorazioni floreali realizzate dai professionisti de I Fiori di Donatella e Giuliano e FabiolaGentilucci di Floralinn in collaborazione con Roberta Farris Art- hanno ospitato un’elegante cena placée, servita sulle coinvolgenti note del sax di Antonio D’Avolio che hanno poi accompagnato il pubblico di stampa ed esperti del settore wedding fino al momento del caffè, in un dopocena tranquillo e rilassato, degustando distillati e sigari sulla terrazza al primo piano della Villa. Ma le sorprese pensate da Barbara non erano ancora finite.

Con un timing perfetto Michela Careri, l’elegante padrona di casa e Barbara Vissani hanno invitato gli ospiti a raggiungerle nel giardino dove stava iniziando il coinvolgente show di Britney Aerial Sphere che ha illuminato la notte con la grazia delle sue eleganti coreografie, fino all’emozionante spettacolo pirotecnico che ha chiuso la serata tra gli applausi degli ospiti.

Rispondi