Sabato 25 novembre torna l appuntamento Musei di Roma in Musica. Tutto pronto per l’apertura straordinaria serale fino alle 2.00 del mattino dei Musei di Roma e di numerosi altri spazi espositivi in città. Tanti eventi musicali e spettacoli in cornici uniche, sono il menù della lunga notte di arte e spettacolo proposto al pubblico a fronte di  un biglietto d’ingresso al costo di 1 euro.

In tutto saranno oltre 50 gli spazi che rimarranno aperti, per l’iniziativa musei in musica. Sabato 25 novembre si potranno visitare 50 mostre e assistere a oltre 100 eventi, tra momenti di intrattenimento e visite guidate.

L’edizione di quest’anno di Musei in Musica sarà poi caratterizzata dalla concomitanza con la GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE. Gli artisti e le artiste che si esibiranno durante Musei in Musica 2023, si faranno promotori di messaggi di sensibilizzazione leggendo o interpretando brani musicali dedicati al delicato tema. Sui loro indumenti si potranno vedere fiocchetti di colore arancione, simbolo cromatico per rappresentare un futuro migliore, libero dalla violenza contro le donne e le ragazze.

Musei di Roma in Musica sabato 25 novembre

Ed ecco l’elenco completo dei musei civici di Roma che spalancheranno le loro porte per concerti e performance gratuiti o al prezzo di 1 euro, sabato 25 novembre:

  • Musei Capitolini,
  • Museo dell’Ara Pacis,
  • Mercati di Traiano – Musei dei Fori Imperiali,
  •  Museo di Roma,
  •  Centrale Montemartini,
  • Galleria d’Arte Moderna,
  • Museo di Roma in Trastevere,
  •  Musei di Villa Torlonia
  •  Museo Civico di Zoologia,
  • Museo Napoleonico,
  • Museo Pietro Canonica,
  • Museo delle Mura,
  • Museo Carlo Bilotti,
  •  Museo di scultura antica Giovanni Barracco,
  •  Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina,
  • Museo di Casal de’ Pazzi,
  • Planetario di Roma.

A questi si aggiungeranno alcuni dei luoghi più significativi della città – università, accademie, ambasciate e istituti stranieri, spazi espositivi e culturali – che saranno eccezionalmente aperti in orario serale. Tra i luoghi visitabili, in cui si terranno concerti e spettacoli ci sono i seguenti:

  • SENATO DELLA REPUBBLICA (dalle 20.00 alle 24.00, ultimo ingresso ore 23.30),
  • CAMERA DEI DEPUTATI (dalle 18.00 alle 22.00, ultimo ingresso ore 21.30),
  •  PALAZZO LATERANENSE, in piazza di Porta San Giovanni, eccezionalmente aperto dalle 18.00 alle 22.00 (ultimo ingresso ore 21.30)
  • VITTORIANO E PALAZZO VENEZIA
  •  PARCO ARCHEOLOGICO DEL COLOSSEO (dalle 20.00 alle 23.00, ultimo ingresso ore 22.30
  • MUSEO EBRAICO DI ROMA (dalle ore 20.00 alle ore 01.00, ultimo ingresso ore 00.15),
  • ACQUARIO ROMANO – CASA DELL’ARCHITETTURA (dalle 20.30 alle 23.30, ultimo ingresso ore 23.00)
  • AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE 
  • SACRARIO DELLE BANDIERE DELLE FORZE ARMATE in via dei Fori Imperiali,
  • ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ 
  •  COMANDO DEI VIGILI DEL FUOCO – MUSEO STORICO DI OSTIENSE  

ACCADEMIE, AMBASCIATE E ISTITUTI DI CULTURA STRANIERI

Non solo spazi museali: a Musei in Musica hanno aderitoanche alcune delle più riconosciute Istituzioni straniere cittadine che accoglieranno eccezionalmente e in forma gratuita il pubblico in orario serale con musica, mostre e le bellezze artistiche contenute nei propri edifici. Tra le opportunità per il pubblico si segnalano:

  • ACCADEMIA D’UNGHERIA
  • l’AMBASCIATA DI ROMANIA 
  • ISTITUTO SVIZZERO 
  •  AMBASCIATA DEL BRASILE 
  • ISTITUTO CERVANTES 

Musei in Musica a Roma nelle Università

Musei in Musica 2023 vedrà anche la partecipazione attiva di numerose università di Roma che apriranno eccezionalmente i loro spazi per proporre un ampio programma di mostre, visite guidate e spettacoli musicali totalmente gratuiti.

  • SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA che terrà aperte, dalle 20.00 alle 24.00, molte sedi del suo Polo Museale. Info consultabili sul sito: www.uniroma1.it.
  • Museo di Storia della Medicina
  • Museo del Vicino Oriente, Egitto e Mediterraneo 
  • MLAC Museo Laboratorio di Arte Contemporanea.
  • Museo delle Antichità Etrusche e Italiche
  •  Museo delle Origini 
  • MUST – Museo Universitario di Scienze della Terra
  • UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE 
  • UNIVERSITÀ LUISS GUIDO CARLI
  • UNIVERSITÀ DEGLI STUDI LINK CAMPUS UNIVERSITY 

Il programma di MUSEI IN MUSICA 2023 è suscettibile di variazioni. Per gli aggiornamenti e l’elenco completo delle strutture aderenti: www.museiincomuneroma.it

RispondiAnnulla risposta