Max Giusti, Bollicine nuovo spettacolo a teatro

Uno dei volti più popolari e amati dello spettacolo italiano, Max Giusti torna a teatro con un nuovo spettacolo in cui, dismessi i panni a lungo indossati del mitico Marchese del Grillo, si veste della sua graffiante ironia per dire la sua su tanti temi che caratterizzano la società di oggi, in un flusso di coscienza, vivace e corroborante come le bollicine di un ottimo spumante.

Max Giusti torna mattatore con Bollicine: di cosa parla il nuovo spettacolo

Attore, imitatore, comico, conduttore, in una parola showman che si divide tra teatro e tv, ritroveremo Max Giusti proprio stasera su Nove, tra i comici che animano lo scatenato Gialappashow condotto da Alessia Marcuzzi insieme alla Gialappa’s Band dove, ci dicono le anticipazioni, lo vedremo impegnato in alcune delle sue tante trasformazioni, diventando uno spassosissimo chef Alessandro Borghese e vestendo i panni del vulcanico produttore e presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

Il pubblico di Roma però potrà godersi il nuovo show da mattatore di Max Giusti, dal vivo, a partire da giovedì 11 aprile quando salirà sul palco del Teatro Sistina per lo spettacolo Bollicine che rimarrà in scena fino al 21 aprile. Sul palco, l’istrionico showman  si “stapperà” per sprigionare tutta la sua energia e tirare fuori i pensieri accumulati in cinque anni di “silenzio”in cui ha calcato le scene non come Max ma come Onofrio del Grillo. Ma proprio grazie all’esperienza del Marchese del Grillo, Max Giusti ha capito che le cose vanno dette, chiare e tonde, senza filtri, come faceva lui.

  Ed è così che all’apice della sua maturità, personale e professionale, Max è pronto a dire le sue verità più scomode: i danni che ha creato il patriarcato alle donne ma anche agli stessi uomini, l’amore che è sempre più a tempo determinato, crescere figli con in testa dei modelli totalmente superati, essere un volto tv quando tutti dicono di guardare solo le serie. Un flusso di coscienza irresistibile, un viaggio nei nostri tempi che porterà l’attore a dimostrare al pubblico che la gabbia del politicamente corretto, di cui tanto si parla, in realtà non è mai esistita. 5 anni di riflessioni, di scrittura, hanno dato vita a Bollicine, un distillato di comicità rivolto al futuro con zero nostalgia per il passato.

Tutte le informazioni sullo spettacolo di Max Giusti al Sistina, su biglietti e orari, le trovate qui:https://ilsistina.it/max-giusti-bollicine/

RispondiAnnulla risposta