Home Estate Makeup estivo: tante idee per ogni età

Makeup estivo: tante idee per ogni età

159
0
makeup estivo

Makeup estivo? Le regole variano a seconda dell’età e del tipo di pelle, TuaCityMag vi dà qualche consiglio per sentirvi curate e belle anche sotto il sol leone

Esiste un make up estivo? Come sentirci belle con la calura dell’estate? Anche se con l’arrivo dell’estate il makeup lascia spazio ad un look acqua e sapone, la beauty routine è importante e non va trascurata. Fondotinta e blush super coprenti vengono sostituiti da creme viso fresche e nutrienti che permettono di mantenere la pelle idratata anche se il termometro tocca i 40°.

Ma non è sicuramente qualche grado in più a fermare le donne che, a qualsiasi età, non rinunciano a farsi belle nemmeno sulla spiaggia, ma per non sbagliare esistono delle regole da seguire che variano a seconda delle età e delle stagioni della vita.

Ecco allora, qualche consiglio sul makeup da spiaggia per quest’estate 2019.

Iniziamo con il makeup estivo più giusto per le più giovani.

A 20 anni le ragazze sono nel fior fiore della loro giovinezza: la pelle non presenta imperfezioni e qualora queste si presentino è sconsigliato coprire con fondotinta. Meglio lasciar respirare la pelle e optare per un look più naturale. La stessa regola vale anche per l’estate, stagione in cui è consigliato puntare su altri dettagli del viso come le labbra. Il colore da applicare dipende dal mood della giornata o dalla personalità, ma sì all’utilizzo di gloss delicati e con colori che richiamano l’estate. Il rossetto viene sostituito dal lip gloss, più pratico e leggero, adatto sia per il giorno che per la sera, magari per un aperitivo o un dopo cena in discoteca, ma quale scegliere? Da prediligere sono quelli con una maggior concentrazione di pigmenti che permettono, in egual misura, durata e idratazione; quelli estivi, ad esempio, sono arricchiti da SPF e agenti idratanti, olio di argan e açai, perfetti per idratare e al tempo stesso creare punti luce sulle labbra. Dalle labbra si passa poi agli occhi, su cui applicare soltanto un velo di mascara, nero o colorato e a lunga durata. L’opzione waterpoof è quindi sconsigliata perché i prodotti di questa linea, essendo studiati per resistere all’acqua, non sono adatti ad essere portati per tutto il giorno in quanto causano secchezza nelle ciglia, esposte tutto il giorno al sole. Con il calar del sole si può osare un po’ di più e applicare delle gocce di terra liquida sul viso, accentuando l’abbronzatura e mimetizzando il rossore causato dalla prolungata esposizione al sole. Diversamente dai fondotinta classici, le liquid power non schermano i raggi ultravioletti, per questo il loro utilizzo è più indicato la sera, quando il sole inizia a tramontare.

E qualè il makeup estivo adatto alle donne che hanno girato la boa dei 40?

La bellezza dopo i 40 anni non sfiorisce, anzi. A testimoniarlo sono attrici come Claudia Schiffer, Julia Roberts e Jennifer Lopez, per fare soltanto alcuni esempi, che fanno dei loro anni la carta vincente di una bellezza senza tempo. Se è vero che i segni del tempo iniziano a fare capolino sul viso, il suggerimento degli esperti di bellezza per il make up estivo è di lasciare la pelle il più possibile al naturale, applicando soltanto un velo di fondotinta solare. In questo caso il prodotto perfetto ha una consistenza più compatta, filtri minerali e SPF non inferiore a 30. Anche l’occhio va messo in risalto e i prodotti che non possono assolutamente mancare nel beauty per valorizzarlo al meglio sono: l’eye liner nero classico o matite-ombretti in gel per far risaltare lo sguardo. Tra i colori più in voga quest’estate ci sono quelli molto accesi, quasi tendenti al fluo, per ricordare il giallo del sole o il turchese del mare. Da applicare per ultimo, in modo da definire maggiormente lo sguardo, è il mascara. In questo caso è da preferire quello classico nero, perfetto per dare maggior definizione alle ciglia. Per le labbra invece al classico nude si possono alternare colori più vivaci, adatti a mettere in risalto l’abbronzatura come le nuances rosate: corallo, albicocca e salmone. Per perfezionare e dare un tocco dorato al nostro incarnato la sera può essere utilizzata la terra, come le polveri dal finish traslucido e leggermente paillettato, da applicare sul viso e sul décolleté.

Il rossetto è invece un must per il makeup estivo le over 60 che amano osare e puntano tutto sulle labbra, definite da colori intensi e tinte audaci, proprio come facevano le dive di un tempo tra cui la bellissima Brigitte Bardot. Se per il giorno è preferibile un look più al naturale, la sera si può osare, quindi sì a stick e gel illuminanti dalle tonalità calde da applicare su tutto il viso per dare luminosità e compattezza e agli smalti brillanti o dalle tonalità fluo e a lunga tenuta su mani e piedi, per distinguersi e non passare inosservate. 

Rispondi