Home Città a Tavola Life of wine: alla scoperta delle vecchie annate

Life of wine: alla scoperta delle vecchie annate

941
0
life of wine
Torna, domenica 28 ottobre, negli spazi del Radisson Blue Hotel, Life of Wine, la manifestazione che invita alla scoperta delle migliori vecchie annate dalle cantine italiane.

Tutto pronto per la VII edizione di Life of Wine – Viaggio nelle età del vino (www.lifeofwine.it), evento degustazione unico nel mondo del vino interamente dedicato alle vecchie annate ed ai vini dal lungo percorso.

Appuntamento nato per omaggiare l’invecchiamento di alcuni preziosi vini italiani per i quali lo scorrere del tempo è un inestimabile valore aggiunto, anche questo anno presenterà ai visitatori importanti degustazioni guidate, che vedranno la partecipazione di tre grandi firme del giornalismo vinicolo internazionale: Giampaolo Gravina, Filippo Bartolotta e Maurizio Valeriani che condurranno i partecipanti in un viaggio emozionante nel passato dell’enologia italiana.

Alle ore 15.30 si terrà la degustazione “Disfida di vecchie annate tra vitigni autoctoni ed internazionali” a cura del giornalista Filippo Bartolotta soprannominato “Il sommelier delle star” perchè da venti anni porta in tour per l’Italia vinicola di eccellenza attori e cantanti di fama mondiale.

Nel maggio 2017 è balzato alla cronaca per aver intrattenuto la coppia Obama con una degustazione di 12 grandi etichette italiane. 

Alle ore 17 si svolgerà, invece la degustazione guidata da Giampaolo Gravina “Gaglioppo e sangiovese alla prova del tempo”, che metterà a confronto due grandi vitigni italiani che sfidano, e spesso vincono, lo scorrere del tempo.

Ultima degustazione in programma per la VII edizione di Life of Wine sarà quella a cura del giornalista Maurizio Valeriani “Un’annata sopravvalutata ed una sottovalutata? La risposta nel confronto tra 1997 e 1998” che si terrà alle ore 18.30.

Costo degustazioni guidate: 25 euro a persona (20 euro se aggiunto al biglietto di ingresso a Life of Wine). Posti disponibili 25. Prenotazioni on line https://www.lifeofwine.it/programma/

Sede delle degustazioni guidate e di tutto l’evento sarà anche quest’anno l’Hotel Radisson Blu (via Filippo Turati 171, di fronte alla Stazione di Roma Termini) dove, dalle ore 14.30 alle ore 21, si potranno assaggiare i vini di oltre 55 grandi aziende che proporranno in degustazione, ai banchi di assaggio, altrettante microverticali delle loro etichette più rappresentative, per un impedibile viaggio nel tempo fra più di 170 vini e 110 vecchie annate.

Di ogni cantina, presente in postazioni presiedute dagli stessi produttori, si potranno assaggiare l’annata in commercio e almeno due vecchie annate di uno o più vini scelti tra quelli che sanno esprimersi al meglio attraverso lo scorrere del tempo.

A fine evento, alle ore 21, al Ristorante Sette dell’Hotel Radisson Blu di Roma si terrà una cena speciale a 4 mani con ospite la chef Beatrice Segoni del ristorante Konnubio di Firenze (www.konnubio.it), con un passato al fianco di Gianfranco Vissani e 10 anni al ristorante Borgo San Jacopo della famiglia Ferragamo, che in collaborazione con lo chef Giuseppe Gaglione del ristorante Sette.

Il costo d’ingresso – con possibilità di assaggio di tutti i vini presenti – sarà di 25 euro (ridotto 20 euro con tessera sommelier da presentare all’entrata), omaggio per operatori (una entrata ad esercizio).

Altre Info: www.lifeofwine.it 

Rispondi