Site icon Tua City Mag

Bullo Man, Leo Gassmann e tanti giovani artisti sul palco contro il bullismo

leo gassmann bullismo

L’appuntamento è per sabato 28 maggio, ottava Giornata Nazionale Giovani contro il Bullismo all’Auditorium della Conciliazione a Roma, dove andrà in scena lo spettacolo BULLO MAN, promosso realizzato e organizzato dal Centro Nazionale contro il Bullismo – Bulli Stop la cui mission è prevenire e combattere il bullismo e il cyberbullismo grazie a ragazzi che sensibilizzano altri ragazzi al rispetto e all’empatia reciproci attraverso le arti dello spettacolo, le tecniche sceniche e i mestieri del teatro.

 BULLO MAN racconta lo scontro tra due famiglie apparentemente opposte: gli Addams ed i Buonisky Sul palcoscenico, insieme ad altri 200 giovani artisti. 

Leo Gassmann: “Il mio ‘no’ al bullismo”

Tra i protagonisti sul palco il cantautore Leo Gassmann, figlio e nipote d’arte, vincitore delle Nuove Proposte a Sanremo 2020 con Vai bene così, un album pubblicato dal titolo Strike, doppiatore di Guy Crood nel film I Croods 2, un nuovo singolo appena uscito intitolato La mia libertà.

“BULLO MAN è un musical creato da molti ragazzi che tutto l‘anno lavorano per sensibilizzare i loro coetanei alla tematica del bullismo che negli ultimi tempi si è ampliato moltissimo anche a causa dei social media.” spiega Leo Gassmann.

“Così ci siamo ritrovati nelle nostre case il cyber bullismo che ha iniziato a far parte della quotidianità dei ragazzi. Ed è il motivo principale per il quale ho accettato e deciso di fare la mia parte, quest’anno in una maniera più incisiva rispetto agli scorsi anni nei quali ho sempre collaborato con il Centro Nazionale contro il Bullismo Bulli Stop. È uno spettacolo che prepariamo da mesi in cui ragazzi del liceo, e anche di scuole medie, lavorano alla realizzazione della sceneggiatura, della scenografia, delle luci, curano i balli, curano i costumi. Ed è un evento importante che cade proprio nell’ottava Giornata Nazionale contro il Bullismo, quindi è importante essere presenti per dire tutti insieme NO al bullismo, perché il motto del centro è che uniti possiamo fare la differenza sempre”.

Matina Attili: “So quanto è importante sostenere le vittime”

Nei panni di Mercoledì Addams vedremo la cantautrice  Martina Attili,già concorrente a  XFactor 2018 con la sua toccante Cherofobia dedicata alla sua paura della felicità e un EP omonimo, a cui sono seguiti i singoli Piccoli eroi e La somma.

Ricorda Martina Attili: “Io sono stata vittima di bullismo, perciò ho sempre cercato un centro che si occupasse di questo. Quando anni dopo sono andata a XFactor, ho incontrato Leo Gassmann che conosceva il Centro Bulli Stop e ne sono diventata testimonial per poter aiutare altre persone a non vivere quello che avevo vissuto io. Si tratta di una tematica che mi ha sempre molto interessato perché quando ne ero vittima io, non esistevano molte realtà che supportavano a livello psicologico e legale le vittime di bullismo come fa il Centro.

La prima persona con cui ho parlato della mia esperienza in modo completo e senza vergognarmi è stata proprio la professoressa Giovanna Pini, presidente di Bulli Stop. Con BULLO MAN torno a fare il musical che avevo abbandonato per paura del giudizio altrui, e invece ora abbiamo costruito una famiglia. Interpreto Mercoledì della famiglia Addams”.

Sul palco anche l’attore Matteo Valentini già visto ne La Sposa, con Serena Rossi su Rai1, prima ancora nel videoclip Guerriero di Marco Mengoni, al cinema ne Gli ultimi saranno ultimi di Massimiliano Bruno, invitato per un monologo sul bullismo nel programma di Rai1 Laura e Paola.

“Sono con il Centro da diversi anni – racconta Matteo Valentini – Tutto ciò che fa Bulli Stop, dai dibattiti nelle scuole agli spettacoli come BulloMan, ha un linguaggio in cui si parla tra giovani per i giovani. Perché parlare è l’arma più potente per distruggere questa piaga della società che è come una guerra: il bullismo. Essere giovani e potersi mettere sullo stesso piano di chi è in difficoltà può aiutare i ragazzi ad esprimersi in maniera più libera, senza paura del giudizio degli adulti, con maggiore libertà e tranquillità, e questo aiuta molto. In BULLO MAN interpreto… BulloMan.”

Nella foto: il cast di Bullo Man con la presidente del Centro Bulli Stop prof.ssa Pini- Credits: Angelo Costanzo

Bullo Man: un musical per ogni età, per divertirsi e riflettere insieme

BULLO MAN è un musical, per ogni età, un cocktail esplosivo di sorprese che trasporterà il pubblico in un nuovo mondo dove nulla è come sembra, tra supereroi e follia. Obiettivo: divertirsi. Ma anche scoprire se il bullismo sia semplicemente ciò che appare o anche ciò che non si vede

In scena anche il cantante, influencer e TikToker Michelangelo Vizzini (concorrente ad Amici 19, Michelangelo il suo album d’esordio pubblicato a fine 2021); la TikToker Jasmin Zangarelli detta anche IamZangare; la creator e influencer Nicole Rossi (Il Collegio 3 su Rai2, vincitrice di Pechino Express 2020 con Jennifer Poni come Le Collegiali, Game of Games); la youtuber Diletta Begali detta Didi (un singolo intitolato Come stai? pubblicato la scorsa estate con Karma, giudice nel muro dell’ultima edizione di All Together Now su Canale 5).

Il ricavato dello spettacolo, preceduto da pre show presentato da Enrico Papi, verrà devoluto al Centro Nazionale Contro il Bullismo – Bulli Stop per fornire, gratuitamente, la prima assistenza legale, pedagogica, neuropsichiatrica e psicologica a tutti i ragazzi vittime di bullismo e alle loro famiglie e per sostenere le molteplici attività, di sensibilizzazione prevenzione e contrasto a bullismo e cyberbullismo che il Centro Nazionale svolge in tutta Italia.

Bullo Man

Auditorium della Conciliazione

v.della Conciliazione 4, Roma

Sabato 28 maggio ore 21

Biglietti: €11,50

Exit mobile version