Home Teatro IO E PETER PAN: CONFESSIONI DI UN UOMO CON LA ‘SINDROME’

IO E PETER PAN: CONFESSIONI DI UN UOMO CON LA ‘SINDROME’

1974
0
peter pan
Debutta stasera al Teatro Le Salette, lo spettacolo “Io e Peter Pan”, protagonista in scena un uomo affetto dalla ‘sindrome di Peter Pan’.

La “sindrome di Peter Pan” continua ad ispirare scrittori e drammaturghi (per esempio qui e qui). Ed ecco che arriva sul palco del Teatro Le Salette, uno spettacolo nuovo di zecca, che vede ancora una volta per protagonista questo morbo dilagante.

Ci sono uomini che hanno paura di crescere ed esprimono una vera e propria immaturità affettiva. La chiamano “Sindrome di Peter Pan”, ovvero una condizione psicologica che porta molti soggetti a vivere un’esistenza di eterna fanciullezza. E proprio a loro (ma non solo) è dedicato il nuovo spettacolo “Io e Peter Pan” , firmato da Silvestro Longo, una commedia in due atti decisamente brillante, ironica e colorata di emozioni e stati d’animo, per la regia di Cristiano Vaccaro. In scena dal 17 al 28 ottobre al Teatro le Salette, in Vicolo del Campanile 14, e promossa dall’Associazione La Piccola Stanza, questa nuova pièce vede i protagonisti, Andrea De Bruyn e Francesca La Scala, sul palco con Chiara Cincis, Cinzia Greco, Antonietta D’Angelo, Stefania Capece, Valerio Riondino e la partecipazione di Nicola Di Lernia, alle prese con una storia decisamente originale e fuori dagli schemi e con un Peter Pan decisamente cresciuto, pronto a ripercorrere tutta la sua carriera per far riflettere ed insegnare sul modo giusto per rapportarsi alla vita.

Teatro Le Salette

Vicolo del Campanile, 14, 00193 Roma RM

Telefono:06 6476 0536

Spettacoli: ore 21.00

Rispondi