Ilenia Patorelli

A un certo punto, Ilenia Pastorelli è stata la next big thing della commedia italiana. Il suo fare scanzonato, il suo perfetto calarsi nei panni della donna sempre un po’ con la testa fra le nuvole, avevano scatenato paragoni veramente altisonanti (come quello con Monica Vitti), e pronosticato alla ragazza della Magliana un futuro da stella splendente nel firmamento del cinema, almeno nostrano.

Cosa sia successo poi, con il diradamento delle parti sui set cinematografici, e lei sempre un po’ sul bordo del trampolino e sempre più presente sul piccolo che sul grande schermo, lo racconterà probabilmente, insieme a molto altro, stasera in tv a Belve, ospite di Francesca Fagnani, ma intanto ecco un po’ della sua storia pubblica, tra televisione, cinema, amori veri e presunti e piedi molto ben piantati a terra.

Ilenia Pastorelli: vita privata, famiglia, amori, quartiere

Chi è Ilenia Pastorelli? L’attrice romana, classe  1985, cresce alla Magliana, con la madre e la sorella minore Giulia, dopo la separazione dei genitori che avviene quando lei ha 12 anni.

A 8 anni frequenta già l’Accademia Nazione di Danza dove studia danza classica. Un periodo che ricorda, più per la gioia di coltivare un talento, per l’impegno estremamente faticoso che ne conseguiva. Prende la maturità classica al Platone, e si iscrive a Giurisprudenza, che molla dopo un paio d’anni. Nel frattempo fa l’agente immobiliare, la modella e, alla fine arriva in tv. E’ il 2011 e il pubblico di Canale 5 segue le vicende di questa ragazza romana all’interno della Casa del Grande Fratello. Un’esperienza che, a sentire le dichiarazioni di Ilenia Pastorelli è iniziata per caso.

Racconta infatti l’attrice che era al mare quando è stata raggiunta dalla telefonata della produzione, dopo aver sostenuto il provino, è stata infilata nel cast, ma lei dice che, fino ad allora, non aveva grandi ambizioni nel mondo dello spettacolo “L’ho fatto per soldi, non giriamoci intorno”. Dopo 152 giorni rinchiusa nella Casa più spiata d’Italia, ne esce abbastanza provata.

Gli atacchi di panico, la fuga dalla tv, la Magliana, i gossip sui fidanzati

“Uscita dalla casa avevo attacchi di panico, non riuscivo a prendere la metro o andare in giro in macchina, è stato molto brutto. Sono scappata, sono stata tre mesi all’isola d’Elba, dopo il Grande Fratello avevo bisogno di aria”

Dell’essere cresciuta in periferia a Roma è orgogliosa, ha detto infatti: “Sono cresciuta alla Magliana e, nonostante tutto, nonostante Roma sia come i gironi danteschi, abbia al centro un paradiso e ai margini l’inferno, credo la periferia abbia tantissimo da raccontare. Le opere di Alberto Sordi, di Anna Magnani lo testimoniano. C’è verità nella periferia, c’è libertà”.

Sulla sua vita sentimentale, Ilenia Pastorelli mantiene il riserbo. Anche se negli anni non sono mancati i rumors di flirt con qualche collega, l’attrice non ha mai messo in piazza le sue relazioni, se si esclude quella nata proprio al Gf con Rudolf Mernone, un tira e molla durato un paio d’anni.

Ilenia Pastorelli dopo il Grande Fratello: i film, i premi, la tv

La ex gieffina ha sempre raccontato di non aver mai pensato di fare l’attrice prima che lo sceneggiatore Nicola Guaglianone la tirasse dentro con tutte le scarpe nel luccicante mondo del cinema italiano, in cui è entrata dalla porta principale, ovvero potendo alzare al cielo il David di Donatello per il suo film d’esordio, ovvero Lo Chiamavano Jeeg Robot. Qui, accanto a Claudio Santamaria e Luca Marinelli, interpretava una ragazza di periferia, perdutamente presa dalle sue fantasie in cui si rifugiava davanti a una dura realtà.

Dopo il cult di Mainetti e la prestigiosa statuetta, è arrivata la consacrazione, sempre manu Guaglianone, a fianco di Carlo Verdone nel film Benedetta Follia. Seguono i film della serie Non ci resta che il crimine, diretti da Massimiliano Bruno, ma anche Quelle Brave Ragazze di Michela Andreozzi e la conduzione in tv di Stracult, recentemente il pubblico tv l’ha vista anche a Viva Rai Due! e soprattutto co-conduttrice di GialappaShowsu Nove.

Oggi, chi la conosce e l’ha vista lavorare sul set dice che Ilenia Pastorelli è una professionista che si prepara fino allo sfinimento, e le sue protagoniste sempre così svampite e spontanee sono frutto di seria preparazione.

RispondiAnnulla risposta