Site icon Tua City Mag

Il Mese del Documentario apre con Emma Bonino e la tragedia della Siria

emma bonino mese del documentario

Al Ghouta, Syria - Dr Amani amongst rubble. (National Geographic)

Parte stasera alla Casa del Cinema Il Mese del Documentario con The Cave che racconta la tragedia siriana, a introdurlo anche Emma Bonino

Giovedì 28 novembre 2019 alla Casa del Cinema di Roma torna Il Mese del Documentario, il festival diffuso sul tutto il territorio nazionale diretto da Pinangelo Marino, direttore Quaderno del Cinemareale e coordinato da Maud Corino, dedicato al cinema del reale contemporaneo. A introdurre la prima opera, tra gli altri, ci sarà anche Emma Bonino.

Il 28 novembre alle 21.00 aprirà la rassegna The Cave del regista siriano Feras Fayyad che torna nel suo paese natale per seguire una squadra di dottoresse che curano instancabilmente le vittime in un ospedale sotterraneo durante la guerra in Siria.

The Cave porta lo spettatore in un paesaggio sotterraneo simile al mondo post-apocalittico di Interceptor (1979), una rete di tunnel segreti sotto Ghouta, nei pressi di Damasco. Girato nell’arco degli ultimi due anni in condizioni difficilissime, il film offre un punto di vista straordinariamente potente sulle vicende drammatiche della Siria che sono alla base anche dei fenomeni migratori contemporanei. The Cave è stato presentato al Toronto Film Festival dove ha vinto il Premio del pubblico, al British Film Institute London Film Festival, all’International Documentary Film Festival Amsterdam, di recente al Festival dei Popoli ed è in corsa per la candidatura agli Oscar 2020.

Alla serata saranno presenti Claudia Pampinella presidente Doc/it, Giorgio Gosetti direttore artistico della Casa del CinemaPinangelo Marino direttore artistico del Mese del Documentario, che insieme alla senatrice Emma Bonino introdurranno la rassegna e il film al pubblico in sala.

Al termine della proiezione è previsto un Q&A, moderato dalla giornalista Francesca Nava, con Chiara Bardelli operatrice di Emergency Ufficio umanitario e Luca Cafagna Project Manager Un Ponte Per… in Nord Est Siria.

Nel suo tour per l’Italia, il film sarà presentato contemporaneamente al Cinema Beltrade di Milano il 28 alle 21.30. Si sposterà poi al Cinema Astra di Napoli il 29 novembre alle 20.30, al Cinema Lumière di Bologna l’11 dicembre alle 20.00, a La Compagnia di Firenze il 16 gennaio 2020 alle 21.00 al Cinema Rouge et Noir di Palermo il 22 gennaio alle 19.00 e infine Cinemazero di Pordenone il 23 gennaio alle 20.45. The Cave sarà in onda su National Geographic (Sky, 403) in primavera.

Il Mese del Documentario è e organizzato da Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani con il supporto di Mibact – Direzione Generale CinemaRegione Lazio, in collaborazione con Casa del CinemaZetema, Kinema – Associazione Culturale, e con il patrocinio dell’Università di Roma Tre Dipartimento Filosofia Comunicazione Spettacolo.

Exit mobile version