Oggi e domani Negramaro in concerto a Roma. La band salentina è attesa dai fan per questo tour che ha un sapore speciale

Stasera e domani si accenderà una nuova luna al Palalottomatica, dove saranno di scena i Negramaro con il loro Amore che torni tour InDoor 2019.

I Negramaro faranno ballare i fan romani sulle note dei più bei singoli di Amore che torni, aprendo il concerto con Fino all’imbrunire, passando per i più grandi successi della band: Ti è mai successo?, Sei tu la mia città, Attenta, Estate, Parlami d’amore, Via le mani dagli occhi, Mentre tutto scorre, giusto per citarne alcuni.

Un tour d’amore e di speranza, come del resto lo sono le canzoni dell’ultimo album firmato da Sangiorgi e compagni, dove si celebra il ritorno dell’amore, in tutte le sue sfaccettature. Sofferenza, coraggio, anima, luce, ombra, speranza, malinconia, rassegnazione, rinascita. Le canzoni di questo album sono come fiato in vena, fin dai primi, già citati singoli: Fino all’imbrunire, La prima volta e Amore che torni.  

Un tour che doveva rappresentare per i Negramaro il ritorno dopo una grande crisi, al limite dello scioglimento della band, arrivata alla fine del lavoro precedente La rivoluzione sta arrivando.

Un tour desiderato, sognato e soprattutto segnato dall’improvvisa emorragia celebrale che ha colpito, lo scorso settembre, il chitarrista dei Negramaro, Lele Spedicato, che oggi a quasi sei mesi dall’incidente assume tutto un altro valore.

Infatti, mentre tutto scorreva, Sangiorgi e Spedicato sono diventati papà reciprocamente di Stella e Ianko. La vita che da la carica. Tour InDoor slittato, ma non cancellato. Il risveglio di Lele dal coma, ha dato nuova linfa a questo gruppo. Lele, tornato e pronto ad indossare camicie fiammanti, ha chiesto una chitarra, ha ricominciato a camminare e piano piano a suonare. La famiglia dei Negramaro va avanti unita, e Lele, viene “sostituito” dal fratello Giacomo, giusto il tempo delle prove con Giuliano, Andro, Data, Pupillo ed Ermanno.

Per festeggiare il ritorno di Lele, Sangiorgi ha scritto Cosa c’è dall’altra parte, che lui stesso ha definito una bestemmia e una preghiera. Spedicato che a sorpresa si è presentato sul palco di Rimini, Milano e Firenze proprio per suonare “la sua canzone” insieme all’amico Giuliano, è stato accolto da un bagno di lacrime e applausi. Ora, i fan romani sperano nel tris per far sentire a Lele tutto il loro affetto.

Il video ufficiale di “Cosa c’è dall’altra parte”

Questo Amore che Torni tour InDoor 2019 ha un che di magico, un viaggio all’interno delle emozioni che si mescola con la vita. Per i Negramaro, l’amore è tornato davvero. Guardano tutto con occhi nuovi, come se fosse La prima volta.

Rispondi