Site icon Tua City Mag

A Gigi Proietti intitolato il Globe Theatre di Villa Borghese

gigi Proietti Globe Theatre


Tutto pronto per vivere un’estate 2021 all’insegna di Shakespeare al Globe Theatre di Villa Borghese, che da oggi si chiama Gigi Proietti Globe Theatre.

Ad annunciarlo è stata la Sindaca Virginia Raggi durante la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione. Un annuncio fatto alla presenza delle figlie artiste del grande attore Carlotta e Susanna, che son dall’inizio lui aveva voluto al suo fianco in una delle avventure che più lo appassionarono di tutta la sua carriera.

Gigi Proietti e il Globe Theatre: un grande amore

Quello tra Gigi Proietti e il teatro destinato a portare a Roma una programmazione tutta incentrata sui classici del Bardo fu da subito un grande amore. L’attore credette per primo in un’idea che all’inizio sembrava un pò stramba: un teatro Elisabetta no nel cuore di villa Borghese dove me in scena i testi immortali del Bardo. Proprio come avviene a Londra.
Ma Roma non è Londra, a chi mai potrebbe interessare? Si sentì dire. E Invece il suo istinto non aveva fallito.

Quello che da oggi chiamiamo  Gigi Proietti Globe Theatre è stato sin da subito un piccolo fenomeno nella vita cult dell’estate romana. In particolare, diventando, inaspettatamente, una calamità per il pubblico di giovani e giovanissimi che hanno da subito trovato interessante l’idea di godersi un grande classico sotto le stelle e seduti per terra in platea.

Gigi Proietti ha guidato il teatro Elisabetta no di Villa Borghese dalla sua nascita con una passione che trasuda a da ogni poro in occasione del l’annuale conferenza stampa di presentazione della nuova stagione. Come quella di ieri, la prima in cui a non presentare il cartellone non c era il direttore artistico. Eppure, inevitabilmente Gigi Proietti al Globe Theatre  ieri c’era e, da ora in poi, ci sarà per sempre.

L’omaggio a Gigi Proietti

A spiegarlo è stata la Sindaca Virginia Raggi'”Oggi insieme alle figlie di Gigi Proietti Susanna e Carlotta e alla Fondazione Silvano Toti con il Teatro di Roma abbiamo presentato la nuova stagione. E abbiamo avuto l’onore di presentare al mondo il nuovo Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti. Da oggi uno dei luoghi simbolo della sua vita e della sua lunga carriera porterà il suo nome.

La nostra città vuole ricordarlo per sempre così. Un omaggio doveroso nei confronti di un grande artista che ha saputo raccontare il nostro Paese con ironia e intelligenza”.

Exit mobile version