gianmarco tamberi

Si chiama Jam(p) Session l’evento pensato dal campione azzurro di salto in alto Gianmarco Tamberi, che sfiderà (a distanza) altri grandi atleti

In attesa delle Olimpiadi, gli atleti non si fermano e continuano ad allenarsi e a ‘gareggiare’ in modo innovativo. Una sfida tra reale e virtuale per cominciare a misurarsi con avversari di caratura internazionale sarà domani “Jam(p) session – Italia vs Resto del mondo”, l’evento di salto in alto organizzato dal Gianmarco Tamberi, desideroso di allenarsi su nuovi obiettivi ed eclettico nell’individuare continui stimoli nel suo percorso verso l’Olimpiade di Tokyo del prossimo anno.

Appuntamento con Gimbo e i suoi amici saltatori domani, giovedì 25 giugno alle ore 19, per una sfida web a distanza che lo vedrà in coppia con l’altro italiano Stefano Sottile, gareggiare “contro” il bahamense Jamal Wilson e il tedesco campione europeo Mateusz Przybylko.

«Sarà una sfida internazionale di alto livello, nella quale si è cercato di creare un nuovo format per divertire il pubblico che seguirà la gara – afferma Tamberi – Una competizione a squadre, Italia Vs resto del mondo, con l’attribuzione di punteggi per ogni salto riuscito e delle penalità per i salti sbagliati. Sono sicuro che sarà davvero divertente e stimolante».

Dopo essere stato l’ultimo azzurro di atletica leggera a gareggiare prima dell’emergenza Covid-19, Gianmarco Tamberi ha deciso di essere il primo a tornare in pedana dopo il lockdown, partecipando sabato scorso al test ufficiale di Formia. Il risultato è stato un 2,25mt molto incoraggiante.

Questo evento, confezionato da Sky Sport con il racconto di Nicola Roggero, andrà in onda sabato 27 giugno su Sky Sport Arena alle ore 20:00, e domenica 28 avrà un’ulteriore programmazione su Sky Uno alle ore 12:45, nuovamente su Sky Sport Arena alle ore 17:00 e, infine, su Sky Sport Collection alle ore 13:30 / ore 18:15 / ore 0:30.

Rispondi