fiorella mannoia

Fiorella Mannoia chiude il suo Personale Tour in concerto a Roma, tra musica, arte e battaglie

Un bellissimo regalo di Natale per il pubblico romano. Tra i tanti appuntamenti interessanti della ricca rassegna Natale all’Auditorium, oggi arriva uno dei nomi più attesi. Fiorella Mannoia infatti con il concerto a Roma, stasera chiude il suo lungo e fortunato Personale Tour. Lo show con cui la rossa cantante romana torna all’Auditorium Parco della Musicaalle 21, è basato sulla track list dell’ultimo album, “Personale”, che lei stessa ha descritto in questo modo:

“Personale è una raccolta di storie interpretate attraverso la musica e di storie raccontate attraverso l’obiettivo di una macchina fotografica”- ha spiegato Fiorella Mannoia- “Perché le fotografie raccontano prima di tutto delle storie, esattamente come le canzoni”

Il disco infatti è arricchito con 30 scatti che la musicista romana ha catturato nei suoi viaggi. Le canzoni di Personale, come al solito, sono state scritte con grandi autori della musica italiana, tutti felici di regalare i propri versi a una delle più grandi interpreti della musica italiana: da Ivano Fossati a Luca Barbarossa, daGiulia Anania a Bungaro a tanti altri.

“Questo è un disco d’amore e speranza: ‘Con le carezze facciamo opposizione’, il verso di Barbarossa è il manifesto dell’album. ”- racconta ancora l’artista- “Quando ero piccola pensavo che nel 2000 tutti i problemi dell’umanità si sarebbero risolti: in realtà non si è risolto niente ed è tutto peggiorato. Le sorti del pianeta sono in mano al 10% di chi detiene la ricchezza di tutto il mondo: abbiamo milioni di poveri e profughi nel mondo, africani, yemeniti, messicani… Non si fermeranno perché la sopravvivenza è più forte di tutto”.

E’ sempre la Mannoia “combattente”, la rossa della musica italiana che non rinuncia ad esprimersi sul mondo che la circonda, sia quando le sue opinioni sono gradite, sia quando le sue prese di posizioni possono sembrare spiazzanti. Il rischio di perdere un pò di popolarità lei, lo corre spesso e volentieri, pur di poter esprimere liberamente i suoi pensieri.

Di certo i suoi fan la apprezzano anche per la sua schiettezza e le sue passioni civili, che entrano, prepotenti, anche nelle tracce dell’ultimo album e nel tour che si conclude stasera all’Auditorium.

Biglietti da 35€ a 69€. Altre info:qui

Rispondi