Buongiorno mamma raoul bova

Buongiorno mamma chiude e Raoul Bova,cosa farà? Quali sono i suoi prossimi progetti?

 La seguitissima fiction di Canale 5 che racconta la struggente storia di una famiglia alle prese con un destino che ne mette alla prova l’unione e l’amore, si conclude questa sera con l’ultima, attesissima puntata. Autori, produttori, rete e, ovviamente, protagonisti, sono entusiasti dei risultati ottenuti con questa fiction, che è stata sin da subito premiata e amata dal pubblico.

Il successo è stato tale, che già si parla di una seconda stagione di Buongiorno mamma, ma lo stesso Raoul Bova, interrogato sul punto non ha voluto sbottonarsi o non ha potuto svelare un progetto già in cantiere.

Certo è che, anche con Buongiorno Mamma, Raoul Bova si è confermato uno dei più amati e seguiti attori delle produzioni televisive, un vero beniamino del vasto e variegato pubblico delle fiction.

Ma finita l’avventura di Buongiorno Mamma, dove rivedremo Raoul Bova?

I prossimi progetti di Raoul Bova

I tanti fan dell’attore romano comunque, stiano pur tranquilli. Non dovranno infatti aspettare a lungo per rivedere il re della fiction italica impegnato in nuovi ruoli in produzioni per il piccolo schermo.

Dopo Buongiorno Mamma infatti, Raoul Bova sarà ancora la prossima settimana, giovedì 3 giugno, su Canale 5 con un film da non perdere. Un titolo che ha creato già molta curiosità non solo per i fan dell’attore, ma anche per i tanti amanti del nuoto.

Il film si chiama L’ultima gara ed è, tra le altre cose, una grande dichiarazione d’amore per lo sport che ha a lungo praticato in gioventù Raoul Bova. Un film da vedere perché di per sé è un esperimento curioso e per il quale è stato arruolato un cast in certo modo davvero eccezionale.

Sul set Raoul Bova infatti ha portato davvero alcuni tra i simboli più popolari del nuoto azzurro maschile: da Massimiliano Rosolino a Filippo Magnini. Ma il vero protagonista dell’ “Ultima gara” al fianco di Raoul bova e degli alfieri azzurri del nuoto è Manuel Bortuzzo, lo sfortunato e coraggioso giovane nuotatore colpito da una pallottola vagante e che da quel giorno combatte la sua battaglia con determinazione e, sempre con il sorriso.

Raoul Bova, il nuovo Don Matteo!

Ma non finisce certo qui perché, chiusa (per ora) l’avventura di Buongiorno Mamma, Raoul Bova torna sul set di una fiction, e che fiction!

Stiamo parlando di una delle serie più amate e longeve dell’intero panorama della produzione televisiva degli ultimi decenni, ovvero, l’immarcescibile Don Matteo!

Le riprese della tredicesima serie che vede protagonista il prete detective interpretato da Terence Hill inizieranno infatti nei prossimi giorni, ovviamente, in quel di Spoleto.

E dopo l’annuncio del ritorno di Anceschi alias Flavio Insinna, oggi arriva la conferma che anche Raoul Bova sarà nel cast della nuova serie di Don Matteo.

Vedremo Raoul Bova indossare la tonaca e calarsi nei panni di un prete al primo incarico che pare sia destinato a sostituire in una staffetta che probabilmente vedremo svilupparsi nella nuova stagione della fiction il primo e amatissimo Don Matteo, ovvero Terence Hill.

Insomma, nemmeno il tempo di godersi il successo di Buongiorno Mamma, che Raoul Bova già è pronto per tornare sul set.

Rispondi