garante diritti infanzia adolescenza
Ph. Valentina Di Nino / Italfoto

 

Arriva il fine settimana, il tempo per dedicarvi ai vostri bambini e divertirvi con loro grazie alle tante iniziative in programma a Roma. Vediamo quali sono le migliori questa settimana

Tra le proposte del Parco Regionale Appia antica, venerdì 16 giugno si svolgerà il secondo appuntamento con “Sipari naturali: nelle notti fatate delle lucciole.” In Piazza Lante, dalle ore 20:30 alle 23:00, alcune guide vi accompagneranno in una piacevole e semplice passeggiata notturna all’interno della Tenuta di Tor Marancia per andare insieme ai vostri figli alla scoperta delle lucciole! Questi affascinanti e simpatici coleotteri sapranno sorprendervi con le loro scenografie naturali. Sono previste in più luoghi deputati anche alcune performance tra cui la narrazione di poesie, racconti e favole che certamente attireranno l’attenzione dei piccini. Prenotazione obbligatoria: [email protected]

Anche sabato 17 giugno è in programmazione una passeggiata naturalistica notturna nella Valle della Caffarella per osservare la danza delle lucciole. “Alla ricerca delle lucciole” è un’attività dedicata ai bambini accompagnati dai genitori che si svolgerà dalle ore 20.30 alle 22.30 presso la Casa del Parco, ingresso Largo Tacchi Venturi. Per contatti scrivere a: [email protected]

L’associazione culturale Rome4 § Roma e Lazio x te prevede ben due visite guidate per bambini: “A spasso per Roma con i vostri bambini. Villa dei Quintili e la Regina Viarum” e “A spasso per Roma con i vostri bambini. La nascita di Roma”.

Venerdì 16 giugno alle ore 17:00 avrà luogo la visita guidata “A spasso per Roma con i vostri bambini. Villa dei Quintili e la Regina Viarumadatta a un pubblico dai 4 agli 11 anni.I fratelli Quintili erano 2 consoli romani e vivevano in una villa grande e maestosa circondata da ettari e ettari di verde affacciati sull’Appia antica, chiamata anche Regina Viarum, perché era la strada più importante di Roma. Nella villa oltre alla piscina c’era un intero impianto termale, questa dimora era così bella, che l’imperatore Commodo fece di tutto pur d’impossessarsene. Per scoprire come fece l’imperatore Commodo, una guida turistica accompagnerà i ragazzi per un’ora e mezza all’interno del sito. Si raccomanda un abbigliamento comodo. Accoglienza e registrazione da 30′ prima in Via Appia Nuova 1092 (altezza 4 Miglio).

Sabato 17 giugno alle ore 20:40 ci sarà “A spasso per Roma con i vostri bambini. La nascita di Roma.” Durante questa suggestiva visita guidata al chiaro di luna della durata di un’ora e mezza, i bambini andranno alla scoperta dei luoghi, delle leggende e dei personaggi che hanno segnato la nascita di Roma. Al termine, i più coraggiosi potranno dimostrare di non essere dei bugiardi inserendo la loro mano nella Bocca della Verità. Per accoglienza e registrazione presentarsi 30′ minuti prima della partenza davanti la Chiesa di San Bartolomeo all’Isola Tiberina.

Per entrambe le visite si consiglia di prenotare il prima possibile scrivendo a [email protected] o via SMS al 3494687967, indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l’età dei bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.

Il Museo Apr, Archeologia per Roma, prevede per domenica 18 giugno il laboratorio “Costruiamo una strada romana”. Adatto a bambini dai 6 anni in su, dopo una breve illustrazione della storia e di come venivano costruite le strade in epoca romana, i partecipanti saranno impegnati in prima persona a realizzarne una secondo gli stessi criteri usati in antichità! Per farlo avranno a loro disposizione molti materiali tra cui anche strumenti di misurazione topografica fedelmente riprodotti. Questo laboratorio inizierà alle 10:30 per concludersi alle 13:30. Al termine, chi vorrà potrà rimanere nella pineta e magari organizzare un bel picnic.

Il costo è di 15 euro, inclusa la visita guidata al museo. Prenotazione obbligatoria.

Per prenotazioni scrivere a : [email protected] specificando nome/cognome del bambino, età, il laboratorio scelto e il numero di cellulare di almeno un genitore; oppure compilare la form di iscrizione on line; in alternativa chiamare 06 2024732 dalle 11.00 alle 15.00.

Domenica 18 giugno l’Associazione culturale L’ Asino d’Oro ha in programma un evento per bambini dai 6 agli 11 anni. L’appuntamento “Speciale bambini. Dame e Cavalieri all’Aventino” avrà inizio alle 10:30 in Piazzale Ugo la Malfa, davanti al monumento di Mazzini. Attraverso giochi e attività, figli e genitori potranno scoprire insieme tutti i segreti e le curiosità dell’Aventino. Basiliche, giardini, ville e fontane, offriranno infatti lo spunto ideale per far immaginare e rivivere l’epoca dei cavalieri, dame, santi e “diavoli”. Grazie agli originali giochi ed alle attività proposte, potrete imparare divertendovi. L’evento è gratuito per gli under 18 mentre la quota di partecipazione è di 10 euro per ogni adulto accompagnatore.

Anche l’ Associazione Culturale La Mage. Arte per bambini ha in programma alcune visite per poter andare insieme alla (ri)scoperta della Capitale.

Venerdì 16 giugno alle ore 19:30 si terrà la “Passeggiata al tramonto tra gli obelischi e le piazze nel cuore di Roma”.In questa visita genitori e figli andranno alla scoperta dei più originali “spiedini” egizi a Roma, attraversando i luoghi più belli del mondo: Piazza Navona, Pantheon, S. Eustachio, La Minerva e Montecitorio. Ma attenzione, ci sono anche degli obelischi “falsi”! Partenza da Piazza Navona.

Sabato 17 giugno alle 20:00 avrà inizio la visita “Il Colle Campidoglio- passeggiata leggendaria con affaccio spettacolare sul Foro Romano illuminato”. I partecipanti potranno ascoltare tanti racconti e leggende al Campidoglio: La rupe Tarpea, le oche e le monete, fontane che danno vino, i gemelli nati dalle uova. Ma non solo! Al termine i piccoli raggiungeranno la Rupe Tarpea e potranno guardare dall’alto il Foro Romano illuminato.

Infine domenica 18 giugno alle 18:30 è in programma “Passeggiata in Trastevere”. Per scoprire curiosità e leggende a spasso per i vicoli più caratteristici della vecchia Roma, l’appuntamento è in Piazza San Maria in Trastevere.

Ciascuna delle tre proposte di La Mage è adatta a bimbi dai 6 anni in poi ed ha una durata di circa un’ora e mezza; il costo per bambino è di 10 euro, gratis gli adulti. Per informazioni e prenotazioni: www.arteperbambini.com/

Per sabato 17 giugno il Museo Civico di Zoologia propone a grandi e piccini l’escursione “AreAvventura 2017: Animal night. Gli animali della notte di Villa Borghese. L’appuntamento è alle 20:45 presso il Piazzale del Giardino Zoologico. Insieme ad un esperto ricercatore partirete alla scoperta degli animali della notte nel centro della Città Eterna e cercherete di individuare e riconoscere tracce, segnali e suoni delle diverse specie presenti. Si tratta di un vero e proprio laboratorio sul campo quindi si consigliano abiti e scarpe comode e una torcia elettrica. Costo per partecipante 10 euro, richiesta la prenotazione al numero 06 97840700

Domenica 18 giugno dalle 18:00 alle 20:30 si svolgerà “AreAvventura 2017: il tramonto al Centro Habitat Mediterraneo LIPU”. Un’occasione da non perdere per conoscere e scoprire le numerose e affascinanti specie presenti in questa straordinaria oasi naturalistica all’ora del tramonto, che coincide con il picco della loro attività giornaliera. Per partecipare l’appuntamento è al Centro visite LIPU – Parcheggio Porto di Roma alle 18:00. Anche questa escursione è adatta sia ad adulti che a bambini ma sono consigliate scarpe da camminata, un binocolo e una bottiglietta d’acqua.

Costo per partecipante 10 euro, compreso il biglietto d’ingresso; richiesta prenotazione telefonica al numero 06 97840700

Per gli amanti della scienza e delle stelle ecco il ricco programma di appuntamenti di Technotown con “Dalla Terra all’Universo”, “Vita da Stella con il Dottor Stellarium”, “A spasso tra le Costellazioni”, “Girotondo stellare” presso il Planetario gonfiabile installato nel villino medievale di Villa Torlonia.

Venerdì 16 giugno alle 17:00 e alle 18:00, sabato 17 giugno alle ore 10:00 e 12:00 e domenica 18 giugno alle ore 16:00, grandi e piccini potranno partecipare allo spettacolo “Dalla Terra all’Universo”. Questo evento, a cura degli astronomi del Planetario, vi porterà in viaggio nel Cosmo fino alle profondità celesti, sorvolando pianeti, comete, stelle e galassie, sulle ali della moderna esplorazione spaziale.

Sabato 17 alle ore 16:00 e alle ore 18:00 con “Vita da Stella con il Dottor Stellarium”.

Ma chi è il dottor Stellarium? Innanzitutto è uno scienziato cartoon nato dalla fantasia e dalla penna di Gabriele Catanzaro che ha dato vita a un bizzarro astronomo che viaggia nello spazio e nel tempo a bordo delle sue strampalate astronavi per portare il pubblico dei più piccoli visitatori del planetario alla scoperta delle meraviglie dell’universo.

In questo appuntamento con il dottor Stellarium, i bambini avranno la possibilità di avventurarsi negli angoli della galassia per misurare le dimensioni delle stelle e le distanze tra loro, scoprirne i colori ma anche le ultime fasi della vita di una stella partendo dalle nebulose planetarie alle esplosioni di supernovae, dalla nane bianche alle stelle di neutroni, fino ad arrivare a schivare un immenso buco nero. Grazie ad uno strano strumento inventato dal dottor Stellarium in persona, l’ annolucimetro, sarà tutto più divertente!

Sabato 17 e domenica 18 giugno alle ore 11:00 si terrà “A spasso tra le Costellazioni”, un invito all’osservazione del cielo per bambini dai 4 anni in su che potranno imparare a orientarsi e a scoprire le stelle, le costellazioni e le loro storie sul grande libro stellato del cielo. Quale sarà la loro costellazione preferita?

Domenica 18 giugno, alle ore 10:00 e alle ore 12:00, si terrà “Girotondo Stellare”: nel grande girotondo del cielo stellato, i bambini dai 4 anni in poi disegneranno una per una le costellazioni dello Zodiaco. Ma quante sono? E perché ognuno di noi ne segue una in particolare? Sarà quella giusta? Scopritelo insieme ai vostri bimbi in questo appuntamento con le stelle!

Per tutte le iniziative il prezzo intero del biglietto è di 6 euro ma chi presenterà il ticket di uno spettacolo del Planetario Gonfiabile di qualsiasi data, già utilizzato o valido per il giorno stesso, potrà usufruire di una tariffa ridotta. Per prenotare contattare lo 060608

Attenzione: ricordiamo che i bambini al di sotto degli 8 anni vanno sempre accompagnati e che il planetario, essendo ospitato all’interno di una cupola gonfiabile, non permette l’ingresso alle sedie a rotelle e a carrozzine.

Appuntamento molto speciale alla casa delle giraffe domenica 18 giugno al Bioparco. Dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 17:00 è in programma “Una domenica con le giraffe”.

Infatti, in occasione della giornata internazionale della giraffa, indetta per il 21 giugno dal Giraffe Conservation Fund, anche il Bioparco contribuirà a sensibilizzare i cittadini nei confronti della specie dal lungo collo e sulle cause che ne stanno comportando la riduzione numerica. Le famiglie potranno partecipare ad attività in compagnia degli operatori del parco che riveleranno caratteristiche e curiosità sul mondo delle giraffe con un’attenzione particolare alle tre ospiti del Bioparco: Dalia, Acacia e Magoma. Fra le altre attività dedicate al più alto mammifero terrestre sarà possibile partecipare a La Giraffa in numeri e Un collo che fa la differenza!

Per gli amanti della pizza il posto giusto è il Luneur Park. Fino al 18 giugno sarà possibile partecipare a “10000 volte pizza”, un vero e proprio Festival della Pizza con un ricco calendario di eventi dedicati al cibo e alle famiglie. Sono previsti laboratori, spettacoli e attività per bambini a ciclo continuo: “Pizzaioli per un giorno”, “Mamma che pizza”, “C’era una pizza” in cui dei cantastorie porteranno i bambini nel magico mondo della pizza in modo giocoso, “Pizza acrobatica” etc. Insomma, i riflettori saranno puntati su attività e incontri per le famiglie tutto il giorno fino alle 20:00. Domenica 18 anche la moda sarà protagonista con 4 spettacoli “Pizza da Star”, una sfilata di bambini e modelle che indosseranno abiti e accessori creati grazie all’impasto della pizza. Tutti i laboratori prevedono il rilascio di un diploma certificato NIP (Nazionale Italiana Pizzaioli).

Torna sabato 17 giugno dalle 9:00 alle 24:00 “Open Day Mercato di Testaccio”. Sarà l’occasione giusta per vivere a pieno il rione e la sua principale agorà dedicando la giornata al buon cibo, ad attività per grandi e piccoli e alla musica live. Alle 16:30, a cura dell’associazione culturale Informadarte, si svolgerà “Ricicl’Arti” un laboratorio per bimbi dai 4 agli 8 anni sui temi dell’educazione ambientale e dell’educazione alla creatività. Prenotazione: +39 349 356 9159

A seguire, presso lo spazio di Sottosopra alle ore 17:30, a cura dell’associazione culturale Picus, si terrà il laboratorio “L’archeologia a piccoli passi” per bambini dai 4 ai 12 anni. Un divertente laboratorio per introdurre i piccoli nel mondo dell’archeologia e della storia; al termine potranno visitare lo scavo archeologico dell’area del mercato. Prenotazione obbligatoria: [email protected]

Alle ore ore 18:00 – 19:00 – 20:00 visita guidata agli scavi archeologici. Prenotazione obbligatoria scrivendo a: www.mercatoditestaccio.it/area-archeologica/

Infine, dalle 20:00 in poi Sweat Drops Dj Set con dj Baro, dj Stile e Funk Pope.

Rispondi