Home #FinalmenteVenerdì FINALMENTE VENERDI’: WEEKEND DEL 1 MAGGIO

FINALMENTE VENERDI’: WEEKEND DEL 1 MAGGIO

686
0

Un weekend lunghissimo, quello che inizia oggi e che arriverà, per molti senza interruzione, fino a martedì 1 maggio. Tantissime le cose da fare e vedere in città. E come ogni settimana, TuaCityMag ve ne offre una ricca selezione.

ARTE

Apre oggi e sarà visitabile per un mese al Palazzo delle Esposizioni, la mostra che presenta gli scatti vincitori del World Press Photo. Il meglio del meglio del fotogiornalismo mondiale selezionato da una giuria di esperti internazionali, fra migliaia di foto che raccontano storie ed eventi di ogni parte della terra. Altre info: qui

Tornano come ogni anno, con la bella stagione, i meravigliosi viaggi nei fori di Augusto e Cesare curati da Piero Angela e Paco Lanciano. Un’ esperienza a tutto tondo in cui immergersi per fare un vero tuffo nella Roma Imperiale. Un viaggio nella suggestione dei maestosi resti della grande civiltà, ricostruiti dalla tecnologia, guidati dalla voce e dalla sapienza del più popolare divulgatore italiano. Tutti i dettagli, le info, gli orari, i costi, li trovate qui.

Amate la pittura? In occasione del 250° anniversario della morte di Giovanni Antonio Canal, più noto come Canaletto, fino al 19 agosto il Museo di Roma PalazzoBraschi ospiterà Canaletto 1697-1768, una grande retrospettiva che ripercorre la personalità e la creatività del pittore veneziano che rivoluzionò ed innalzò il genere della veduta, arrivando al successo internazionale, e considerato tra i più celebri artisti del Settecento europeo.

MUSICA

L’appuntamento clou sarà, come ogni anno, quello di piazza San Giovanni, con il tradizionale concertone del 1 maggio, ma questo lungo weekend romano risuonerà anche di tante altre note.

In contemporanea a quella di SanGiovanni, in via Cervara 200, si terrà un’altra kermesse musicale “Ai Confini del Raccordo- Primo Maggio Anulare” con tanti ospiti, da Edoardo Pesce con i suoi San Peter Stone alla Rino Gaetano Band e tanti altri.

Sabato 28 all’Auditorium Parco della Musica al Teatro Studio Gianni Brogna Ada Montellanico propone il suo omaggio ad Abbey Lincoln, una figura leggendaria non solo in ambito musicale ma per l’intero movimento Black Power. Cantante e autrice di autentica originalità, dal sound aspro e sensuale e dalle coloriture africane, Abbey Lincoln è stata iniziatrice di una nuova strada del jazz vocale, collocandosi idealmente vicina ad altre grandi artiste quali Billie Holiday e Nina Simone. Dagli anni ’60 a fianco di Max Roach, la sua carriera artistica è stata sempre unita a una intensa attività in seno alla comunità nera, facendo sì che la sua musica diventasse cassa di risonanza nella denuncia delle discriminazioni razziali vissute dalla popolazione afroamericana.

Stasera al Riverside a Montesacro, sul palco Stefano di Battista e il suo quartetto, accompagnati dalla voce di Nicky Nicolai. Un viaggio tra le canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana da Mina a Gabriella Ferri, da Nancy Sinatra a Eduardo De Crescenzo a Ornella Vanoni, passando per The Archies e Nina Simone. Ma anche canzoni che raccontano il mare, l’amore, il mondo.

Stasera a L’Asino che Vola, live club in zona piazza Zama, sul palco Emilio Stella e la sua band. Cantautore conosciuto nella scena indipendente romana per i suoi brani sociali ed ironici. Parla di case popolari, di vita in cantiere, di strade fatte per andare al lavoro, per raggiungere un sogno o semplicemente il mare. In programma anche la proiezione in anteprima del nuovo videoclip che anticipa l’uscita del nuovo album.

 

Sabato 28 Aprile alle 21:00  appuntamento con l’hip-hop. Le migliori Crew italiane si affronteranno sul palco del Teatro Olimpico di Roma per guadagnare la vetta della Street Dance italiana e conquistare un posto al World Hip Hop Dance Championship (Phoenix, USA, 6-11 agosto), la celebre competizione mondiale prodotta dai creatori del talent America’s Best Dance Crew.

BIGLIETTI: Teatro Olimpico (06.3265991), circuito VIVATicket, circuito Ticka

INFORMAZIONIwww.hiphopinternational.it

 

 NIGHT LIFE

Si sa, il primo maggio, è una festa che coincide un pò con il ritorno dei romani sul litorale. E in effetti è già tempo di party sulla spiaggia. Come quello organizzato nel giorno della festa del lavoro dal Circolo degli Illuminati al Marine Village di Ostia. 

Si inizia il pomeriggio con il mercatino vintage e le performance di artisti di strada che scalderanno il pubblico per l’ evento serale: il dj set. Dietro la consolle a far ballare il pubblico, Skin, la frontwoman degli Skunk Anansie e ormai habituè del nostro paese.

Stesso giorno, negli spazi del Guido Reni District, vi aspetta dalle 12 il closing party dell’ Hotel Butterfly.

 

TEATRO 

il ponte del 1 maggio a teatro? Vediamo cosa c’è in scena.

In scena, ancora per questo weekend, fino a domenica 29, sul palco del Teatro Ambra Jovinelli, la travolgente ironia di Teresa Mannino, impegnata nel suo nuovo monologo “Sento la Terra girare”. Info, costi e orari: qui.

Ancora in scena fino a domenica, sul palco del Teatro Vittoria, a Testaccio, anche Alberto Giorgi con “L’illusionista”, un viaggio emozionante nel mondo della magia.
In un laboratorio alchemico segreto e sospeso nel tempo, tra specchi magici e incredibili macchinari, si scopre una realtà piena di fascino e mistero dove l’impossibile può accadere, la razionalità è sospesa e regnano solo stupore e meraviglia: gli oggetti si animano e si trasformano, la materia trasgredisce ogni legge naturale.Info, costi e orari: qui.

Fino a domenica all’OFF/OFF Theatre è di scena L’Amore Per Le Cose Assenti, il nuovo spettacolo scritto e diretto da Luciano Melchionna, prodotto da Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro, che vede in scena gli attori Giandomenico Cupaiuolo e Valeria Panepinto, con la partecipazione della violinista H.E.R., a cui si aggiungono le musiche originalidegli STAG, band rivelazione da sempre cara al regista, ideatore insieme a Betta Cianchini del fortunato format Dignità Autonome di Prostituzione. Altre info: qui.

 

ENOGASTRONOMIA

Cosa riserva questo lungo weekend ai golosi capitolini? Diverse le alternative al classico fave e pecorino in questo ponte del 1 maggio.

Da sabato 28 fino a martedì 1 maggio, a Villa Borghese l’ appuntamento da non perdere è con il Gelato Festival. Quattro giorni dedicati ad un’eccellenza italiana conosciuta ed amata in tutto il mondo: in programma degustazioni, laboratori, wortkshop e il concorso per eleggere il miglior gusto creato appositamente per la manifestazione da 16 dei migliori gelatieri italiani. Altre info, costi e orari: qui

Terza tappa del Circus TTS-FOOD con il suo Street Food Festival, che si sposta per questo fine settimana, nei quartieri Preneste-Centocelle. Cinque giorni di festa da venerdì 27 aprile  fino al gran finale del 1 Maggio con un divertente Pic Nic. Un Festival per degustare ottimo cibo da strada a Largo Preneste tra via Verrio Flacco e via Sant’Agapito. Un evento che raccoglie per l’occasione i migliori 25 Street Chef del circuito che a bordo dei loro caratteristici Truck e ApeCar si sfideranno a colpi di gustose ricette gourmet. Piatti espressi all’interno di una location di musica, attrazioni e tanto divertimento. E inoltre  Dj-set, spettacoli e animazione.

 

 

Rispondi