Home #FinalmenteVenerdì Finalmente Venerdì: Pasqua a Roma

Finalmente Venerdì: Pasqua a Roma

428
0
pasqua e pasquetta a roma

Cosa fare a Pasqua a Roma? Ci aspetta un weekend lunghissimo pieno di bellezza, eventi, cose da fare e da vedere.

ARTE

VIAGGIO NELL’ANTICA ROMA

Anche quest’anno la bella stagione ci riporta l’amatissmo progetto Viaggio nei Fori che, attraverso due appassionanti spettacoli multimediali, racconta e fa rivivere la storia del Foro di Cesare e del Foro di Augusto.I due spettacoli, che utilizzano tecnologie all’avanguardia, vedono l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano.Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie e accompagnati dalla voce di Piero Angela e dalla visione di magnifici filmati e proiezioni che ricostruiscono i due luoghi così come si presentavano nell’antica Roma, gli spettatori potranno godere di una rappresentazione emozionante e allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico. Info, orari, biglietti: qui.

LE ICONE DI BALLA A PALAZZO MERULANA

la mostra su Giacomo Balla a Palazzo Merulana propone 66 opere esemplificative del suo futurismo iconico, che ci portano, a sorpresa, alle radici del pop. Approfondimento, info, orari, biglietti:qui.

I VOLTI DI ROMA

Alla Centrale Montemartini in mostra “I volti di Roma”. Una suggestiva mostra fotografica propone un intenso dialogo tra 37 ritratti di epoca repubblicana e imperiale appartenenti alle collezioni capitoline  e 60 opere moderne del fotografo d’arte Luigi Spina.

La fine ricerca fotografica di Luigi Spina ha portato alla realizzazione di immagini che, cogliendo vari e originali aspetti dei volti scolpiti, suggeriscono particolari e dettagli non sempre facilmente individuabili a una prima osservazione. I visitatori vengono così invitati a intraprendere un nuovo originale percorso di visita, un vero e proprio viaggio che è vera scoperta della contemporaneità espressa dai tratti fisiognomici delle antiche sculture, proposte in tutta la loro vibrante umanità ed espressività.

MUSICA

IL COMPLEANNO DELLA CASA DEL JAZZ

La casa del Jazz di Porta Ardeatina, festeggia il suo quattordicesimo compleanno con una giornata di animazione per bambini e famiglie e concerti. Una giornata di festa per celebrare un luogo prezioso per il panorama culturale italiano e internazionale. A partire dalle 11 Massimo Nunzi e la GiocaJazz Kids Orchestra animeranno il grande parco della Casa del Jazz.Nel pomeriggio nella sala concerti alle 17 il pianista Enrico Pieranunzi presenterà il progetto tra musica classica e Jazz “Play Gershwin” insieme al fratello Gabriele al violino e Gabriele Mirabassi al clarinetto. A seguire 21 verrà raggiunto dalla formidabile ritmica composta da Luca Bulgarelli e Roberto Gatto che farà da base per l’esibizione di una serie di musicisti solisti ospiti, di grande rilievo e di diverse generazioni. Ingresso Libero, Concerti: €15. Tutte le info:qui.

IL LUNGO WEEKEND DI ROOM 26

Il fine settimana delle feste pasquali è una certezza per il pubblico del Room 26, che per un sicuro divertimento si affiderà ai djs resident del club all’Eur. Venerdì 19 aprile per il party Forever Young e le sue sonorità anni ’90, arrivano Double Fab, Marco Gioia e Max Rezzonico, mentre sabato 20 aprile spazio alle vibrazioni house di Paolo Pompei e Luis Bertman, sempre insieme alle voci di Lele Sarallo e Lory Voice.Extra data in programma lanciata dagli organizzatori è quella di domenica 21 aprile, con la notte che trascorrerà sulle note di Max Rezzonico e con la voce di Lele Sarallo, per il divertimento dell’Eur che inizia dal Venerdì e dura fino a Domenica: per un weekend che non finisce mai Info:info@room26.it – www.room26.it

TEATRO

SORELLE E DESTINO AL BRANCACCINO

Tre sorelle. Laura la primogenita, Lucia la seconda, Costanza la più piccola: sui trentacinque, chi più chi meno. Costanza è su una sedia a rotelle per colpa di un incidente provocato un paio d’anni prima da Laura, la maggiore. Ma né Costanza né Lucia conoscono la disgraziata responsabilità di Laura. Loro no: ma la conosce uno strano essere, Carlo, che comincia a ricattare Laura. E’ la trama di Ovvi Destini, in scena oggi e domani alle 20 al Teatro Brancaccino con Vanessa Scalera, Anna Ferzetti, Daniela Marra e Piergiorgio Bellocchio. Biglietti €18. Altre info: www.teatrobrancaccio.it.

FERDINANDO DI RUCCELLO SECONDO NADIA BALDI ALLA COMETA

Nadia Baldi firma la regia di FERDINANDO, il testo forse più famoso di Annibale Ruccello. Donna Clotilde (Gea Martire), baronessa borbonica, si è rifugiata in una villa della zona vesuviana, scegliendo l’isolamento come segno di disprezzo per la nuova cultura piccolo borghese che si va affermando dopo l’unificazione d’Italia. È con lei una cugina povera,
Gesualda (Chiara Baffi), che svolge l’ambiguo ruolo di infermiera carceriera. I giorni trascorrono uguali, tra pasticche, acque termali, farmaci vari e colloqui con il parroco del paese, Don Catellino (Fulvio Cauteruccio), un prete coinvolto in intrallazzi politici. Nulla sembra poter cambiare il corso degli eventi, finché non arriva Ferdinando (Francesco Roccasecca),
un giovane nipote di Donna Clotilde, dalla bellezza “morbosa e strisciante”. Sarà lui a gettare lo scompiglio nella casa, a mettere a nudo contraddizioni, a disseppellire scomode verità e a spingere un intreccio apparentemente immutabile verso un inarrestabile degrado.

I PRUDES: UNA STRANA COPPIA ALL’OFF/OFF THEATRE

Chi sono i Prudes? James si presenta al pubblico come James Prudes (Gianluigi Fogacci) , ma subito viene corretto da Jessica (Carlotta Proietti) che tiene a rettificare che loro non sono sposati, e che quindi loro sono ben lontani da i Prudes come recita il titolo, parola che in inglese significa puritani, moralisti, di morigerati costumi, che hanno in odio scandalizzare …Questa strana coppia si presenta sul palcoscenico di un teatro pieno di spettatori per inscenare o vivere, il suo dramma di coppia, come una seduta terapeutica collettiva. Al centro di questo dramma il calo di desiderio di James che non riesce più ad avere rapporti con la sua amata Jessica da molto tempo e che se fallirà anche questa ultima chance, cioè consumare un rapporto davanti ad una platea, nel più puro spirito esibizionistico, sarà abbandonato da Jessica che non intende passare il resto della sua vita senza sesso…I prudes vi aspettano all‘Off/Off Theatre di via Giulia, fino al 28 aprile, dal Martedì al Sabato h.21,00 – Domenica h.17,00. Biglietti: Intero 25€; Ridotto Over6518€; Ridotto Under35 15€.

CINEMA

LE USCITE DEL WEEKEND

Quali film troveranno gli appassionati di cinema nell’uovo di Pasqua?

Innanzitutto una commedia italiana movimentata e divertente, Ma cosa ci dice il cervello, di Riccardo Milani. dove Paola Cortellesi mette in mostra tutto il suo istrionismo nei panni di Giovanna, una 007 sotto copertura che combatte contro l’aggressività e la maleducazione dilagante. Se volete saperne di più: qui.

Un’altra storia tutta italiana in uscita questo weekend è quella interpretata da Stefano Accorsi, Andrea Carpignano e Massimo Populizio. Parliamo de Il campione diretto da Leonardo D’Agostini. Giovanissimo, pieno di talento, indisciplinato, ricco e viziato Christian Ferro è Il Campione, l’idolo che ha addosso gli occhi dei tifosi di un’intera città e della serie A. Valerio Fioretti, solitario e schivo, con problemi economici e un’ombra del passato che incombe, è il professore che viene affiancato al giovane goleador quando il Presidente del club decide che è arrivato il momento di impartirgli un po’ di disciplina. Tra i due all’inizio saranno scintille, ma presto si troveranno l’uno accanto all’altro, generando un legame che farà crescere e cambiare entrambi.

A Pasqua ci aspetta in sala anche la vicenda de Le invisibili raccontata da Louis-Julien Petit. Quando il Comune decide di chiudere l’Envol, centro diurno che fornisce assistenza alle donne senza fissa dimora, quattro assistenti sociali si lanciano in una missione impossibile: trovare un lavoro al variopinto gruppo delle loro assistite, abituare a vivere in strada. Riusciranno a dimostrare che la solidarietà al femminile può fare miracoli?

Fresco di uscita anche Cyrano mon amour di Alexis Michalik. Si tratta della storia romanzata del drammaturgo Edmond Rostand. Autore senza successo e senza un soldo, è sostenuto da Rosemonde, la sua consorte, e da Sarah Bernhardt, l’attrice più celebre della Belle Époque. Deve comporre in tre settimane una commedia per Monsieur Constant Coquelin, divo navigato che vorrebbe rilanciare la sua carriera. Il 28 dicembre 1897 al Théâtre de la Porte Saint-Martin andrà finalmente in scena “Cyrano de Bergerac”, il testo più recitato della storia del teatro francese.

NUOVO CINEMA EUROPA ALLA CASA DEL CINEMA

Alla Casa del Cinema inizia questo weekend la rassegna Nuovo Cinema Europaaspettando la festa dell’Europae le elezioni con la proiezione, il 19 aprile alle 18.00, di Europa di Lars Lars von Trier, che si svolge in Germania nel 1945: un americano di origine tedesca va a trovare i propri parenti, lì lavorerà duramente a contatto con una realtà piuttosto contraddittoria. Sempre alle 18.00, sabato 20 aprile è la volta del film Un mondo nuovo di Alberto Negrin: nel 1941, mentre il nazifascismo trionfava conquistando l’Europa, in una piccola isola sperduta del Mediterraneo, Ventotene, uno sparuto gruppo di giovani lì confinati dal regime fascista, elabora l’idea di un’Europa libera, in pace e democratica, unita in uno stato federale. Ancora alle 18.00, domenica 21 aprile, L’altro volto della speranza di Aki Kaurismäki: un commesso viaggiatore finlandese incontra un rifugiato siriano. Si aiuteranno a vicenda, nonostante il razzismo più becero della popolazione. Quo Vado di Checco Zalone, lunedì 22 aprile alle 18.00.

ENOGASTRONOMIA

A SAN PAOLO STREET FOOD ANCHE A PASQUA

Pasqua con lo Street Food Festival nel quartiere Ostiense, a due passi dalla Basilica di San Paolo fuori le mura, fino al 22 Aprile. Il più famoso ristorante street food della capitale apre i suoi battenti questo weekend all’interno dei giardini di Parco Ricciardi, San Paolo, dove troverete ad aspettarvi tantissimi Street-Chef professionisti provenienti da diverse parti d’Italia. 

A bordo dei loro Truck e ApeCar gli Chef vi delizieranno con le loro ricette tipiche. Un piatto tira l’altro in un vortice di delizie generato da un mix perfetto di tradizione e sperimentazione culinaria. Sfiziosi antipasti, ottimi primi della tradizione e magnifiche novità gastronomiche. Da oggi verrà allestito un vero e proprio villaggio dedicato al cibo on the road fino a festeggiare Domenica la Pasqua e Lunedì 22 la Pasquetta. E oltre al cibo, in programma musica, spettacoli e intrattenimento per bambini. Tutte le info: http://WWW.TTSFOOD.IT

FUORIPORTA

AL MARE CON I QUATTROZAMPE

In questo weekend di festa, potreste farvi una bella passeggiata al mare. E, se avete uno o più amici a quattrozampe, sapete dove portarli, perchè da oggi riapre le sue porte la Bau Beach di Maccarese. Tante le novità per questa stagione come l’installazione di una BauSpa organizzata da Tolettatori professionisti, per cui sarà possibile tornare a casa dopo la giornata al mare, con il cane profumato e asciutto, sempre nel rispetto ambientale, quindi con uso di prodotti biocompatibili e metodi gentili.
Da quest’anno poi, l’area della spiaggia più ambita dai cani romani ospiterà un Ashram, luogo di riposo, meditazione e pratica Yoga: un’altra delle passioni coltivate nella Associazione. Spazio suggestivo, raccolto, fresco e luminoso, tra il mare e la macchia mediterranea, con un esclusivo piano inclinato (Oblique Platform) dove praticare le pose più semplici dello Yoga  in inversione : un  modo per ossigenare il cervello e riposare il cuore, sperimentando un  benessere “olistico” che è uno dei principali obiettivi che la Associazione persegue, perché “la serenità e il benessere della persona si riflette direttamente nel suo compagno a quattro zampe”.

Tutte le info:qui.

Rispondi