Home #FinalmenteVenerdì Finalmente venerdì in famiglia: 9-10-11 novembre

Finalmente venerdì in famiglia: 9-10-11 novembre

327
0
cosa fare a roma con i bambini
Cosa fare in questo weekend a Roma, con i vostri bambini? Come ogni settimana, qualche idea ve la da TuaCityMag.
ANIMALI E NATURA
ESPERIMENTI E POZIONI

Sabato pomeriggio al Museo Civico di Zoologia ci sarà un nuovo appuntamento del ciclo Scienza divertente dedicato ai bambini dai 5 agli 11 anni.

Partecipando ad Esperimenti e pozioni i piccoli potranno approcciarsi a tematiche scientifiche in modo ludico e con l’occasione entrare nel laboratorio di uno scienziato per miscelare e preparare magiche soluzioni.
Info: qui.
UN SALTO NEL BUIO

Sabato pomeriggio al Museo Civico di Zoologia proseguono anche le sfide del Museo-game per bambini dai 5 agli 8 anni.

Questa volta si va alla ricerca di reperti misteriosi e animali imperscrutabili che popolano grotte e oscure cavità del nostro pianeta. Un tour giocato nelle sale del museo dove mettere in azione fiuto, intuizione e una grande capacità di esplorazione.
Info: qui.
GLI SQUALI, PADRONI DEL MARE
Domenica 11 novembre appuntamento per i piccoli dai 4 anni compiuti allo Stadio di Domiziano con un laboratorio dedicato ai più temibili predatori marini: gli squali.

La prima parte del laboratorio è dedicata alla evoluzione, storia e segreti degli squali megalodonte, squalo bianco, squalo tigre, squalo martello, squalo balena e tanti altri.
Segue lo scavo di un “Simulatore di Sito Paleontologico” in cui i piccoli, divisi in gruppi e muniti di pennello, dovranno scavare nella terra per scoprire numerosi fossili di squali.
Termina il laboratorio con l’attività artistica di pittura su pietra fossile da portare a casa come ricordo.

Info: qui.
UNA BOMBA DI SEMI
Il 10-11 novembre alla ludoteca Casina di Raffaello all’interno di Villa Borghese, è previsto un laboratorio per giardinieri in erba dai 3 ai 14 anni, per portare a casa un pezzetto di primavera durante i mesi invernali.

Con un mix di ingredienti semplici e naturali, i partecipanti dovranno impastare una bomba di semi, che esploderà seguendo i ritmi lenti della natura, creando un nuovo angolo verde.

Info: qui.
AMICI DI FOGLIA

A Explora, il 10-11 novembre, fauna e flora saranno ancora protagonisti con il laboratorio Amici di foglia che ha come obiettivo la conoscenza e la salvaguardia dell’ecosistema dell’orto.

In un contesto animato da giochi di ruolo e prove da superare, i bambini dai 3 ai 5 anni entreranno nel meraviglioso mondo dell’orto tra fiori, frutti e insetti e tra colori, profumi ed esperimenti.
Info: qui.
SEMI-NASCOSTI
Sabato 10 e domenica 11 novembre per i piccoli aspiranti scienziati dai 6 agli 11 anni si svolgerà Semi-nascosti, il laboratorio di Explora per conoscere tutti i segreti dell’orto.

Da un divertente quiz sui semi e sulla vita dell’orto, si passa agli esperimenti tra osservazioni al microscopio, reazioni chimiche e scoperte a prova di veri biologi.

Inoltre sabato 10 novembre, in occasione delll’International Science Center and Science Museum Day (ISCSMD), evento globale annuale che illustra l’impatto e la portata di tutti i centri scientifici e dei musei scientifici del mondo, si svolgeranno anche esperimenti tra osservazioni al microscopio, reazioni chimiche e scoperte a prova di veri biologi.
Info: qui.

ARTE E CREATIVITÀ

DADA COLLAGE

“Dada non significa nulla”, come scrisse Tristan Tzara sul Manifesto del movimento artistico nel 1918. Sabato e domenica la Casina di Raffaello dedica un laboratorio al Dadaismo, avanguardia artistica di inizio ‘900.

il weekend del 10-11 novembre, durante il laboratorio Dada Collage, bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni libereranno immagini da riviste, giornali e depliants per creare nuove composizioni imprevedibili e nonsense tramite la tecnica del collage, con l’aggiunta di colori, carta e altri materiali.
Info: qui.
CHE SAGOMA!

C’è chi è più alto e chi è più basso, chi ha i capelli cortissimi e castani e chi tutti ricci e biondissimi, qualcuno ha la pelle rosa e qualcuno marrone…per imparare a conoscerci dobbiamo sapere anche come siamo fatti!

Il weekend del 10-11 novembre, presso la Casina di Raffaello a Villa Borghese, bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni realizzeranno il proprio autoritratto a grandezza naturale su una sagoma disegnata intorno a loro e con le tempere creeranno il giusto colore per dipingere la propria pelle.
Info: qui.
GIOCA CON L’OCA

Vi siete mai chiesti perché esiste un gioco dedicato a un’oca? Sapete quando e dove è nato? Per rispondere a questa e ad altre domande, la Casina di Raffaello ospita la mostra Il gioco dell’oca. Storia e significato di un gioco senza tempo.

I ragazzi dai 3 ai 13 anni, dopo aver scoperto caratteristiche e curiosità del gioco attraverso una visita guidata, realizzeranno il proprio gioco dell’oca completo di pedine, dadi e tabellone illustrato.
Info: qui.

LETTURE

PICCOLI TURISTI ALLA SCOPERTA DI ROMA
Sabato 10 novembre a Explora presentazione del libro Piccoli turisti alla scoperta di Roma, una guida breve e di facile lettura per bambini, alla scoperta delle bellezze di Roma in compagnia di personaggi celebri della storia dell’arte.
A seguire il laboratorio In Fuga dal museo adatto a bambini dai 5 agli 11 anni. La Lupa, fuggita dai Musei Capitolini, si trasforma per l’occasione in un simpatico ed originale segnalibro.
Info: qui.
LE STORIE TERAPEUTICHE
Domenica 11 novembre, nel pomeriggio, nella libreria di Explora si svolgerà un’attività ad ingresso gratuito su prenotazione per genitori e bambini dai 6 anni in poi.
Il laboratorio Le storie terapeutiche: la paura, vuole aiutare ad affrontare e superare tre classiche grandi paure: Ho paura del buio; Il mostro nell’armadio; Il ladro nel bagno.
Info: qui.

CUCINA

TORTA DI CAROTE
Ricordiamo che fino al 25 novembre, tutti i sabati e le domeniche, a Explora nello spazio Officina in Cucina, i piccoli  aspiranti chef dai 3 ai 5 anni e dai 6 agli 11 anni potranno partecipare al laboratorio culinario Ricette dall’orto.
Il mese di novembre è dedicato alla Torta di carote: i bambini impareranno a sminuzzare e impastare la carota, radice amica della pelle e della vista.
Info: qui.

CINEMA

MICKEY 90. TOPOLINO E IL CINEMA
Il weekend del 10-11 novembre, dalle 10.00 alle 13.00, sarà interamente dedicato alle celebrazioni del 90° compleanno di Topolino con una ricca programmazione di cortometraggi alla Casa del Cinema presentati da un esperto di cartoon classici.

Tra i titoli: Plane crazy (1928), The mad doctor (1932), Mickey’s service station (1935), The band concert (1935), Mickey’s fire brigade (1935), Thru the mirror (1936), Moose hunters (1937), Lonesome ghosts (1937), Brave little tailor (1938), The pointer (1939), Symphony hour (1940), Mickey’s birthday party (1942), Runaway brain (1995).

Info: qui.
FILM D’ANIMAZIONE DI ENZO D’ALÒ

Nel grande edificio ottocentesco della scuola trasteverina “Regina Margherita” c’è una piccola sala cinematografica dove, dopo più di mezzo secolo, il fascio di luce tornerà a uscire dalla feritoia della cabina di proiezione.

Ogni venerdì di novembre i ragazzi del Piccolo Cinema America apriranno l’istituto scolastico alla città, e in particolare ai suoi bambini, proponendo una rassegna dei capolavori d’animazione di Enzo D’Alò.
Primo appuntamento gratuito venerdì 9 novembre, ore 16:30, in via Madonna dell’Orto, 2.
Info: qui.
COSTUMISTI PER UN GIORNO
Domenica 11 novembre a Cinecittà si Mostra, all’interno dello spazio Cinebimbicittà, per i ragazzi dai 5 ai 12 anni si svolgerà Costumisti per un giorno.

Il laboratorio farà vestire i panni del costumista, scoprire i segreti degli abiti di scena e misurarsi con uno dei mestieri del cinema. I bozzetti, le stoffe, la scelta di un abito per inventare e vestire un personaggio saranno gli spunti per dar vita a tante storie diverse.

Info: qui.
DIETRO LE STORIE

Cosa c’è dietro la realizzazione di capolavori d’animazione come Toy Story, Cars, Ratatouille o Inside Out?

Al Palazzo delle Esposizioni, in occasione della mostra Pixar. 30 anni di animazione dedicata a tutti gli amanti dei cartoni, sabato pomeriggio sarà ancora possibile scoprire i segreti della più interessante industria d’animazione digitale grazie al laboratorio Dietro le storie.

Sabato, dopo una divertente visita animata, le famiglie con figli dai 5 agli 11 anni saranno condotte nel mondo della simulazione 3D e della narrazione. I partecipanti si potranno sentire piccoli come insetti, circondati da fili d’erba alti quanto il soffitto.

Info: qui.

TEATRO

HARRY POTTER E LA SCUOLA DEI MAGHI
Sabato pomeriggio il Teatro Marconi ospiterà la piu’ grande saga fantasy della storia del cinema, Harry Potter, con qualche originale rivisitazione.

Protagonisti dello spettacolo, adatto ad ogni età, vede protagonisti Harry, Hermione e…Romolo Frittelloni. Tutti frequentano la scuola di maghi di Hogwarts. ma Voldemort vuole uccidere il “prescelto”…ma chi sara’ il prescelto questa volta?

Info: qui.

 

LE AVVENTURE DEL PICCOLO BURATTINO
Sabato pomeriggio al Nuovo Teatro San Paolo andrà in scena un adattamento originale e comico della famosa favola Pinocchio di Collodi, adatto aadulti e bambini.

Pinocchio, dopo essere stato creato dal falegname Geppetto, si ritroverà a dover affrontare mille avventure. Incontrerà Mangiafuoco, il Gatto e la Volpe, Lucignolo e tanti altri strani personaggi per poi arrivare nel paese dei balocchi.

Ma riuscirà a diventare un bambino vero seguendo i consigli della sempre generosa Fata Turchina?

Info: qui.
CAPPUCCETTO ROSSHOW
Sabato 10 novembre il Teatro Trastevere ospiterà un racconto spettacolare di fiabe fuse con burattini e pupazzi per bambini dai 3 anni ai 9 anni.

La cara ragazzina che indossa un cappuccio di colore rosso non c’è, o meglio, dovrebbe esserci ma non si trova. Ma arriva in soccorso il fratello medio de i Tre Porcellini, Tommy, che incontrerà sul suo cammino una nonna con la febbre del sabato sera e un lupo sempre più furbo e affamato…

Info: qui.
I TRE PORCELLINI
Nel weekend del 10-11 novembre al Teatro Kopò andrà in scena uno spettacolo di burattini adatto ai più piccoli da 1 anno in su ispirato alla nota fiaba de I tre porcellini ma con qualche divagazione nella trama.

La fiaba affronta il tema della crescita. I tre fratellini sono la rappresentazione del bambino che cresce, imparando ad ogni stadio un comportamento nuovo. Passando attraverso gli errori e le brutte esperienze.

Info: qui.
HANSEL E GRETEL
Nel weekend del 10-11 novembre al San Carlino andrà in scena la storia di Hansel e Gretel, spettacolo adatto a famiglie con figli dai 5 anni in poi.

A raccontare la storia di Hansel e Gretel, due fratelli abbandonati nel bosco dalla loro stessa famiglia, ci saranno ben tre Pulcinella e la musica dal vivo di un menestrello.

I due fratelli scopriranno che la gentile vecchina che li ha ospitati nella sua casa fatta di dolci, marzapane e pan di zenzero in realtà è una strega cattiva che vuole rendere Gretel sua schiava e Hansel un bel piatto prelibato da mangiare…come andrà a finire?

Info: qui.

VA DOVE TI PORTA IL PIEDE

Avete mai visto un bellissimo spettacolo “fatto con i piedi”?

Nel weekend del 10-11 novembre appuntamento al Teatro Verde con l’originale spettacolo Va dove ti porta il piede.
Qui i piccoli spettatori dai 4 anni in su, in un’atmosfera evocativa, comica e poetica, vedono le ginocchia, le gambe e soprattutto i piedi trasformarsi in facce vive ed espressive, in buffi personaggi dalla testa pelata, in veri e propri burattini viventi.

Antiche valigie colorate faranno da scenografia mentre una raffinata colonna sonora accompagnerà la storia.

Info: qui.
PATATÌPATATRAK
In scena al Teatro Mongiovino nel weekend del 10-11 novembre uno spettacolo ricco di bolle di sapone, danze e musica, all’insegna del gioco teatrale, delle coreografie e delle abilità insuperabili nel creare bolle di sapone di ogni forma e dimensione.

PatatìPatatrak è adatto a tutte le età e pensato per partecipare con il pubblico a quella gioia e a quel sorriso così utili a ricreare e a guardare la vita con l’incanto della sorpresa.

Info: qui.
L’ISOLA DEL TESORO
Domenica pomeriggio al Teatro di Tor Bella Monaca, dall’omonimo racconto di Stevenson, è in programma L’isola del tesoro: una storia di pirati ovvero le gesta di personaggi senza tempo e presenti nell’immaginario di tutti i bambini: i pirati, appunto.

La trama, adatta a famiglie con bimbi dai 3 anni in su, si snoda attorno alle avventure per terra e per mare di un giovane ragazzo, Jim Hawkins, alla ricerca di un tesoro nascosto su una lontana isola deserta: il tesoro del comandante Flint, un terribile bucaniere.

Info: qui.
QUISQUIGLIAGGINI
Domenica 11 novembre sul palco del Teatro Furio Camillo Mr Pope, armato di una valigia piena di fantasie, accompagnerà gli spettatori di tutte le età in un fantastico viaggio tra equilibrismi, clownerie e giocolerie.

Lame taglienti, aeroplani improbabili, rompicapi, elastici volanti. Il tutto accompagnato dalla gioia di vivere e far vivere le quisquiglie di ogni giorno.

Info: qui.
NELLA PANCIA DI PAPÀ
Nel pomeriggio di domenica 11 novembre al Centrale Preneste Teatro è in programma un particolare spettacolo per famiglie con bambini dai 3 ai 10 anni.

Una bimba-lupo si aggira nel bosco, attraversando con il corpo tutte le fasi della crescita motoria: andare a quattro zampe, imparare a camminare, imparare a riconoscere le tracce del mondo e di se stessa. Ascolterà le fronde degli alberi parlare, lì riconoscerà nel fischio ululato del vento la voce del papà.

Nella pancia di papà è una ricerca sulla memoria, sui doni della morte, un inno alla vita che rimane e resiste.

Info: qui.
HANÀ E MOMÒ
Domenica pomeriggio il Teatro Biblioteca Quarticciolo propone un inusuale spettacolo adatto a famiglie con bambini dai 3 anni in poi, che affronta il valore dello scambio, dell’incontro e dell’importanza del concetto di unione.

Hana e Momò, che in giapponese significa fiore e pesca, si snoda sulla continua combinazione di azioni-trasformazioni tra le due protagoniste e il pubblico, anche attraverso il gioco della competizione. Solo alla fine le due scopriranno quanto sia più importante attingere dallo stimolo reciproco e dalla gioia del “fare insieme” piuttosto che superarsi.

Info: qui.

CONOSCERE ROMA

FORO DI TRAIANO E FORO DI CESARE
Alle famiglie con ragazzi dai 7 anni in poi La Mage, sabato mattina, offre un punto di vista eccezionale sulle trasformazioni nelle varie epoche del “quartier generale” della Roma Imperiale.

Entrando dal Foro di Traiano e scendendo al livello del piano di calpestio romano, le famiglie attraverseranno le cantine medievali, passando sotto Via Dei Fori Imperiali fino al Foro di Cesare.

Info:qui.
MUSEI CAPITOLINI

Sabato pomeriggio con Cicero in Rome si va a spasso nella storia e nell’archeologia Alla Scoperta dei Musei Capitolini.

Questa visita guidata con attività didattica porterà le famiglie con figli dai 3 anni in su all’interno del primo Museo della Storia dove sono ospitati tutti i simboli mitici della città di Roma: dalla vera lupa all’imperatore a cavallo Marco Aurelio.

Tramite l’attività didattica, i bambini potranno imparare a rivivere l’antichità e riscoprire cosa facciamo ancora oggi come gli antichi e perché il Campidoglio continua ad essere il luogo dove si prendono le decisioni.

Info: qui.
VILLA TORLONIA
Nel weekend del 10-11 novembre nella bellissima cornice di Villa Torlonia potrete partecipare ad una caccia al tesoro o, in alternativa, ad una passeggiata fiabesca.
Sabato pomeriggio, Roma e Lazio x te propone una Caccia al tesoro nel giardino incantato di Villa Torlonia e della Casina delle Civette.

Durante questa visita guidata con caccia al tesoro i bambini dai 4 ai 10 anni, seguendo una mappa del Pirata si avventureranno fra i sentieri di questa villa fiabesca.

Info: qui.
Domenica pomeriggio, nella bellissima cornice di Villa Torlonia, si svolgerà la passeggiata fiabesca Il flauto magico, a cura dell’ass. Culturale Calipso.

Maga Smeralda, guiderà i piccoli all’interno della Villa raccontando la storia del Flauto Magico accompagnata dalla musica di Mozart. La visita prevede l’entrata alla Casina delle Civette (gratuita per i bambini, ma a pagamento per gli adulti) dove i piccoli incontreranno la Regina della Notte in carne ed ossa.

Info: qui.
GI-OCA
Nella mattinata di domenica 11 novembre ai Musei Capitolini si svolgerà Gi-Oca, un divertente gioco a sfondo storico/artistico rivolto a bambini dai 5 agli 11 anni per favorire l’acquisizione di familiarità con il mondo degli antichi Romani.

Dopo una breve visita al museo, i piccoli suddivisi in gruppi, si misureranno in un vero e proprio gioco dell’oca ad argomento storico-archeologico. Quiz e alcuni giochi di abilità stimoleranno la memoria, la curiosità e la prontezza dei piccoli in gara.

A conclusione dell’attività i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione.

Info: qui.
PIRAMIDE CESTIA
Sempre domenica 11 novembre, in mattinata, i bambini dai 6 anni in poi, in occasione dell’apertura speciale della Piramide Cestia, potranno scoprire misteri e segreti di uno dei monumenti più enigmatici di Roma e vedere cosa si nasconde al suo interno. A cura di La Mage.
Info:qui.
MUSEO NAZIONALE ROMANO DI PALAZZO MASSIMO

Domenica mattina si va alla scoperta dei tesori del Museo di Palazzo Massimo.

Questa visita guidata con attività didattica, a cura di Cicero in Rome, impegnerà i partecipanti in una divertente caccia al tesoro, alla ricerca di bambole antiche, sale da pranzo da sogno, pezzi di barche imperiali, scene di battaglie mitiche, coccodrilli e pugili.

Chi li troverà tutti?

Info: qui.
CASTEL SANT’ANGELO

Siete pronti ad esplorare Castel Sant’Angelo e i suo segreti?

Domenica pomeriggio, con Cicero in Rome, scoprirete che prima di essere un castello era qualcos’altro e camminando per vicoli e passerelle conoscerete i tanti personaggi illustri che lo hanno abitato…spesso nelle sue prigioni.
La visita guidata per tutta la famiglia sarà accompagnata da un’attività didattica per i bambini dai 3 anni in poi, rendendo unica questa esperienza storico-archeologica.
Info: qui.
GIANICOLO
Domenica 11 novembre, in mattinata, è in programma Il Gianicolo di Garibaldi e lo sparo del cannone di mezzogiorno, una visita per bambini dai 4 anni in su al Parco del Gianicolo e al Museo della Memoria Garibaldina.

Prima del termine ascolterete lo sparo del cannone dal Gianicolo, che alle dodici in punto da il via a tutte le campane delle chiese di Roma, così che possano suonare all’unisono il mezzogiorno.

Info: qui.
MERCATI DI TRAIANO
Domenica pomeriggio l’ass. Culturale L’Asino d’Oro invita le famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni ad una divertente e originale visita giocata ai Mercati di Traiano.

I partecipanti vivranno Un giorno da antichi Romani ai Mercati di Traiano, immersi nelle atmosfere di una volta, quando centinaia di persone affollavano quello che era considerato uno degli edifici amministrativi ed economici più grandi ed importanti della città.

Tantissimi giochi a tema allieteranno la visita guidata che permetterà di camminare all’interno di stanze di quasi 2.000 anni.

Info: qui.
CENTRALE TERMOELETTRICA MONTEMARTINI
Domenica pomeriggio per le famiglie con figli dai 4 anni in su si svolgerà una particolare visita guidata al Museo della Centrale Termoelettrica Montemartini, un luogo arcano dove magia, suggestione e originalità convivono nascoste fra macchine e treni a vapore.

Partecipando a Motori al massimo! Il Mistero della Sala Macchine degli Dei e del Treno a Vapore del Papa i partecipanti potranno conoscere gli Dei che abitano questo straordinario luogo.

Info: qui.

Rispondi