Home #FinalmenteVenerdì FINALMENTE VENERDÌ IN FAMIGLIA 5-6-7 OTTOBRE

FINALMENTE VENERDÌ IN FAMIGLIA 5-6-7 OTTOBRE

315
0
appuntamenti

Il weekend del 6-7 ottobre sarà ricchissimo di novità per le famigie di Roma con bambini. Tanti laboratori e visite ma anche spettacoli teatrali, attività all’aria aperta e molte iniziative gratuite.

ANIMALI, SCIENZA, NATURA

SERPENTI, TARTARUGHE & CO
Velenosi, striscianti o ripugnanti, ma capaci di attrarre e incuriosire anche i più diffidenti. Sono Serpenti, tartarughe & co.
Sabato pomeriggio il Museo Civico di Zoologia darà l’occasione ai piccoli dai 5 agli 11 anni di osservare da vicino i rettili, per conoscerli e imparare ad apprezzare perfino serpenti e coccodrilli.
Info: qui.
SCIENTIFIC PARK VI

Sabato 6 ottobre torna, nella cornice del Parco degli Acquedotti, lo Scientific Park con la sua 6a edizione a cura di ScienzImpresa.

Un appuntamento per tutta la famiglia, dedicato alla scienza, e rivolto ai ragazzi tra i 3 e i 12 anni, con laboratori di Astronomia, Fisica, Paleontologia, Vulcanologia e gli immancabili razzi ad acqua.
Info: qui.

VIVA GLI INSETTI

Domenica 7 ottobre proseguono le attività autunnali all’aria aperta per grandi e piccini dell’Hortus Urbis, l’orto antico romano nel Parco Regionale dell’Appia Antica, con Viva gli insetti.

Per i più piccoli dai 0 ai 3 anni si svolgerà un percorso didattico-pedagogico volto ad avvicinare i bambini all’affascinante mondo delle api e della produzione del miele.

Il laboratorio Le api amiche dei bambini, presenta in forma giocosa un mondo animale ricco di suggestioni e sempre poco conosciuto e stimola nei piccoli le capacità percettive, manipolative e descrittive.

I bambini dai 4 ai 10 anni invece potranno partecipare a Il giardino per le api, un laboratorio per sporcarsi le mani dedicato al giardinaggio e in particolare ai bulbi del croco tanto amati dalle api che i piccoli potranno interrare e poi portare a casa in un vasetto da curare.
Info: qui.
COLORI IN VOLO
Domenica mattina al Museo Civico di Zoologia nuovo appuntamento del ciclo Scienza in famiglia con il laboratorio Colori in volo.
Ali dai mille colori, antenne piumate e zampe dalle stravaganti forme riveleranno ai piccoli dai 3 ai 4 anni le storie e i segreti di alcuni fra i più affascinanti e variopinti esemplari del nostro Pianeta.

La magia dei colori e di misteriosi, incantevoli suoni, accompagneranno i bambini con i loro genitori alla scoperta di questo “universo alato”.

Info: qui.
ANIMALI SCHIFOSI
Domenica mattina, alla Cartiera Latina i piccoli dai 4 ai 7 anni potranno osservare da vicino tutti quegli animali che vengono ingiustamente temuti.
Animali schifosi è un percorso alla scoperta di serpenti, ragni, rospi, scorpioni e millepiedi giganti
Info: qui.
EXPERIMENTA ACQUA
Appuntamento domenica pomeriggio al Museo Civico di Zoologia con Experimenta Acqua.
Adulti e bambini dai 5 anni in poi potranno scoprire le incredibili proprietà dell’acqua attraverso sorprendenti esperimenti scientifici per realizzare insieme con materiali di recupero un’originale “creazione d’acqua”.
Info:qui.
OCCHIO ALL’ALIENO!
Domenica 7 e 14 ottobre 2018 il Bioparco dedica due giornate alle specie aliene presenti nel nostro Paese per sensibilizzare le famiglie sulla pericolosità di questi animali per gli ecosistemi.

Il programma di  prevede giochi e attività alla scoperta di animali e piante molto particolari come la chiocciola gigante africana, la testuggine dalle guance rosse, le gambusie (pesci d’acqua dolce) il rospo delle canne, il fico degli ottentotti (pianta grassa originaria del sud Africa).

Nel parco saranno inoltre presenti sei postazioni:

Battaglia speciale, una divertente battaglia navale a caccia di alieni.

Staffetta con guscio, gioco sull’alimentazione delle testuggini.

Chi sarà il più forte? L’equilibrio dell’ecosistema, per capire cosa accade all’ambiente quando vengono introdotte specie aliene.

Se-mi soppianti, il gioco del badminton per un’avvincente gara sulla dispersione dei semi.

Un buco nell’acqua, attività per comprendere le capacità di espansione delle specie aliene.

Occhio all’alieno, in cui si potranno osservare da vicino gli animali alieni per conoscerli meglio.

Info: qui.
AMICI DI FOGLIA
A Explora, sabato 6 e domenica 7 ottobre, fauna e flora saranno i protagonisti del nuovo laboratorio Amici di foglia che ha come obiettivo la conoscenza e la salvagiardia dell’ecosistema dell’orto.
In un contesto animato da giochi di ruolo e prove da superare, i bambini dai 3 ai 5 anni entreranno nel meraviglioso mondo dell’orto tra fiori, frutti e insetti e tra colori, profumi ed esperimenti.
Info: qui.
SEMI-NASCOSTI
I piccoli aspiranti scienziati dai 6 agli 11 anni saranno i protagonisti di Semi-nascosti, il laboratorio di Explora per conoscere tutti i segreti dell’orto che si svolgerà nei weekend di ottobre.

Da un divertente quiz sui semi e sulla vita dell’orto, si passa agli esperimenti tra osservazioni al microscopio, reazioni chimiche e scoperte a prova di veri biologi.

Info: qui.
SEMINA, PIANTA & CUCINA
Sabato 6 ottobre appuntamento ad Explora con l’evento gratuito per famiglie e bambini Semina, pianta & cucina. Una giornata di laboratori gratuiti all’aperto e nello spazio di Officina in Cucina, che quest’anno apre anche ai bambini più piccoli, dai 3 ai 5 anni.

Il programma prevede due laboratori nel giardino:

Carta & Semi, è l’attività outdoor per avvicinare i bambini dai 3 ai 5 anni al meraviglioso mondo dei semi. Sostenibilità, rispetto per l’ambiente e creatività sono la chiave per realizzare un foglio pieno di semi.

Pianta il futuro, è invece il laboratorio che proietterà i bambini dai 6 agli 11 anni verso la costruzione di un mini sistema idroponico, insegnando anche a ridurre gli sprechi d’acqua, a favore di un minor impatto ambientale.

Inaugura invece la stagione di Officina in Cucina, con ricette nuove dedicate al tema degli ortaggi, l’attività gratuita Ricette dall’orto-Torta alle carote per bambini di 3-5 e 6-11 anni.

Prenotazione richiesta.

Info: qui.
ECONOMIAMO
Sabato 6 ottobre a Explora si festeggia il Mese dell’educazione finanziaria con attività e giochi per bambini dai 6 anni in poi.
Economiamo è il percorso-gioco sull’educazione economica che vuole avvicinare il pubblico ai comportamenti legati all’economia, attraverso simulazioni di attività lavorative e la gestione del processo guadagno-spesa-risparmio.
Info:qui.

ARTE, CINEMA E TEATRO

PROFESSIONE RUMORISTA!
Domenica 7 ottobre a Cinecittà si Mostra, nel laboratorio Cinebimbicittà, per i bambini dai 5 ai 12 anni si svolgerà il laboratorio Professione Rumorista!

Una giornata all’insegna della sperimentazione e del divertimento per trasformare oggetti quotidiani in inediti strumenti da suonare ed imparare come si creano i suoni e i rumori della finzione cinematografica.

Info: qui.
ECO E NARCISO. LA CARTA DELLE IDENTITÀ
Tutti i sabati e le domeniche (fino al 28 ottobre 2018), presso la ludoteca dell’arte a Palazzo Barberini, si svolgeranno attività e laboratori creativi ad ingresso gratuito per i bambini dai 4 ai 12 anni a cura dell’Associazione culturale Il Flauto Magico.

In occasione della mostra “Eco e Narciso. Ritratto e autoritratto nelle collezioni del MAXXI e delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini”, ai bambini verrà narrato attraverso carte illustrate il mito di Eco e Narciso, quindi attraverso una “visita investigativa” cercheranno di scoprire con quali linee, colori, materie e occasioni, artisti diversi hanno ritratto sé stessi o gli altri, cercando di cogliere e racchiudere quel che si trova dietro le forme.

A seguire, si svolgerà un laboratorio per creare un autoritratto che ogni settimana verrà elaborato con una tecnica diversa.

Il risultato sarà una speciale Carta delle identità, un piccolo libretto in cui sarà sempre possibile aggiungere una nuova pagina.

Info: qui.
L’UNIVERSO RACCONTATO CON LE BOLLE DI SAPONE
Lo Spazio Cosmico spiegato attraverso l’utilizzo della manipolazione delle bolle di sapone, la magia, la clownerie ed esperimenti scientifici.
Domenica 7 ottobre sul palco del Teatro Furio Camillo è in programma L’universo raccontato con le bolle di sapone.
L’eccentrico Professor Lunatico, catturerà l’attenzione dei bambini dai 3 anni in poi mostrando pianeti, stelle, meteoriti, galassie attraverso il mondo delle bolle di sapone.

Non mancheranno poi strane apparizioni e sparizioni di oggetti e liquidi che i piccoli saranno chiamati a risolvere entrando in una bolla gigante. Lo spettacolo ha forti basi scientifiche e ai bambini viene offerta una conoscenza dello Spazio semplice e ludica.

Info: qui.
PULCINELLA IN FAVOLA
Pulcinella, la maschera della commedia dell’Arte un po’ attore e un po’ burattino, racconta la sua storia.
Sabato e domenica sul palco del San Carlino si svolgerà lo spettacolo Pulcinella in favola. Quella di come è venuto al mondo e è diventato famoso. La favola del fedele innamorato e quella del servo buffo, quella del misero scansafatiche e dello sfortunato lavoratore.
Info: qui.

L’OMINO DELLA PIOGGIA

”La fantasia è un posto dove ci piove dentro” diceva Calvino.

Piove, la finestra è aperta e in casa ci vuole l’ombrello. Uno strano questo omino tutto inzuppato fa uno starnuto ed esce una bolla di sapone. Anzi due, anzi moltissime bolle di sapone. Ma cosa succede?

La casa si riempie di bolle di tutte le dimensioni, minuscole e giganti, schiumose e trasparenti come cristallo. Intanto la pioggia non smette di cadere e tra poco scenderà pure la neve.

Sabato e domenica pomeriggio al Teatro Verde andrà in scena L’Omino della Pioggia, ovvero: una notte tra acqua e bolle di sapone, uno spettacolo comico per bambini dai 2 anni in poi accompagnato dalla magia delle piccole cose e da spettacolari effetti con acqua e sapone.
Info: qui.
ROALD DAHL, IL VOLO GIGANTE
Scrittore creativo ed originale, Dahl risulta uno degli autori per ragazzi più celebrato ed amato.
Sabato e domenica al Teatro delle Marionette Accettella, per bambini dai 6 ai 12 anni, tre attori dipanano la storia che, come in un “volo fantastico”, si trasforma e si fonde nelle vicende degli eccentrici personaggi dei racconti di Dahl.

Protagonisti in scena saranno le marionette e le ombre, mentre la musica dal vivo accompagnerà e descriverà la narrazione, gli episodi e i personaggi attraverso canzoni originali e inedite fatte di rime bizzarre, sonorizzazioni con l’uso di strumenti inusuali, musiche suggestive per pianoforte e strumenti elettronici che spaziano tra le melodie classiche e il rap, in un incontro di stili degno dell’irriverenza tipica delle storie dell’autore.

Info:qui.

CONOSCERE ROMA

SCAVI DI SAN CLEMENTE
Sabato pomeriggio, con La Mage, i piccoli dai 7 anni in poi diventeranno archeologi e speleologi in un mondo tutto sotto terra.
La visita a Gli scavi di San Clemente li condurrà alla scoperta della basilica “sotterranea”, del Mitreo, dell’antica zecca romana e di tante curiosità.

Ma la curiosità più strana, e unica nel suo genere in luogo sacro, è determinata dalla scritta su un affresco di una parolaccia tipicamente romana, tuttora largamente in uso nel linguaggio popolare.

Si tratta di importanti pitture, che si ammirano nella basilica inferiore, tra i quali è raffigurata la “Leggenda di S. Alessio e di Sisinnio”.

Info: qui.
TERME DI CARACALLA
Nel pomeriggio di sabato 6 ottobre Cicero in Rome porterà le famiglie con bambini dai 3 ai 12 anni Alla Scoperta delle Terme di Caracalla.

Questa visita guidata con attività didattica si svolgerà in un’area archeologica importante, comprensiva delle grandi terme imperiali dove i romani giocavano a palla e si prendevano cura di sé. Tutta la famiglia rivivrà l’esperienza delle terme antiche e proverà quanto fosse piacevole la pulizia del corpo attraverso una simulazione.

Info: qui.
CATACOMBE DELLA VIA APPIA – RIEVOCAZIONE STORICA IN COSTUME
Sabato pomeriggio si svolgerà una speciale visita giocata per bambini alle Catacombe della Via Appia con Rievocazione storica in costume.

Un’imperdibile occasione per le famiglie con figli dai 4 anni in su di avventurarsi, torce alla mano, all’interno delle catacombe cristiane di San Sebastiano e rivivere una giornata nell’antica Roma grazie ad una Rievocazione storica in costume organizzata dal Gruppo Storico Victrix Roma.

Dall’ingresso nei cunicoli delle Catacombe di San Sebastiano si visiteranno i resti archeologici della Villa, del Circo e del Mausoleo Dinastico dell’Imperatore Massenzio che, per l’occasione, saranno trasformati in un Castrum Militare con tende in stoffa e cuoio e macchine da guerra in esposizione.
Risaliti in superficie questa avvincente avventura proseguirà con la scoperta dei tanti segreti della Via Appia, Regina Viarum dell’antica Roma.

Info: qui.

GIARDINO DEGLI ARANCI
Sabato 6 ottobre, nel tardo pomeriggio, nuovo appuntamento con Le avventure di Don Chisciotte al Giardino degli Aranci a cura dell’ass. culturale Calipso.

Don Chisciotte de la Mancia, il Cavaliere errante senza macchia e senza paura, è sperduto nella Roma d’oggi ed è in cerca di un castello.

Durante questa passeggiata fiabesca, attraverso il filo conduttore della storia, i piccoli dai 4 ai 10 anni andranno alla scoperta della città di Roma e degli artisti che vi hanno dedicato la loro vita.
Info: qui.
MUSEO DELLE MURA
Domenica mattina si svolgerà una visita-laboratorio per famiglie con ragazzi al Museo delle Mura per raccontare la vita dei soldati di guarnigione, che presidiavano mura e porte ed il loro addestramento all’uso delle armi.

I partecipanti si caleranno Nei panni del legionario attraverso la dimostrazione dell’uso degli elmi, degli scudi e delle spade, utilizzando riproduzioni realizzate secondo i criteri antichi, che verranno fatte indossare ed impugnare ai ragazzi.

L’iniziativa prosegue con la visita guidata del Museo e del camminamento sopra le mura

Info: qui.
TERME DI DIOCLEZIANO
Nella mattinata di domenica 7 ottobre Cicero in Rome ha in programma un’appassionante Caccia al tesoro alle terme di Diocleziano che coinvolgerà genitori e bambini dai 4 ai 12 anni.

Un’attività didattica da vivere quindi con tutta la famiglia al Museo delle Terme di Diocleziano, uno dei musei più grandi e ricchi della nostra città, alla scoperta di pozioni magiche, messaggi antichi, animali misteriosi e un’incredibile piscina da sogno. Da Michelangelo agli antichi romani, per scovare il vero tesoro dei nostri musei.

Info: qui.
LA SCUOLA DEI GLADIATORI

Domenica mattina, nella splendida cornice del Parco dell’Appia Antica si terrà una vera e propria simulazione di una scuola gladiatoria.

L’ass. culturale Cicero in Rome propone l’evento La scuola dei Gladiatori. Durante questo laboratorio, assieme ad un maestro gladiatore esperto che dirigerà l’allenamento, i bambini dai 5 agli 11 anni sperimenteranno l’uso di armi e armature, la loro storia, le caratteristiche e la vita quotidiana dei gladiatori.

Al termine verrà consegnato ai partecipanti un diploma di “gladiatore professionista”.

Info: qui.
ARA PACIS
Domenica pomeriggio al Museo dell’Ara Pacis ci sarà una visita didattica giocosa rivolta a bambini dai 5 agli 11 anni e ai loro genitori.

I partecipanti, divisi in squadre, andranno A caccia di tesori con Augusto e la sua famiglia e verranno invitati alla ricerca di particolari e dettagli raffigurati sul monumento.

Bambini e genitori si cimenteranno in prove di memoria, riconoscimento di particolari decorativi e personaggi, di giochi enigmistici.
Info: qui.
FORO ROMANO
Domenica pomeriggio La Mage ha in programma una Caccia al tesoro di Roma nel Foro Romano tra indizi, ricostruzioni e indovinelli.
Una caccia al tesoro che porterà i piccoli dai 6 anni in su a passeggio tra templi, archi trionfali, colonne onorarie.
Info: qui.
MERCATO DI TRAIANO
Domenica pomeriggio Rome4 § Roma e Lazio x te  porta i bambini dai 4 anni in poi alla scoperta dei Mercati, Foro e Colonna di Traiano.

Possiamo considerare i Mercati di Traiano come il centro commerciale dell’antica Roma. Infatti, i Mercati avevano tanti piani, tante scale, e tante botteghe ed erano attraversati dalla via Biberatica, dove si trovavano le taberne e le popine (quelle che noi oggi chiamiamo pizzerie, pubs e fast food).

E allora, perché non Scopriamo insieme se Traiano aveva un banco al Mercato? I partecipanti saliranno man mano fino a raggiungere l’attico, quindi visiteranno una parte medievale dominata dalla Torre delle Milizie e dalla Loggia dei Cavalieri di Malta.
Dalla Terrazza panoramica c’è di uno dei più belli fra tutti i panorami di Roma; da qui si potrà ammirare la Colonna di Traiano e il sottostante Foro.
Info: qui.

FUORIPORTA

OSTIA ANTICA

Ostia, ridente cittadina sul mare, con la sua vita autonoma, oggi come nell’antica Roma.

Domenica mattina i bambini dai 5 anni in poi, accompagnati da un’antica romana d.o.c., scopriranno come vivevano gli antichi residenti di questo importante centro commerciale e portuale, capitale del grandioso Impero romano. Ostia antica: un viaggio nel tempo, è una passeggiata per tutta la famiglia tra terme, templi, teatro, Foro, grandi magazzini e ricche domus.
Info: qui.

Rispondi