Home #FinalmenteVenerdì Finalmente Venerdì: gli eventi del weekend a Roma

Finalmente Venerdì: gli eventi del weekend a Roma

188
0
eventi del weekend a roma

Gli eventi del weekend a Roma? Anche in questo fine settimana di primavera, TuaCityMag vi guida tra le cose più interessanti da fare, vedere, assaporare, godere, in città.

ARTE

L’Imperatore Claudio e le sue donne all’Ara Pacis

Ha aperto da qualche giorno all’Ara Pacis una ricca mostra sull’Imperatore Claudio, la sua personalità, il suo governo, gli intrighi della sua corte e le sue donne, Messalina e Agrippina. Approfondimento, prezzi, orari e info:qui.

Gli scatti di Robert Mapplethorpe nella quadreria barocca

Robert Mapplethorpe.L’obiettivo sensibile è la mostra in corso fino al 30 giugno alla Galleria Corsini di Roma. Il percorso, originale e audace, sposa gli scatti di uno dei più geniali e controversi fotografi del ‘900 alla sontuosa collezione di dipinti della Galleria. Approfondimento, info, prezzi e orari:qui.

L’ingegno di Leonardo al Quirinale

La scienza, la tecnica, le intuizioni e le visioni di Leonardo Da Vinci sono in mostra fino a giugno alle Scuderie del Quirinale, In occasione dei 500 anni dalla morte del genio italiano, l’esposizione ci propone un viaggio attraverso 200 opere del suo ingegno. Approfondimento, prezzi, orari, info:qui.

MUSICA

The Giornalisti al Palalottomatica

I The Giornalisti tornano al Palalottomatica. Il gruppo guidato da Tommaso Paradiso, chiude stasera alle 21 la doppia data romana nel palazzo dello sport dell’Euro. Biglietti: da 34,50€ a 46€.

A tu per tu con Rossanna Casale al Golden

Sono passati più di trent’anni dall’uscita di ‘Brividi’ (1986), brano firmato e composto per Rossana Casale dalla coppia storica Morra-Fabrizio che ha sorpreso la stampa e definito al pubblico l’unicità e personalità artistica dell’artista. Per celebrare questo significativo anniversario Rossana Casale si esibirà stasera e domani alle 21, nella cornice del Teatro Golden di via Taranto, a Roma, nell’ambito della rassegna A TU PER TU CON…, in un particolarissimo racconto in musica che segna un viaggio infinito tra accordi musicali e incontri indelebili.
Durante il concerto, accompagnata da un quartetto di eccezione, Rossana narrerà la sua avventura musicale attraverso quelle canzoni che hanno segnato la sua carriera affiancando aneddoti della sua vita personale e lavorativa. Biglietti:€30

I 90s di Forever Young e Tommy Vee a Room 26

Il weekend di metà aprile al Room 26 va veloce come la Formula E che riempirà le strade intorno allo storico club dell’Eur. Si comincia venerdì 12 con il party anni ’90 meglio noto al pubblico come Forever Young, per cui si danno appuntamento i resident djs Double Fab, Marco Gioia e Max Rezzonico, insieme alle voci di Lele Sarallo e Lory Voice. Un venerdì sera che è un preludio al sabato 13 aprile, quando andrà in scena il maxi evento a ingresso gratuito con super ospite il seguitissimo Tommy Vee e le sue sonorità house, accolto dal direttore artistico Gianluca Neon e dai dj padroni di casa, Luis Bertman e Paolo Pompei.

TEATRO

Sgombro, il varietà tragicomico

Sgombro il varietà tragicomico torna venerdì 12 aprile alle 22 in un’edizione speciale per festeggiare gli 8 anni del Nuovo Cinema Palazzo, nel quartiere di San Lorenzo, dove si volgerà lo spettacolo, con l’ingresso a sottoscrizione. Sgombro unisce il varietà stile classico alla sperimentazione con un gruppo di artisti che spazia dai burattini alla prosa, passando per il teatro canzone e la performance.Un presentatore e un pianoforte fanno da cornice al susseguirsi di interventi da dieci minuti l’uno. I pezzi sempre nuovi e gli ospiti sempre diversi rendono lo spettacolo ogni volta unico e irripetibile. Nell’appuntamento di venerdì 12 aprile si esibiranno: Giovan Bartolo Botta, Nano Egidio, Davide Grillo, Claudio Morici, Gioia Salvatori, Ivan Talarico, Danilo Ruggero, Ilaria Graziano & Francesco Forni.

Ovvi destini al Brancaccino

Tre sorelle. Laura la primogenita, Lucia la seconda, Costanza la più piccola: sui trentacinque, chi più chi meno. Costanza è su una sedia a rotelle per colpa di un incidente provocato un paio d’anni prima da Laura, la maggiore. Ma né Costanza né Lucia conoscono la disgraziata responsabilità di Laura. Loro no: ma la conosce uno strano essere, Carlo, che comincia a ricattare Laura. E’ la situazione di partenza di Ovvi Destini, con con Pier Giorgio Bellocchio,Anna Ferzetti, Daniela Marra e Vanessa Scalera in scena al Teatro Brancaccino dal Giovedì al Sabato h 20 / Domenica h 18.45.Biglietti: Intero 18.00 €; Ridotto 12.50 €. Altre info:qui.

Letizia va alla guerra ancora alla Cometa

Fino al 14 aprile, al Teatro della Cometa di Roma, a grande richiesta, torna in scena “Letizia va alla guerra”. Storia di tre donne legate a filo doppio dallo stesso nome e dallo stesso destino. Approfondimento, orari, prezzi e info:qui.

CINEMA

Nuove uscite in sala

Sono cinque le uscite previste questo. Partiamo dal Libano con la straordinaria storia raccontata da Nadine Labaki, nominata da qualche giorno Presidente di giuria della sezione Un certain regard per il Festival di Cannes. Cafarnao – caos e miracoli, narra la storia di Zain, un ragazzino dodicenne appartenente a una famiglia molto numerosa. Viene condotto in stato di detenzione per un grave reato commesso, ha accoltellato un uomo, in un tribunale di Beirut. Ma ora è lui ad aver chiamato in giudizio i genitori per averlo abbandonato al proprio destino.


C’è poi, questo fine settimana, il grande ritorno, sugli schermi italiani, della coppia artistica nella vita: Louis Garrel e Laetitia Casta. Ne L’uomo fedele del regista francese si racconta la storia di Marianne e Abel. I due si amano e vivono insieme, fino a quando Marianne non lascia Abel perché aspetta un figlio da Paul, il miglior amico di Abel. Marianne lo sposerà presto ma Abel deve andarsene. Nove anni dopo, il cuore di Paul si ferma. Abel e Marianne si rivedono così al funerale. Gli ex amanti si riavvicinano ma la sorella di Paul, Eve, innamorata da sempre dell’amico del fratello, vuole Abel e dichiara guerra a Marianne. Un bel triangolo amoroso, un po’ rovesciato.

E dalla Francia si passa ad una storia ambientata nel mare di Barents. Parliamo di Kursk di Thomas Vinterberg che vede nel cast Colin Firth, Léa Seydoux e Matthias Schoenaerts. Tratto da un fatto di cronaca
vera che risale al 10 agosto del 2000 si racconta del Kursk, sottomarino russo a propulsione nucleare, che intraprende con 118 marinai la prima esercitazione. Ma il siluro a bordo si surriscalda più del previsto ed
esplode. Segue poi un’altra esplosione, il sottomarino affonda nelle acque del Mare di Barents e i 23 superstiti, marinai e amici insieme, lottano fino alla fine per sopravvivere.

Dagli abissi del mare passiamo a creature fantastiche, una in particolare: Hellboy di Neil Marshall. Come sapranno le appassionate del genere, la pellicola è l’adattamento cinematografico dei fumetti creati da
Mike Mignola con protagonista Hellboy, reboot della serie già portata sul grande schermo coi film Hellboy (2004) e Hellboy: The Golden Army (2008), entrambi diretti da Guillermo del Toro. Hellboy è un semi-demone che protegge la Terra dalle creature soprannaturali che la minacciano. Evocato nel 1944 dal malvagio stregone russo Rasputin per conto dei nazisti, viene salvato dagli Alleati e affidato al Professo Bruttenholm, che lo cresce come un figlio. Una volta adulto, Hellboy diventa uno dei migliori detective del
BPRD (Bureau of Paranormal Research and Defense). In questa nuova avventura, l’eroe demoniaco sarà impegnato in una missione a Londra per fronteggiare l’antico spirito di una strega malvagia tornato sulla Terra dal mondo dei morti.

Altri titoli di questo mese al cinema che proprio non potete perdere? Scopriteli qui.

ENOGASTRONOMIA

La città della pizza

C’è da dire che, tra gli eventi del weekend a Roma, quelli dedicati ai golosi spiccano questa settimana per quantità e qualità. Cominciamo con La Città della Pizza, una tre giorni golosissima, dedicato a uno dei cibi più amati al mondo che ospiterà più di 60 tra pizzaioli, chef e personalità del settore da venerdì 12 a domenica 14 aprile presso gli oltre 6000mq di Ragusa Off (Via Tuscolana, 179). In prima fila le cosiddette “case”, le “temporary pizzerie” suddivise nelle categorie “Napoletana”, “All’italiana”, “A degustazione”, “Romana”, “Al taglio” e “Fritta”,alle quali va aggiunto lo spazio dedicato ai “Fritti all’italiana”, per un quadro generale di 12 postazioni giornaliere. Non mancherà inoltre, a grande richiesta, un’area riservata al “Gluten Free”. Tutte le info:qui.

Gelato Festival

Da uno dei cibi più amati al mondo, ad un altro parimenti apprezzato ovunque: il gelato. Sabato 13 e domenica 14 aprile a Villa Borghese è infatti in programma la kermesse che mette a confronto i 14 migliori chef under 30 d’Europa, in gara per la “Next Generation” Per due giorni in assaggio gusti unici e speciali, con cooking show e degustazioni. Altre info:qui.

IN FAMIGLIA

Easter Egg Hunt

Domenica 14 aprile all’Hortus Urbis, l’orto antico romano nel Parco dell’Appia Antica alle ore 11 è in programma l’ EASTER EGG HUNT dedicata ai bambini fino ai 10 anni. Si tratta di un laboratorio per bambini in inglese, una grande caccia all’uovo nell’orto secondo la tradizione anglosassone, con indicazioni in inglese I concorrenti più piccoli dovranno avere un accompagnatore, fratello o genitore, che leggerà le indicazioni e poi ci vorrà un fiuto da conigli per tutti! E’ fortemente consigliata l’iscrizione con pagamento anticipato. Per iscriversi mandare una email all’indirizzo hortus.zappataromana@gmail.com, entro le ore 12.00 di venerdì 12 aprile. Riceverete una email con le indicazioni per il pagamento. Il laboratorio costa 10 euro a bambino. Sul posto l’iscrizione potrà avvenire solo per gli eventuali posti rimanenti.

Festival delle Scienze al Bioparco

In adesione al National Geographic Festival delle Scienze, sabato 13 e domenica 14 aprile al Bioparco di Roma si svolgeranno due giornate a tema: L’evoluzione delle invenzioni.Dalle ore 11.00 alle ore 17.00 le famiglie potranno partecipare a dimostrazioni di chimica e di fisica per scoprire le tante invenzioni di uso quotidiano che provengono dalla natura. Qualche esempio: le zampe dei gechi hanno ispirato alcuni ricercatori nella messa a punto di uno scotch molto potente; lo studio della socialità delle formiche potrebbe contribuire allo sviluppo di modelli per l’ottimizzazione del traffico, mentre quello dei termitai, caratterizzati da una temperatura costante a 31°, potrebbero aiutare a capire come privarsi di aria condizionata.Tra le attività e i laboratori interattivi cui si potrà partecipare: Animali elettrici, per scoprire come gli animali che “danno la scossa”, come la torpedine, abbiano ispirato Volta nell’ideazione della pila; A caccia di suoni per comprendere le comunicazioni nel mondo animale; un viaggio nei suoni udibili e non udibili, dai pipistrelli al sonar, dai delfini alle ecografie. E poi: Galvanizzati! Esperimenti di elettrostatica per capire come lo studio degli animali abbia ispirato invenzioni fondamentali dalle bottiglie di Leida alla pila di Volta.

Il pifferaio di Hamelin al Teatro Verde

Topi, topi, topi. Dappertutto topi!Nella città di Hamelin vivere è diventato impossibile; la gente pensa solo a lavorare e ad accumulare soldi. Nessuno pensa più al bene comune. Approfitta della situazione il Re dei topi, col suo improbabile esercito.
La città è sua!Cittadini di Hamelin svegliatevi! Qualcosa bisognerà pur fare!
Un avido borgomastro, una moglie esasperata, un esercito di topi sfaticati guidati da un re buffissimo e cattivissimo, un mago pasticcione, un pifferaio coraggioso e un po’ ingenuo, un cancelliere fifone ma sincero, sono i personaggi che popolano la nostra storia. Fanno da contrappunto alla vicenda una coppia di animali impagliati: un alce ed un gallo invadente che si disputano il ruolo di narratore.Attraverso situazioni comiche e colpi di scena, attori, burattini e trampolieri coinvolgeranno il pubblico nella storia e i bambini di Hamelin, insieme ai bambini presenti tra il pubblico diventeranno i veri protagonisti dello spettacolo.
Musiche originali, canzoni, luci, costumi accompagnano e colorano lo spettacolo. Al Teatro Verde, Circonvallazione Gianicolense 10, 13 e 14 aprile alle 17. Biglietti:€10.

Rispondi