La musica di Gabriella Ferri, Franco Califano, Rino Gaetano e altri, come regalo ai romani per questo Natale 2020. L’iniziativa si chiama “Facciamo finta che…va tutto ben!”. Un titolo ispirato all’omonima canzone del 1975, che è stata anche un inno durante il lockdown in Spagna.

Un messaggio che mai come ora risulta attuale. La musica romana arriverà nei quartieri nei giorni 22,23,30 dicembre e 4 gennaio, grazie a un autobus itinerante che girerà per la città in questo Natale 2020. A bordo a suonare, ci sarà l’Orchestra Popolare di Ambrogio Sparagna.

“Il titolo “Facciamo finta che…va tutto ben!”è un messaggio, il motivo per il quale abbiamo pensato a qualcosa di diverso”. Spiega la sindaca Virginia Raggi presentando l’iniziativa per questo Natale 2020. “Sapevamo già da tempo che questo sarebbe stato un Natale particolare. Ma siamo anche coscienti Roma in questo momento ha anche necessità di ottimismo. Quindi abbiamo pensato alla musica, qualcosa che ci rincuora sempre. E’ nata così l’idea di un open bus che andrà in giro per la città a portare la gioia della musica, in tutta sicurezza.

Una musica che è quella che ci ricorda le nostre radici, quindi dall’open bus sentirete sopratutto canzoni di artisti romani: Gabriella Ferri, Rino Gaetano e Franco Califano. Il nome “Facciamo finta che…tutto va ben!” nasce da un’idea di Maurizio Costanzo che oltre che uomo di televisione è stato autore della canzone resa celebre negli anni ’70 da Ombretta Colli. Un titolo che ci ha ispirato l’organizzazione di questo progetto. L’autobus itinerante gireràil 22, 23, 30 dicembre e 4 gennaio. Gli itinerari saranno pubblicati sul sito del comune. Non resterà che affacciarsi alla finestra e godersi la musica. Un piccolo regalo alla città in questo Natale 2020.”

Maurizio Costanzo racconta invece così la genesi dell’idea:

“L’idea è nata, parlando con la sindaca, riflettendo su cosa fare a Roma durante le feste, in questo strano Natale 2020. Chiacchierando con Pino Strabioli è venuta l’idea di girare alcune periferie che poi si legano con gli artisti come Gabriella Ferri, Rino Gaetano e Franco Califano. Ogni quartiere è una città in realtà. E ogni quartiere ha un suo cantore. Il titolo “Facciamo finta che…tutto va ben!” è stato scelto perchè mai come in questo momento è il caso di cantare in coro questa canzone del 1975. Abbiamo superato qualunque cosa, eppure il Colosseo sta sempre lì. Ce la faremo ancora. Questo Natale 2020 ci deve portare a stare attenti ma anche a guardare oltre. E questo è un pò il senso di questa iniziativa”.

RispondiAnnulla risposta