Home Mamma A Roma Halloween e Ognissanti: gli eventi ‘in famiglia’ a Roma

Halloween e Ognissanti: gli eventi ‘in famiglia’ a Roma

193
0
halloween

In cerca di un modo originale per festeggiare Halloween insieme ai tuoi bambini? Qui tutti gli eventi del 31 ottobre e del 1° novembre dedicati alle famiglie con figli di Roma

I FANTASMI DI ROMA

Mercoledì 31 ottobre con L’Asino d’Oro si va alla scoperta degli spiriti e dei fantasmi che popolano da sempre le vie del centro di Roma.

La città infatti nasconde, nelle sue splendide architetture, molte storie e leggende davvero “paurose”, che tra un gioco e l’altro verranno raccontate in modo allegro e divertente ai più piccoli dai 6 agli 11 anni.
Una visita guidata a misura di bambino rigorosamente in maschera.
Info: qui.
FANTASMI A ROMA: DOLCETTO O SCHERZETTO?

Roma, città millenaria, pullula di fantasmi. Ogni sera, al calare del sole, queste anime vagabonde tornano a frequentare i luoghi che li videro protagonisti in vita: Beatrice Cenci, Mastro Titta, Orso Orsini, Roberto Altemps, la Pimpaccia, Costanza De Cupis e tanti altri.

Mercoledì 31 ottobre, ore 19:00, i piccoli dai 4 agli 8 anni incontreranno spiritelli dispettosi pronti a fare lo sgambetto.
Come dei piccoli “Ghostbuster americani”, starà a loro stanarli dai nascondigli per donargli qualche caramella.
Info: qui.
ZOOHALLOWEEN 2018

Giovedì 1 novembre al Museo Civico di Zoologia ecco in arrivo gli appuntamenti più paurosi dell’anno.

Per le famiglie con figli dai 3 ai 4 anni il museo propone Halloween in famiglia, una speciale festa per celebrare Halloween scoprendo gli affascinanti animali della notte con alcuni laboratori creativi.
Per i piccoli dai 5 ai 7 anni, si svolgerà Brividi al Museo: tra zucche, civette, pipistrelli e scheletri i bambini si cimenteranno in tante sfide a squadre, attività creative.
Per i ragazzi dai 7 ai 9 anni è invece in programma A cena con gli scheletri 3, un’avventurosa serata da brivido che tra ossa, crani spaventosi e misteriosi messaggi da decifrare, li porterà risolvere un fitto mistero.
E ancora, nella serata del 31 ottobre, per i più grandi dai 9 ai 13 anni si svolgerà ZooHalloween… una Notte Da Paura! Armati di torce e sacchi a pelo, solo i più coraggiosi riusciranno a superare gli ostacoli e le prove d’abilità di questa terrificante avventura notturna.
Info: qui.
HALLOWEEN 2018

Anche Explora celebra Halloween con 3 laboratori d’arte, scienza e tecnologia a cui sarà possibile partecipare dal 31 ottobre al 4 novembre.

Partecipando a Pittura spaventosa, i piccoli dai 3 ai 5 anni si appassioneranno a fantasmi e pipistrelli, che attraverso una tecnica pittorica “da brivido” diventeranno i protagonisti delle loro opere d’arte.
I ragazzi dai 6 ai 7 anni, potranno invece creare Suoni dalle tenebre e spaventare gli amici grazie ad uno strumento musicale perfetto per gli scherzi di Halloween.
I più grandi dagli 8 agli 11 anni andranno invece A caccia di mostririuscirà il robot Ozobot a raggiungere la casa stregata?
Info: qui.
CACCIA AL TESORO DI HALLOWEEN
Mercoledì 31 ottobre, nel pomeriggio, all’interno del Parco Regionale dell’Appia Antica si svolgerà una divertente caccia al tesoro delle streghe per festeggiare insieme la giornata di Halloween.
Info: qui.
STREGHE, POZIONI E UNA MANICA DI MOSTRI
Mercoledì 31 ottobre al Teatro Kopò, la Scuola Di Stregoneria Jack Skeletron organizza una gara per eleggere “Lo stregone dell’anno”.
L’iniziativa è adatta a bambini dai 5 anni in su che, se vorranno, potranno venire mascherati.

Tra i pretendenti al titolo anche Strega Grimilde e Strega Flora. L’una cattivissima e abilissima creatrice di pozioni mostruose, l’altra troppo dolce, troppo buona e troppo distante, quindi, dal poter vincere il prestigioso titolo della scuola.

Ma, gareggiando, cosa accadrà? E se il vincitore fosse uno di voi?

Info: qui.
HALLOWEEN CON PULCINELLA E IL RAGIONIER DRACULA
Appuntamento al teatro San Carlino il 1° novembre per una festa da paura in stile Halloween. Lo spettacolo è adatto a bambini dai 4 anni in poi che saranno accolti davanti al teatro dal leggendario Jack che racconterà loro le origini di questa ricorrenza e darà inizio ai festeggiamenti.

In scena poi saranno presenti anche Pulcinella e Arlecchino alle prese con un vampiro un po’ speciale, il ragionier Dracula.

A fine spettacolo si svolgeranno anche alcuni giochi tra cui la staffetta delle mummie e la pesca schifosa.

Info: qui.
CINECITTÀ IN FAMIGLIA IN COMPAGNIA DI VENUSIA
Giovedì 1° novembre a Cinecittà si Mostra, all’interno dello spazio Cinebimbicittà, per i ragazzi dai 5 ai 12 anni si svolgerà una divertente visita animata per bambini e genitori insieme, per conoscere l’enorme e misteriosa scultura della Venusia di Federico Fellini, che racconta la sua storia e quella di Cinecittà.

Informazioni, curiosità e giochi svelano a bambini e genitori i segreti di Cinecittà e dei suoi “abitanti” e molte attività permetteranno ai bambini di personalizzare la loro mappa da portare a casa e conservare.

Info: qui.
IL MISTERO DELL’ANTICO EGITTO
Giovedì 1° novembre Rome4 § Roma e Lazio x te propone una caccia al tesoro alla ricerca della Dea Iside per le strade di Roma. Seguendo le orme degli antichi Egizi, le famiglie con figli dai 5 agli 11 anni passeggeranno per le strade del Rione Pigna che, per l’occasione, sarà teatro di una divertente caccia agli indizi che la dea egizia Iside ha lasciato qua e là per ritrovare il suo tempio.

Attraverso prove, giochi e indovinelli, scoprirete come pregavano i romani e incontrerete strani personaggi, oggetti e animali che vi guideranno fino al tesoro.

Info: qui.
GIANICOLO
Nella mattinata di giovedì 1° novembre è in programma una visita molto speciale del colle Gianicolo per le famiglie con figli dai 6 anni in poi. Verrà infatti aperta una delle “grandi bellezze” di Roma, cioè il piccolo giardino retrostante al Fontanone dell’acqua Paola, da cui si gode una vista mozzafiato di Roma.

Poi, dopo una visita al piccolo ma prezioso Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, la visita terminerà con il rumoroso sparo del cannone a mezzogiorno.

Info: qui.
FANTASMI AL CASTELLO DI SANTA SEVERA

Per vivere insieme il culto di Ognissanti  il 31 ottobre  alle ore 16.00   una proposta  per i bambini realizzata all’interno del Castello di Santa Severa alla luce del nuovo allestimento museale finalizzato a far conoscere e, soprattutto, “rivivere” i celebri personaggi storici che hanno frequentato il sito per secoli: uno di loro si manifesterà come un “Fantasma”  e lascerà la sua testimonianza ai piccoli partecipanti.

A seguire si svolgerà il laboratorio ludico-didattico LE OSSA DEI MORTI: una stravagante fornaia del Medioevo insegnerà ai bambini la ricetta dei caratteristici biscotti chiamati “le fave da morto” impastando insieme farina, mandorle, zucchero e olio; contemporaneamente conosceranno le tradizioni legate al culto di Ognissanti sul territorio. Al termine dell’attività ai piccoli verrà lasciato come ricordo dell’esperienza un sacchetto dei tipici biscotti. L’esperienza si potrà rivivere anche le domeniche successive, cioè  1  e il 4 novembre, ma alle  ore 11.00. L’ingresso e l’ attività è  gratuita per i  bambini da 6 ai 10 anni. Gli appuntamenti sono organizzati da CoopCulture in collaborazione con Regione Lazio, LAZIOcrea, Mibac e Comune di Santa Marinella.

Rispondi