Site icon Tua City Mag

Gli Azzurri al Quirinale ricevuti da Mattarella

azzurri al Quirinale da Mattarella

Italia Europei 2021 Gli azzurri campioni d'Europa

Gli Azzurri saranno ricevuti al Quirinale oggi.

I calciatori della nazionale italiana guidata da Roberto Mancini, hanno regalato a tutti i tifosi italiani una notte davvero magica, con la conquisa della finale degli Europei 2021 contro l’Inghilterra.

Europei 2021: il cammino degli Azzurri

Partiti da outsider e non certo con i favori dei pronostici, assenti dalle competizioni che contano da ben sei anni a causa della mancata qualificazione ai mondiali in Russia, gli azzurri hanno davvero incantato pubblico e critica del torneo continentale con una cavalcata che li ha visti protagonisti sin dalle prime partite.

La vittoria e il titolo di campione d’Europa, l’Italia di Roberto Mancini se l’è decisamente guadagnato sul campo, sorprendendo anche i più scettici fra gli osservatori.

Una squadra giovane, sostenuta dalla grande esperienza dei suoi ‘senatori’. Capace di attaccare, di costruire gioco ma anche di proteggere il risultato grazie anche a un talento puro tra i pali, Donnarumma che ha molto del merito di questa esaltante conquista italiana.

Il cammino degli Azzurri è stato a dir poco esaltante. Il girone eliminatorio, giocato con il conforto del pubblico di casa, allo stadio Olimpico di Roma, è stato travolgente e ha subito messo in allerta gli avversari. Per il titolo di campioni d’Europa, bisognava vedersela anche con questa Italia, grintosa e determinata.

Il percorso degli azzurri è andato avanti con successo, l’osso più duro, fino alla finale di Wembley è stata, forse un po’ a sorpresa la Spagna. Altra squadra giovane, rivoluzionata e con una gran voglia di tornare tra le grandi d’Europa.

Ma l’Italia non si è fermata davanti nessun ostacolo, men che meno davanti all’Inghilterra, la finalista che ha giocato in casa l’ultima gara e che, diciamolo, se la sentiva già in tasca.

Gli inglesi però non hanno fatto bene i loro conti e la determinazione degli Azzurri li ha portati, meritatamente sul tetto d’Europa.

Matteo Berrettini e gli Azzurri al Quirinale da Mattarella

E così, nonostante la sofferenza e la lotteria dei rigori, l’Italia tutta è potuta esplodere di gioia in una notte magica che ha regalato grandi emozioni ai tifosi del tricolore.

E a Wembley, sugli spalti a tifare Italia e a gioire come tutti gli italiani per il gol del pareggio di Bonucci c’era anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che oggi riceverà gli Azzurri al Quirinale per celebrare la conquista del titolo di Campioni d’Europa.

Insieme agli Azzurri al Quirinale arriverà anche Matteo Berrettini, che prima della notte magica della finale degli Europei ha fatto vivere ai tifosi italiani un altro straordinario momento di emozione e di orgoglio.

Berrettini è stato il primo italiano ad arrivare lì dove nessun altro connazionale prima di lui era arrivato, ovvero a giocarsi la finale del torneo di Wimbledon.

Davanti si è trovato il numero uno del mondo, ma l’italiano non si è fatto intimidire e, a detto dello stesso Djokovich, ha saputo dargli del filo da torcere, riuscendo anche a strappare al serbo il primo set al tie break.

Sarà dunque un pomeriggio di celebrazioni e di festa quello degli atleti Azzurri al Quirinale, e anche di ringraziamento per le grandi emozioni che ci hanno fatto vivere in questa già storica domenica 11 luglio 2021.

Exit mobile version