azzurri al Quirinale da Mattarella
Italia Europei 2021 Gli azzurri campioni d'Europa

Europei 2021, ultimo atto. Dopo aver superato ai rigori la Spagna di Louis Enrique, gli azzurri hanno assistito anche all’ultimo verdetto prima della finale di Wembley. Tra l’Italia e il titolo continentale, ci saranno i leoni d’Inghilterra.

In molti stanno già facendo il conto alla rovescia per la finale di domenica 11 luglio.

I cuori dei tifosi italiani battono a un ritmo sempre più accelerato e dopo la semifinali vinta all’ultimo rigore sono esplosi in manifestazioni di gioia che da anni la nazionale azzurra non era più capace di sollecitare.

Merito della bellissima corsa in Euro 2020 degli azzurri guidati da Roberto Mancini.

Italia-Inghilterra: la finale domenica 11 luglio

L’undici della nazionale di calcio sta regalando davvero grandi soddisfazioni e notti magiche ai tifosi che ora si stringeranno attorno agli azzurri chiamati a vedersela a Londra contro i temibili padroni di casa.

L’Italia però rispetta, ma non ha davvero nulla da temere dall’ultimo avversario del torneo, perchè ha dimostrato di poter affrontare a testa alta qualsiasi sfida.

Dopo aver passato trionfalmente il girone eliminatorio da padrona di casa all’Olimpico, e aver battuto meritatamente l’Austria e il Belgio negli ottavi e nei quarti di finale, dopo aver superato in semifinale la roja in una partita al cardiopalma, ora rimane solo un ultimo ostacolo da affrontare nella finale di Wembley, rappresentato dalla compagine idei padroni di casa.

L’appuntamento di domenica sera è attesissimo da tutta l’Italia. Teatro della gara che vale la il biglietto per la finale sarà lo stadio di Londra.

La posta è la più alta, ma è alla portata degli azzurri. Anche perchè l’Italia, partita da outsider del torneo, ha conquistato sul campo anche i favori dei pronostici, convincendo non solo i tifosi italiani, ma tutto il pubblico e la critica che sta seguendogli Europei. Sarà quindi questa bella Italia guidata da Roberto Mancini a diventare campione d’Europa?

Italia-Inghilterra: gli azzurri sognano il titolo

Se l’obbiettivo è aggiudicarsi il torneo, strappando il titolo di campione continentale all’ Inghilterra sul suo terreno di gioco , l’Italia avrà bisogno di tutta la sua concentrazione per superare quello che sulla carta, è l’osso più duro finora incontrato sul suo percorso.

Italia-Inghilterra è il match che vale tutti gli Europei, e sarà una partita equilibrata, in cui gli azzurri dovranno ritrovare brillantezza e forma fisica che nel match contro la Spagna sono apparse intermittenti. Ma come le due squadre alla finale degli Europei?

L’umore è alto per entrambe le formazioni, d’altronde conquistare una finale è una bella botta di adrenalina. Da non dimenticare però che sia Italia che Inghilterra, l’appuntamento di Wembley se lo sono molto sudato, in due semifinali davvero molto combattute. L’Italia ha avuto ragione della Spagna solo grazie alla lotteria dei rigori, ma anche per l’Inghilterra la Danimarca si è rivelato un osso più duro del previsto, tanto che la vittoria è arrivata solo ai tempi supplementari.

La finale degli Europei 2021 in programma domenica 11 luglio alle 21 a Wembley, sarà una sfida inedita, tra due delle nazionali con più grande tradizione calcistica del mondo, che però non si sono mai confrontate per la conquista del titolo continentale.

L’Inghilterra, ovviamente, punta con grande convinzione a questo titolo e avrà, dalla sua parte, il pubblico di casa. Ma l’Italia affronterà la gara a testa alta, puntando a coronare con il titolo un torneo che è stata una bellissima cavalcata di vittorie.

L’Italia- Inghilterra: la probabile formazione degli Azzurri

Qual è l’undici che sceglierà Mancini per conquistare il titolo di campione d’Europa domenica 11 luglio a wembley?

Per quanto riguarda la formazione, tra i dubbi di Mancini c’è quello che riguarda il tridente avanzato, Federco Chiesa si è infatti rivelato un jolly preziosissimo e uno degli azzurri più in forma, probabilmente quindi, scenderà in campo già dal primo minuto. In un’Italia che si presenterà al meglio della sua formazione per puntare, senza mezzi termini, al titolo.

Italia-Inghilterra: i maxischermi a Roma

Ciò che è certo è che gli italiani pur in lontananza faranno arrivare tutto il loro sostegno agli azzurri che stanno regalando ai loro tifosi nuovi sogni di gloria. Dunque, dove vedere la partita dell’Italia contro la Spagna agli Europei 2021?

Se rimarrete a casa, basterà sintonizzarvi su Rai Uno e tifare sfegatatamente per i ragazzi di Mancini tra le accoglienti mura domestiche.

Ma, in questo inizio di estate post pandemica, liberati ormai dalle costrizioni del coprifuoco, in molti stanno scegliendo di seguire l’avventura europea degli azzurri di Mancini sui diversi maxischermi sparsi in città.

Anche Italia-Inghilterra, ovviamente, potrà essere seguita anche su deversi maxischermi a Roma.Anzi, i maxischermi in città in vista della partita cruciale di domenica 11 luglio.

I maxischermi a Roma sono comunque meno di quelli previsti inizialmente. L’obbligo dell’osservanza delle misure anti covid ancora vigenti anche in zona bianca, prima tra tutti quella del distanziamento sociale, avrebbe infatti necessitato di una grande mobilitazione di risorse per controllare che non scattassero assembramenti.

Eppure, in tutta sicurezza, sono diversi i luoghi dove potrete seguire Italia-Inghilterra. Vediamo i principali.

Italia-Inghilterra a Casa Azzurri

Uno dei punti ‘ufficiali’ in cui poter guardare Italia-Inghilterra su maxischermi a Roma, come tutte le altre partite disputate dalla nazionale in questi Europei è Casa Azzurri.  Lo spazio della FIGC in viale Angelico, a Prati.

Per accedervi c’è bisogno della prenotazione a questo link: https://www.figc.it/it/casazzurri/

 

Maxischermi ai Fori Imperiali

Per vedere la partita Italia-Inghilterra sui maxischermi a Roma ci si potrà dirigere anche ai Fori Imperiali.

Qui, all’ombra del Colosseo, sono state approntate due postazioni lungo il viale e una in largo Corrado Ricci.

Prenotazione obbligatoria sul sito: https://www.euro2020roma.com/it/

Euro Village in piazza del Popolo

Il cuore pulsante degli eventi legati agli Europei 2021 a Roma, a parte lo Stadio Olimpico che ha ospitato le gare del girone eliminatorio dell’Italia, è però il Football Village, allestito in piazza del Popolo. Qui, tra stand e bancarelle e un palco che ospita ogni sera una programmazione di musica ed intrattenimento, nei match day c’è la possibilità di seguire le gare sui maxi schermi. Anche qui, date le vigenti norme anticovid è obbligatoria la prenotazione a questo link: https://www.euro2020roma.com/it/. Le prenotazioni sono possibili dalla mezzanotte del giorno in cui si svolgerà la partita da prenotare. Per Italia-Inghilterra, dunque, le prenotazioni saranno possibili dalle 00.00 di domenica 11 luglio.

Maxischermi nelle arene

Nazionale sul maxi-schermo anche al Parco della Cervelletta, all’arena del Cinema in piazza. Le partite dell’Italia si potranno seguire sullo schermo che viene usato per proiettare i film della rassegna curata dall’associazione Piccolo America. L’ingresso è gratuito attraverso con registrazione obbligatoria su https://prenotaunposto.it/ilcinemainpiazza.

Anche all’arena dell’Agis, al CineVillage del Parco Talenti, sui mega schermi che ospitano le protiezioni dei titoli della rassegna cinematografica, martedì 6 luglio si potrà seguire in diretta da Wembley la partita Italia-Spagna. Per le prenotazioni: qui.

Villaggi, terrazze, locali, dove vedere Italia-Inghilterra

Molte altre location dell’estate romana, sono attrezzate con i maxischermi su cui si potrà seguire Italia-Inghilterra.

Tra questi, il giardino del Gasometro vintage, a Ostiense, in via del Commercio 36.

Maxischermo anche all’Eur Social Park, in via di Val Fiorita. Prima e dopo il match, dj set. Prenotazioni: qui.

Due maxischermi per seguire Italia-Inghilterra domenica 11 luglio li troverete anche in riva al laghetto di Villa Ada, nell’area di Roma incontra il Mondo.

Maxischermi a Roma per vedere Italia-Inghilterra anche alla birreria di Eataly a Ostiense, diventata per tutti gli Europei 2021 la ‘birreria dello sport’. E ancora, al Lanificio di Pietralata e al giardino del Monk di via Giuseppe Mirri, dove non serve la prenotazione ma l’ingresso sarà possibile fino ad esaurimento posti. Porte aperte alle 18.

Anche al villaggio del Parco Appio, in via dell’Amone, sarà possibile seguire Italia-inghilterra, finale degli Europei sul maxischermo.

Oltre a questi, moltissimialtri sono i luoghi dove, in tutta sicurezza, poter tifare gli azzurri tutti insieme.

Ipotesi Olimpico

Sulla scia dell’entusiasmo per l’approdo in finale degli azzurri di Mancini, e per andare incontro alla dilagante febbre da nazionale, in vista di quella che sarà, tutti speriamo, una notte magica, per Italia-Inghilterra, spunta anche l’ipotesi Stadio Olimpico.

Più di un’ipotesi in realtà. A lanciare il sasso è stata la sindaca Virginia Raggi, che ha lanciato ieri l’idea di aprire a 16000 fortunati le porte dello stadio per seguire la finale degli Europei.

Dunque la volontà c’è, bisognerà ovviamente però sentire prima il parere del prefetto.

 

2 COMMENTS

  1. Questa Nazionale è partita senza grandi favori dei pronostici, ma ha convinto fin dalle prime gare. Speriamo che non subentri un’eccessiva sicurezza. Il gioco è buono, speriamo di andare fino in fondo.

    • E’ anche per questo che la squadra sta appassionando: partita da outsider si sta facendo strada. Hai ragione, ora è importante non ‘sedersi’. Noi possiamo solo tifare e sostenerli a distanza. Grazie del tuo commento, e forza azzurri!

Rispondi