europei 2021 Italia

Solo una manciata di giorni divide gli Azzurri di Roberto Mancini dal ritorno sul palcoscenico di una grande competizione i Campionati Europei 2021.

Il calcio d’inizio dell’avventura azzurra è previsto per venerdì 11 giugno alle ore 21, allo Stadio Olimpico di Roma.

L’Italia team se la vedrà contro la Turchia.

Europei 2021: per l’Italia un appuntamento attesissimo

Per i tifosi e gli appassionati di calcio italiani, l’appuntamento è di quelli da segnare in rosso sul calendario. E per molti motivi.

Il primo tra tutti, è la lunga assenza degli azzurri dalle competizioni internazionali. Un’ astinenza interrotta solo dai Mondiali di Calcio Femminile e che sta, finalmente, per terminare. L’Italia con gli Europei 2021 torna infatti su un palcoscenico importante dopo cinque anni.

Un intervallo mai così lungo, dovuto prima alla terribile delusione della mancata qualificazione ai mondiali di Russia e poi allo slittamento della massima competizione continentale, programmata per l’estate 2020 e ritardata di un anno a causa dell’emergenza pandemica.

Gli Europei 2021, cuore azzurro a parte, hanno un significato speciale per tutti i tifosi e gli abitanti del continente. Il significato dell’inizio del ritorno a una normalità tanto agognata nei mesi passati.

La pandemia non è battuta, ma di certo, in questa estate possiamo guardare finalmente con un po’ più di serenità al futuro.

Gli Europei 2021 sono eccezionali anche per la loro formula, ‘itinerante’. Si giocheranno infatti in diverse città del continente. Tra queste, Roma, dove l’Italia si batterà per tutta la prima fase, quella a gironi.

Dopo Italia- Turchia venerdì 11 giugno infatti, vedremo all’Olimpico  Italia-Svizzera il 16 giugno e  Italia- Galles il 20 giugno.

Europei 2021: la rosa dell’Italia

L’attesa cresce e anche le speranze dei tifosi azzurri di poter, alla fine del torneo, festeggiare un piazzamento tricolore

. Se la squadra super favorita di questi Europei 2021 è senza dubbio la titolare del titolo mondiale, ovvero la Francia, in molti vedono nell’Italia una possibile outsider.

Dopo la debacle della mancata qualificazione a Russia 2018 infatti, il mister Roberto Mancini ha saputo raccogliere ‘i cocci’ di una squadra stremata dal punto di vista fisico ed emotivo, riportandola alle condizioni di poter giocarsi il titolo continentale.

Ma chi sono i 26 azzurri su cui ha deciso di puntare l’allenatore marchigiano?

Ecco l’elenco dei convocati per gli Europei 2021 dell’Italia.

Portieri

Gianluigi Dannarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino).

Difensori

Francesco Acerbi (Lazio), Vincenzo Bonucci e Giorgio Chiellini (entrambi Juventus), Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain). Alessandro Bastoni (Inter), Rafael Toloi (Atalanta), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Chelsea), Leonardo Spinazzola.

Centrocampisti

Pessina (Atalanta),Barella (Inter), Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Locatelli (Sassuolo), Pellegrin, Verratti (Paris Saint Germain).

Attaccanti

Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli) Belotti (Torino). Raspadori e Berardi (Sassuolo), Bernardeschi e Chiesa (Juventus).

Rispondi