parchi acquatici roma
Guida ai parchi acquatici di Roma

Tuffi, nuotate, giochi d’acqua, movimento, sole, e soprattutto divertimento allo stato puro! Oggi Tua City Mag vi porta a fare un giro nei migliori parchi acquatici di Roma e dintorni.

Amatissimi da bambini e adolescenti,  gli acquapark sono davvero un’ottima idea, come le varie piscine su Roma, per trascorrere una bella giornata spensierata e al fresco con tutta la famiglia.

In questa estate romana di ripartenza, sono tante le alternative che potete scegliere per una giornata tra tuffi, spruzzi, scivoli, onde artificiali e tanto altro.

Parchi acquatici di Roma: ce n’è per tutti i gusti

Sono diversi gli indirizzi degli acquapark a Roma e dintorni in cui potrete passare una bellissima giornata all’insegna del divertimento e senza soffrire l’afa dell’estate capitolina.

Hydromania

Via di Casal Lumbroso – Roma

Tra i parchi acquatici di Roma il più longevo è Hydromania. Con un’estensione di ben 90000 mq, l’acquapark sull’aurelia è anche tra i più grandi d’Italia.

Immersa nel verde di Casal Lumbroso troverete ad accogliervi una struttura in cui potrete scegliere tra piscina semiolimpionica, piscina idromassaggio, laguna baby, scivoli, giochi d’acqua, musica, relax e animazione.

Questo parco acquatico offre infatti ogni giorno attività adatte a ogni fascia d’età: lezioni di acquagym, balli di gruppo, ma anche magici fiocchi di neve con la “macchina della schiuma”, gare sugli acquascivoli, toboga e molto altro.

Inoltre, tenete d’occhio il calendario degli eventi perché molte sono le iniziative che movimenteranno ancor di più quest’estate 2021 a bordo piscina.

Il prezzo dei biglietti singoli intera giornata variano tra 19€ e 25€, ma c’è la possibilità di acquistare biglietti scontati per entrate dalle 14 in poi e abbonamenti. Tutti i prezzi e le regole da seguire relative alla sicurezza li trovate sul sito di Hydromania.

Splash zone al Luneur park

Vai della Quattro Fontane, Roma

Più di 2000 metri quadri per dedicarvi a tuffi, scivoli, divertimento in acqua in una vasca dominata da un coloratissimo castello.

 Li trovate all’interno del Luneur Park, e per la precisione nell’ampia Splash Zone.

E mentre i più piccoli si scatenano tra le acque, mamme e papà possono godersi 1500 metri di solarium a bordo delle vasche e oltre 60000 mq di giardino e zone d’ombra. Un indirizzo da segnare per una bella e rinfrescante giornata in famiglia, senza spostarsi da Roma.

La Splash Zone del Luneur park è aperta per tutta l’estate tutti i giorni dalle 10 alle 17. Le entrate sono contingentate ed è fortemente consigliato l’acquisto del bilgietto online da fare qui.

parchi acquatici roma
Parchi acquatici a Roma: Luneur

La cinepiscina di Cinecittà World

Via di Castel Romano, Roma

Un bel parco acquatico potete trovarlo anche a Castel Romano, dove all’interno del parco Cinecittà World, ogni estate ci si diverte con la Cinepiscina.

La ‘piscina cinematografica’, dominata da un maxischermo su cui tra un tuffo e l’altro ci si può godere il film o lo spettacolo trasmesso, aspetta i visitatori più attivi con scivoli e gonfiabili.

 E, per chi è in cerca di relax, c’è anche la spiaggia di sabbia a bordo vasca, con lettini e ombrelloni a disposizione, dove rilassarsi e godersi sole e tintarella.

Tutte le info su modalità di ingresso e prezzi sul sito di Cinecittà World.

Zoomarine

Via dei Romagnoli snc, Torvaianica (Pomezia), RM

Un’istituzione, tra i parchi acquatici di Roma e dintorni, è Zoomarine.

Un concetto diverso, perché non solo acquapark, ma vero e proprio parco marino. A un tiro di schioppo dalla spiaggia di Torvajanica, Zoomarine ogni anno attira frotte di visitatori che possono godersi le piscine ma anche attrazioni più asciutte come le tradizionali montagne russe.

Il pezzo forte però qui è l’acqua e tutto quello che ci gira intorno, a iniziare dai delfini, pinguini, foche e altri protagonisti che i visitatori, specie i più piccoli hanno modo di ammirare.

Oltre ai grandi protagonisti ci sono poi le attrazioni: scivoli, kamikaze, gonfiabili, ripide per i gommoni, cannoni spara acqua e tanto altro.

I biglietti possono essere giornalieri e serali, e costano rispettivamente 14€ e 7€. Durante il giorno e durante la sera, il calendario degli eventi e degli spettacoli cambia. Possibilità di pacchetti famiglia e abbonamenti. Trovate tutte le informazioni sul sito di Zoomarine.

Parchi acquatici Roma
Parchi acquatici Roma: Zoomarine

Rispondi