epifania

 Anche per la Festa dell’Epifania, come per le altre festività natalizie appena trascorse, è possibile condividere momenti di scoperta del patrimonio artistico della città con le attività digital dei musei civici di Roma.

Un modo diverso per passare l’ennesima giornata di festa in zona rossa e per scoprire qualcosa in più sui tanti tesori di Roma.

Mercoledi 6 gennaio, bambini, adulti e famiglie possono festeggiare il giorno della Befana partecipando alle diverse iniziative. Attività ludiche e didattiche, completamente online, sui canali web e social del Sistema Musei (Facebook, Twitter, Instragram).

Per festeggiare online l’Epifania, il Museo di Roma propone un incontro pensato per i bambini e legato alla mostra “Per Gioco”. Sul sito del Museo di Roma sarà possibile assistere a un concerto con musiche dalle colonne sonore di cartoni animati e sigle televisive. Saranno eseguite da un quartetto d’archi. Tra i tanti brani anche una Suite Disney: Cenerentola, La Bella e la Bestia, Pinocchio, Aladdin, Il libro della giungla, Rapunzel. E poi Gormiti, The Legend is Back, Sicurezza antincendio con Roy – Robocar Poli, Jurassic World, Frozen, PJ Masks Super Pigiamini, 44 Gatti, Paw Patrol, Dragon Ball, Up.

L’apppuntamento, della durata complessiva di 15-30 minuti e in collaborazione con Roma Tre Orchestra, sarà pubblicato alle ore 11.00 sul sito e sui canali social del museo.

Per il giorno della Befana sono tre gli appuntamenti da segnare. Al Museo di Casal de’ Pazzi ultimo appuntamento con la singolare caccia al tesoro virtuale, dal titolo “Caccia al libro”. Per approfondire conoscenze e temi legati alla preistoria più antica. Il 6 gennaio alle ore 11 saranno proclamati il vincitore o la vincitrice, con un premio speciale consegnato dalla Befana. 

Al Museo di Roma in Trastevere prosegue anche per l’Epifania, il contest fotografico. Rivolto a piccoli e grandi alla ricerca di scorci natalizi romani. Per documentare i cambiamenti della città religiosa e laica, delle vie illuminate, dei segni tracciati sulle strade, nelle piazze, sui palazzi.

Al Museo Napoleonico un nuovo appuntamento dei “Giochi napoleonici: Christmas edition 2020”, quiz di curiosità e prove di abilità visuale. Per l’intera giornata del 6 gennaio, con “Trova l’intruso con il Museo Napoleonico”. Si potranno scoprire buffe e inaspettate presenze che popolano i dipinti e gli spazi del museo. Si tratta solo di trovarle e cacciarle! E così, oltre al divertimento, si potranno conoscere meglio sia la storia di Napoleone sia le opere del museo.

Rispondi