5 dicembre domenica musei gratis roma
5 dicembre torna la domenica musei gratis a Roma. Nella foto: Musei Capitolini - Roma

Domenica 5 dicembre gratis a Roma. Non solo shopping natalizio. In questo weekend potreste aggiungere nella vostra agenda anche la visita ad uno dei musei o siti archeologici aperti gratuitamente al pubblico.

Parliamo dei musei civici della città, dell’area archeologica del Circo Massimo, e di quella dei Fori Imperiali.

La prenotazione – allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 19.00) – è obbligatoria solo per i gruppi.

Musei gratis a Roma: quali si possono visitare domenica 5 dicembre

Ma dove andare domenica per approfittare dell’ingresso gratuito a mostre e musei a Roma? La scelta è ampia e riguarda anche alcune mostre, oltre alle collezioni permanenti dei musei.

In occasione della prima domenica di dicembre si possono visitare senza pagare il biglietto i seguenti luoghi di cultura e bellezza della capitale:

  • Musei Capitolini
  •  i Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali
  •  il Museo dell’Ara Pacis
  •  Centrale Montemartini
  •  Museo di Roma
  •  Museo di Roma in Trastevere
  •  Galleria d’Arte Moderna
  •  Musei di Villa Torlonia
  • il Museo Civico di Zoologia
  •  Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
  • Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese
  • Museo Napoleonico
  •  Pietro Canonica a Villa Borghese
  •  Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina
  •  il Museo di Casal de’ Pazzi
  •  Museo delle Mura
  • Villa di Massenzio

Come dicevamo, ci sono molte interessanti mostre in corso a Roma in questo momento. Da quelle più attese e grandi come quella su Klimt a Palazzo Braschi o quella che mette a confronto due giganti dell’arte italiana, Caravaggio e Artemisia Gentileschi, a Palazzo Barberini, fino a quelle più piccole, alcune delle quali visitabili gratis domenica 5 dicembre.

Le mostre a Roma gratis domenica 5 dicembre

Domenica 5 dicembre dunque, con l’ingresso gratis nei musei ci sarà anche la possibili tare di vistare diverese mostre.

Ai Musei Capitolini, nella Sala della Lupa, fino al 31 dicembre è visitabile L’eredità di Cesare e la conquista del tempo. Un progetto espositivo multimediale che narra la storia di Roma dalle sue origini agli albori dell’età imperiale.

Nell’Esedra di Marco Aurelio invece, in esposizione la mano del colosso bronzeo di Costantino, ricomposta con il frammento ritrovato del dito in bronzo proveniente dal Museo del Louvre.

Alla Centrale Montemartini, si può approfittare della domenica gratis nei musei per visitare la seconda parte dell’interessante mostra i Colori dei romani, allestita da pochi giorni. In esposizione, i mosaici delle collezioni capitoline.

 Sono due le mostre fotografiche da visitare al Museo di Roma in TrasteverePrima, donna. Margaret Bourke-White, tutte le info qui. Inoltre, Calogero Cascio. Picture Stories, 1956-1971, fino al 9 gennaio.

All’Ara Pacis è visitabile gratuitamente domenica 5 dicembre, la mostra Alberto Biasi. Tuffo nell’arcobaleno.

Visitabile gratis anche la mostra Napoleone. Ultimo atto, al Museo Napoleonico. Un’esposizione sulle vicende dell’esilio, la morte e il successivo processo di mitizzazione dell’imperatore francese.

Mentre, fino al 6 febbraio 2022, la mostra al Casino dei Principi di Villa Torlonia, Piero Raspi: dalla luce al colore. Dipinti 1955-2005, percorre la vicenda artistica di uno dei protagonisti del periodo informale italiano.

Sempre a Villa Torlonia, ma alla Casina delle Civette, nella mostra Alfabeti Riflessi. Arte e scrittura oltre i confinitra tradizione e sperimentazione l’arte della calligrafia araba si confronta con l’antica tecnica incisoria dando luogo ad un lavoro corale in cui in un dialogo serrato si manifestano diverse culture, lingue e alfabeti.

Tutte le informazioni su www.museiincomuneroma.it

Se siete in cerca di altre idee su come passare il weekend a Roma, qui trovate i nostri suggerimenti sugli eventi del fine settimana in città.

Rispondi